WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Politica

Manovra, Rostan (LeU): Governo intervenga su riduzione delle liste d’attesa e colmi vuoti in organico

Roma. “Il Governo intervenga con la massima urgenza per ridurre i tempi delle liste d’attesa per le prestazioni sanitarie e per colmare i vuoti in organico del personale medico e infermieristico che continuano a creare inaccettabili differenze di qualità e quantità delle prestazioni sanitarie stesse tra il Nord e il Sud del Paese. Queste sono le richieste che abbiamo formulato presentando un ordine del giorno in Aula che ha l’obiettivo di ottenere una sanità pubblica più equa ed efficiente”. Lo ha dichiarato la vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera, Michela Rostan, intervenendo in Aula a Montecitorio.

“Nell’ articolo 39 della legge di bilancio non c’è alcun riferimento alle liste d’attesa – prosegue la deputata di Liberi e Uguali - e si rinvia al successivo decreto del ministro alla Sanità per identificare le priorità sulla destinazione dei fondi. Ebbene noi chiediamo attraverso l’odg che vengano destinati i fondi necessari a ridurre i tempi d’attesa che penalizzano soprattutto l’utenza delle regioni meridionali. La media attuale è quella di oltre 60 giorni al Sud e nelle Isole contro in 20 giorni delle regioni del Nord. Questa discrasia continua a favorire il fenomeno delle migrazioni sanitarie e spinge i pazienti a dover scegliere l’offerta privata. Il risultato è che 11 milioni di persone (il 37% di queste al Sud) rinuncia alle cure per mancanza di soldi. L’altro tema centrale è colmare la carenza di personale che contribuisce a ridurre la qualità delle prestazioni e, soprattutto, genera episodi di violenza e di aggressioni al personale sanitario. Oltre tremila aggressioni nell’ultimo anno sono un numero che il nostro servizio sanitario non può consentirsi”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Catellammare-Cimmino: "Complimenti alle forze dell'ordine per l'operazione effettuata poche ore fa al rione Savorito"

"Complimenti alle forze dell'ordine, in particolare a polizia di stato e carabinieri, per l'operazione effettuata poche ore fa al rione Savorito di Castellammare. A dicembre in quel quartiere, è stata scritta una bruttissima ...continua
Sinistra Italiana-Tonino Scala: "Esterrefatti alla notizia del referendum per il riconoscimento dell’autonomia differenziata di Napoli"

Riceviamo e pubblichiamo: "Rimaniamo esterrefatti alla notizia che il sindaco De Magistris avrebbe manifestato il proposito di lanciare un referendum propositivo sul riconoscimento dell’autonomia differenziata per la città di ...continua
Castellammare. Discarica sul Sarno: la deputata Di Lauro e la consigliera Cuomo scrivono all’Ente Parco del Fiume Sarno

Castellammare di Stabia. Sono passati quasi quattro mesi da quel sabato pomeriggio di Novembre in cui una montagna di rifiuti macro-ingombranti si bloccò davanti ad un fusto divelto sul Sarno, rendendo visibile il problema inquinamento del ...continua
Opposizione Uniti per Gragnano: SITUAZIONE INSOSTENIBILE

I consiglieri di opposizione: «O si cambia oppure meglio andare al voto.» In passato abbiamo espresso considerazioni critiche in merito all’operato dell’attuale amministrazione in riferimento all’assenza di una pianificazi...continua
Massimo de Angelis all’amministrazione Cimmino «Leggano meno romanzi rosa»

Castellamamre di Stabia. «Ieri ho letto, incredulo – dichiara il consigliere comunale Massimo de Angelis - le parole inorgoglite della maggioranza sul primato regionale che la nostra bella città ha conquistato secondo una classifica ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.