WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Teatro

Al Teatro Karol un omaggio alla nostra nazione con “Paese mio bello, l’Italia che cantava e canta”

 Sabato 15 dicembre in scena un tributo alla musica più bella del 900 con un quartetto di artisti unici

Al Teatro Karol un atto d’amore nei confronti di un panorama musicale italiano che tutto il mondo ci invidia. Finalmente Napoli riprende il ruolo di capitale. Sabato 15 dicembre alle ore 20:30 andrà in scena “Paese mio bello, l’Italia che cantava e canta”. Protagonisti di un concerto indimenticabile saranno Lello Giulivo, Gianni Lamagna, Patrizia Spinosi e Anna Spagnuolo, accompagnati dai maestri chitarristi Michele Bonè e Paolo Propoli.
“La città che ha dato i natali all'amato Raffaele Viviani, che omaggeremo come ci piace e come abbiamo sempre fatto. Vi aspettiamo. Belli, puntuali, silenziosi e con la voglia di ascoltarci. A sabato per abbracciarvi tutti”. Così gli artisti protagonisti di questo unico ed imperdibile evento che già ha registrato numerosi successi in diversi luoghi della Campania.
Dopo lo spettacolo del 15 dicembre, il viaggio musicale di “Notti di note” continuerà con altri imperdibili eventi.
Ecco il calendario completo degli artisti che si esibiranno sul palco del teatro Karol
Venerdì 21 dicembre: “Omm’e blues, twenty years later” con Sabato Romano, Sandro Coppola, Ciro Grieco, Francesco Nunziato
Venerdì 4 gennaio: Incanto Quartet in “L’opera incontra il pop” con Laura Celletti, Claudia Coticelli, Rossella Ruini, Romana Tiddi
Venerdì 11 gennaio: “Scat’ Gatt’ Orchestra in concerto” con Daniele La Torre, Nico Sommese, Salvatore Torregrossa, Anna Rita Di Pace, Fernando Marozzi, Daniele De Santo, Luca Cioffi
Venerdì 1 febbraio: Dal Vesuvio all’Andalusia con Mario Maglione ed Espedito De Marino
Venerdì 22 febbraio: MB Concerti “Napolinjazz” con Marina Bruno, Peppe di Capua, Gianfranco Campagnoli, Paolo Pelella, Peppe La Pusata
Venerdì 1 marzo: Belle del 900 con Antonello Cascone e Marianna Corrado
Venerdì 22 marzo: “Note di viaggio, dieci anni dopo” con Gaemaria Palumbo
Venerdì 5 aprile: Michele Di Martino New Jazz Quartet in concert
Venerdì 12 aprile: Migrazioni Sonore “Fiore canta Viviani” con Fiorenza Calogero e Marcello Vitale

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Don Gennaro Andolfi nominato monsignore ed è subito un musical

Un grosso evento per la città di San Giorgio a Cremano, il parroco emerito don Gennaro Andolfi è stato nominato Monsignore, Tale riconoscimento ha suscitato l’idea da parte del regista Mario Pasquale di scrivere un musical in ...continua
Piazza Orologio sarà un teatro a cielo aperto. Appuntamento stasera alle ore 21

Piazza Orologio sarà un teatro a cielo aperto stasera alle ore 21 in occasione dell’evento “Da fenesta a fenesta”, lo spettacolo recitato dai balconi che andrà in scena, con la regia di Piero Pepe e la partecipazione ...continua
Castellammare di Stabia Piazza Orologio - Da Fenesta a Fenesta, spettacolo teatrale itinerante

Da fenesta a fenesta" è il nome dello spettacolo recitato dai balconi che andrà in scena, con la regia di Piero Pepe e la partecipazione straordinaria di Anna Spagnuolo e degli Incanto Quartet, giovedì 29 agosto alle ore ...continua
Intrecci ed equivoci a Giffoni Valle Pianab

INTRECCI ED EQUIVOCI AL GIARDINO TARGATI ROSARIO MURO Lunedì 19 la Compagnia Giffoni Teatro in “Napoli – Juve? 3 a 0” Il giorno dopo il TeatroRagazzi con la Compagnia La Pazza Idea Giffoni Valle Piana, Risate assicurate ...continua
Sedicesima rassegna del Positano Teatro Festival Premio Annibale Ruccello

Oggi 7 agosto, alle 21,00, il Positano Teatro Festival si conclude nella piazzetta della Chiesa Nuova con le incantevoli voci di Lalla Esposito e Massimo Masiello che rendono omaggio alla canzone brillante napoletana con lo spettacolo “IO ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.