WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all' Indice Storico

Assessore Gaeta: questione rom, incontro con il territorio di Scampia per benessere della collettività

L'interesse per il benessere collettivo del territorio e dei cittadini viene prima di qualsiasi bagarre e interesse politico” dichiara l'Assessore Gaeta a seguito dell'incontro, tenutosi stamattina a Palazzo San Giacomo, con l'obiettivo di aggiornare il territorio della VIII Municipalità sulla vicenda legata ai rom. Erano presenti il direttore dell'Asl del distretto di Scampia, la preside della scuola Ilaria Alpi, alcuni consiglieri municipali e comunali, le comunità rom e le associazioni del territorio. “La scelta di trasferire alla ex caserma Boscariello le famiglie rom attualmente ospitate presso l'Auditorium di Scampia è stata fortemente condivisa anche in sede di Comitato Ordine e Sicurezza tenutosi in Prefettura” spiega Gaeta. “Questa giunta, infatti, applica la politica della condivisione e della trasparenza: con l'obiettivo di tutelare tutti i cittadini, è stata scelta una soluzione temporanea per tamponare quest'emergenza umanitaria, garantendo al tempo stesso la sicurezza del territorio e il diritto dei bambini rom di continuare a frequentare le scuole della zona. Ho preso in prima persona l'impegno di perseguire la strada del confronto e della mediazione: sono rammaricata che siano stati strumentalizzati i cittadini, alimentando polemiche e tensioni che, oltretutto, hanno restituito un'immagine pessima del ruolo delle istituzioni. E' irresponsabile e colpevole chi alimenta la guerra contro le persone più fragili, perchè in questa assurda contrapposizione gli unici a perdere sono i cittadini. Ma sorvoliamo: insieme possiamo trasformare questo evento drammatico in un volano di integrazione, ascolto, condivisione e partecipazione democratica.”





Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.