WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Cronaca. Qualiano - Maddaloni

Qualiano: carabinieri arrestano per droga il figlio di un affiliato a clan
I Carabinieri della Stazione di Qualiano hanno arrestato in flagranza un 19enne del luogo figlio di un 45enne ritenuto affiliato al clan “De Rosa”, operante nel controllo degli affari illeciti a Qualiano e dintorni.
Il giovane è stato sorpreso dagli operanti dopo un prolungato servizio di osservazione in via Santa Rosa, ove aveva dato vita ad attività di spaccio.
La sua perquisizione ha portato al rinvenimento di 4 involucri contenenti dosi di cocaina per un totale di 2 grammi che aveva poco prima prelevato da una cabina elettrica ove occultava la roba. L’arrestato attende il rito direttissimo.



I carabinieri della Stazione di Maddaloni (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione illegale di materiale esplosivo e ricettazione in concorso, di Buoncammino Antonio, cl. 1959, residente a Tagliacozzo (AQ), Castagna Giovanni, cl. 1982, residente a Maddaloni (CE) e denunciato in stato di libertà, per i medesimi reati, anche una ventinovenne di Mondragone (CE).

I militari dell’Arma, a seguito della perquisizione domiciliare eseguita unitamente a personale Artificieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Caserta, hanno rinvenuto e sequestrato, all’interno di un capannone adibito a deposito, 1 tonnellata di ordigni di cui 550 kg già imballati per la spedizione, 50 kg di polvere da pirica e percursori per miscela esplodente per 100 kg..

Gli arrestati sono stati accompagnati agli arresti domiciliari, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Qualiano: Carabinieri arrestano madre e figlio per maltrattamenti nei confronti della sorella

Qualiano: Carabinieri eseguono ordine di custodsia cautelare in carcere della Procura di Napoli Nord per maltrattamenti di madre e fratello nei confronti della sorella davanti al padre inerte Nell’ambito di un’indagine coordinata ...continua
Pompei: 36enne rimuove antitaccheggio e ruba un telefono. Arrestato dai carabinieri nel centro commerciale

 I carabinieri della stazione di Pompei hanno arresto per furto aggravato I.M., un 36enne incensurato di origine ucraina. Nel centro commerciale cittadino aveva rubato uno smartphone del valore di circa 550 euro rimuovendo la placca antitaccheg...continua
Casola di Napoli: arrestato per maltrattamenti in famiglia

A Casola di Napoli i carabinieri della stazione di Gragnano hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Torre Annunziata su richiesta della procura della Repubblica nei confronti ...continua
Cronaca. Pianura e Soccavo - Benevento - San Giorgio a Cremano

Pianura e Soccavo: carabinieri eseguono 6 occc della dda. arrestati membri del clan “Tommaselli” I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli hanno dato esecuzione ad una misura cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli ...continua
Torre del Greco: colpi di pistola per festeggiare Santa Lucia sparati tra i fedeli davanti alla Basilica

 Verso le 08.00 di ieri, in piazza Santa Croce, subito dopo la messa in onore di Santa Lucia, un individuo sulla sessantina è uscito sulla scalinata della Basilica “Santa Croce” e dopo avere estratto da sotto il cappotto ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.