WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
NEWS
Cronaca: Castellammare di Stabia. Pronti gli abbattimenti in zona Varano | Cronaca: Frasso Telesino, un arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente | Salute: Circolo della Legalità: «Lo Stato è più forte della camorra e lo ha dimostrato ancora una volta» | Sport: Teverola, kickboxers Improta si aggiudicano 9 medaglie, in occasione della coppa Italia “Extreme Top Fighters 2019” | Politica: Catellammare-Cimmino: "Complimenti alle forze dell'ordine per l'operazione effettuata poche ore fa al rione Savorito" | Cultura: Gemma: esordio letterario per la giovane stabiese Valeria Cimmino | Cronaca: Buccino.Smaltimento illecito di reflui zootecnici – Sequestrata un’area di 200 mq | Sport: SSC Napoli, dopo lo sterile pareggio contro il Torino si lavora al rinnovo di Zielinski e al riscatto di Ospina | Cronaca: Napoli e Quarto: 25enne abusa della ragazza a cui dà il passaggio dopo serata in discoteca; arrestato dai carabinieri | Cronaca: Polizia di Stato di Venezia, 50 misure di custodia cautelare per associazione a delinquere di stampo mafioso | Cronaca: Operazione della Polizia di Stato di Trento, Smantellata cellula anarco-insurrezionalista dedita ad attentati contro obiettivi istituzionali | Politica: Sinistra Italiana-Tonino Scala: "Esterrefatti alla notizia del referendum per il riconoscimento dell’autonomia differenziata di Napoli" | Cronaca: Apice (BN): subito dopo il furto arrestati dai Carabinieri | Cronaca: Castellammare, “I pentiti devono morire abbruciati”: Carabinieri e Polizia identificano i 5 responsabili del rogo dell’8 dicembre | Salute: Abbi cura di te! | Salute: Ugl Caserta. Palumbo e Grande, task force legale a tutela del walfare | Cultura: XI Edizione del Carnevale Savignanese | Cultura: Cerimonia di apertura del “Centro Ricerche Tartarughe Marine di Portici e Osservatorio del Golfo di Napoli" | Cultura: Napoli, Al teatro Sannazaro va in scena “Un ragazzo di campagna”, commedia in due parti di Peppino De Filippo | Economia: Avellino. L'altra Avellino: ricominciamo dal sud...perché no? |
Vai all'indice Cronaca / Giustizia

Polizia di Stato di Venezia, 50 misure di custodia cautelare per associazione a delinquere di stampo mafioso
Dalle prime ore dell’alba la Polizia di Stato di Venezia ed il G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria Trieste, stanno eseguendo - in provincia di Venezia, Casal di Principe (CE) ed altre località - 50 misure di custodia


Operazione della Polizia di Stato di Trento, Smantellata cellula anarco-insurrezionalista dedita ad attentati contro obiettivi istituzionali
Dalle prime ore di oggi, gli uomini della Polizia di Stato di Trento e della Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione insieme ai Carabinieri del Ros del comando provinciale di Trento stanno eseguendo una misura cautelare nei confronti di


Frasso Telesino, un arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente
Nella serata del 18 febbraio 2019, militari della stazione di Frasso Telesino traevano in arresto, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 27enne del posto. Nell’ambito di servizi finalizzati al


Castellammare di Stabia. Pronti gli abbattimenti in zona Varano
"L’avvio della campagna di abbattimenti sulla collina di Varano rappresenta un passo fondamentale verso la rinascita di un territorio oltraggiato dall’abusivismo edilizio che ha condizionato il percorso di sviluppo degli scavi di


Napoli, rione Sanità: Camorra. Carabinieri e DDA arrestano più di 30 affiliati al clan “Sequino”
I  carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno arrestato circa 30 persone ritenute affiliate al clan camorristico dei “Sequino”, attivo nel rione Sanità dove si contende il predominio sugli affari illeciti in contrapposizio


Sventato furto in una gioielleria del centro commerciale di Benevento
Questa notte, intorno alle ore 3,30, su richiesta della Centrale Operativa, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile sono intervenuti presso il Centro Commerciale, in questa contrada San Vito, lungo la strada Statale Appia, in quanto era


Napoli - camorra. tornano in carcere 7 uomini del clan Moccia
I Carabinieri ne arrestano 7 dopo condanna in primo grado
I Carabinieri della compagnia di Casoria hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, arrestando 7 soggetti ritenuti appartenenti al clan camorristico


Guardia di Finanza e Carabinieri di Salerno, tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti di un noto imprenditore
La Guardia di Finanza e i Carabinieri di Salerno, su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia di Salerno, stanno eseguendo tre ordinanze di custodia cautelare personale emesse dal GIP del Tribunale di Salerno, nei confronti di un noto


Marcianise, un arresto in flagranza di reato per furto e ricettazione
I carabinieri della Stazione di Marcianise (CE), in quel centro, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per furto e ricettazione, di Lombardi Alessandro, classe 1975, residente


Statale Sorrentina 144, ancora disagi. Chiusura dalle 22,00 alle 6,00 di domattina
Confermando, come già annunciato, la chiusura della SS145/VAR, compresa la galleria di ‘Santa Maria di Pozzano’, per questa notte (ore 22.00-ore 6.00 di domattina, venerdì 15 febbraio) per interventi di manutenzione ordinaria


Polizia di Stato di Latina, esecuzione di misure cautelari a carico di 10 persone
È in corso una vasta operazione della Polizia di Stato di Latina, con l’ausilio del personale della Squadra Mobile di Napoli, per l’esecuzione di una misura cautelare a carico di 10 persone (tra cui due donne), accusate di associazione


Arpaise (BN), 5 arresti per riciclaggio di autovetture
I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, nel comune di Arpaise (BN), frazione Terranova, coadiuvati dai militari dell’Arma territorialmente competenti, hanno proceduto all’arresto in  flagranza


Brusciano-rione “ex Legge 217”, i carabinieri arrestano in flagranza 2 pusher
I Carabinieri delle Stazioni di Brusciano e Marigliano hanno tratto in arresto in via Paolo Borsellino, all'interno del complesso di edilizia Popolare “ex Legge 219”, Savio Russo, 24 anni, di Brusciano ed Emanuele Capobianco, 30


Boscoreale-Scafati, sorvegliato speciale arrestato dai Carabinieri
I Carabinieri della Stazione di Boscoreale hanno tratto in arresto nel salernitano Mario Padovani, un 31enne di Boscoreale già noto alle forze dell'ordine per reati di droga e Sorvegliato Speciale con obbligo di soggiorno nel comune di


Polizia di Stato di Caltanissetta, Operazione “Mare magnum”
La Polizia di Stato di Caltanissetta, in collaborazione con gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine e delle Unità Cinofile della Questura di Palermo, ha sgominato un’associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di


Polizia di Stato di Caltanissetta, sgominata organizzazione dedita al traffico di droga
La Polizia di Stato di Caltanissetta ha sgominato una organizzazione dedita al traffico di droga che operava nelle città di Caltanissetta, Palermo e Agrigento. I poliziotti della Squadra Mobile in collaborazione con quelli di Palermo e


Polizia di Stato di Reggio Calabria, esecuzione di 7 ordinanze di custodia cautelare in carcere
È in corso dalle prime ore di questa mattina un’articolata operazione della Polizia di Stato di Reggio Calabria, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica, finalizzata all’esecuzione di 7


Castel Volturno, un arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
I carabinieri della Stazione di Castel Volturno (CE), in via lago di Fondi di quel centro, hanno proceduto all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, del pregiudicato nigeriano Okoro Michael Onyedikachi, classe


Gragnano: tenta di eludere i controlli. Inseguito e trovato con la droga addosso.Arrestato
 I carabinieri della stazione di Gragnano hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio Giuseppe Fierro, un 25enne di Pompei già noto alle alle forze dell'ordine per reati in materia di droga, furto e ricettazione.


San Pietro a Patierno, uomo trovato in auto con un’arma pronta a sparare
I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per detenzione e porto illegale di arma da fuoco clandestina e per resistenza a pubblico ufficiale Amilcare Cervo, un 31enne di Casoria già noto. Era alla guida di un’utilitaria


Napoli e Quarto: 25enne abusa della ragazza a cui dà il passaggio dopo serata in discoteca; arrestato dai carabinieri
L’8 dicembre scorso una giovane di Quarto aveva denunciato di aver subìto abusi sessuali dopo una serata trascorsa in un locale di Napoli. aveva bevuto alcool e fumato hashish. In discoteca aveva conosciuto un ragazzo a cui, alla fine della serata, aveva chiesto di accompagnarla a casa. il ragazzo si era reso disponibile ma, durante il tragitto, aveva approfittato dello stato confusionale e, con la forza e minacce, l’aveva costretta a subire atti sessuali. La
WhatsApp: 338.868.60.22

Buccino.Smaltimento illecito di reflui zootecnici – Sequestrata un’area di 200 mq
I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Buccino nell’ambito di servizi di controllo del territorio mirati alla prevenzione e repressione di condotte in danno del patrimonio ambientale, hanno scoperto alla contrada “Canne” di Buccino lo sversamento di una significativa quantità di reflui zootecnici. Gli accertamenti condotti sui luoghi hanno consentito di verificare che i liquami erano prodotti da un allevamento di capi bovini della zona. Più precisamente,
Castellammare, “I pentiti devono morire abbruciati”: Carabinieri e Polizia identificano i 5 responsabili del rogo dell’8 dicembre
Nelle prime ore della mattinata odierna, in Castellammare di Stabia (NA), personale del locale Commissariato di P.S. congiuntamente ai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata e della Compagnia di Castellammare di Stabia hanno dato
Polizia Municipale, controlli alla movida partenopea
Le attività concentrate sulla collina di Posillipo hanno portato al sequestro parziale di una famosa Villa per ricevimenti in via Petrarca. Gli Agenti si sono imbattuti in una serata danzante organizzata nella prestigiosa residenza dove era in corso una cena seguita da intrattenimento danzante con deejay e strumentazione professionale. I gestori della struttura sono risultati sprovvisti delle necessarie autorizzazioni. Inoltre, parte della serata si svolgeva in una struttura in pvc realizzata
Napoli. Camorra: gli Amato Pagano imponevano il “pizzo” anche sullo spaccio. Carabinieri arrestano 7 presunti affiliati
 I Carabinieri del nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea a carico di 7 indagati affiliati al clan camorristico degli “Amato – Pagano” ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso e associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. Nel corso delle indagini sono state
Castellammare, Polizia Municipale in azione con decreti sucurezza e contrasto alla sosta selvaggia
 In attuazione del decreto sicurezza, nella giornata di ieri un pregiudicato residente a Gragnano, interessato da misura cautelare, è stato fermato dagli agenti di polizia municipale nel centro cittadino mentre era alla guida di un'autovettura con targa estera ed è stato sanzionato per guida senza patente. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato deferito all'autorità giudiziaria per inosservanza della misura cautelare di provvisoria detenzione
Cronaca. Somma Vesuviana - Pozzuoli
Somma Vesuviana: serra casalinga per la produzione di marijuana, carabinieri arrestano 2 “coltivatori” I carabinieri della stazione di Somma Vesuviana hanno arrestato per coltivazione e per detenzione di stupefacente a fini di spaccio Vincenzo Ciccarelli, 41enne e Domenico Cozzolino, 37enne, entrambi di Sant’Anastasia e già noti. I militari dell’arma hanno fatto irruzione all’interno di una casa in via Orlando scoprendo
Castellammare di Stabia: una pistola carica negli uffici della ditta di autoricambi
I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Castellammare di Stabia nel corso di controlli effettuati in una rivendita di autoricambi sulla traversa vecchia Fontanelle hanno tratto in arresto in flagranza di reato Cataldo Accurso, un 25enne domiciliato a Castellammare già noto alle forze dell'Ordine per reati di vario tipo e Salvatore De Felice, 22 anni, di Castellammare, incensurato. Denunciato invece in stato di libertà un congiunto 56enne di De Felice, anch’egli
Grumo Nevano: in auto e a casa droga e soldi falsi. Carabinieri arrestano 29enne
I Carabinieri della Tenenza di Sant'Antimo hanno arrestato a Grumo Nevano per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e per detenzione di banconote false Carmine Chiacchio, un ventinovenne di Grumo Nevano incensurato. Nel corso di perquisizione
Controlli dei Carabinieri Forestali degli illeciti ambientali in provincia di Salerno
Nei giorni scorsi il Gruppo Carabinieri Forestale di Salerno ha svolto, su tutto il territorio provinciale, mirati servizi per la prevenzione e il contrasto dei reati ambientali. In particolare, i militari della Stazione Carabinieri Forestale
Napoli e Caserta, la camorra sequestra un innocente per recuperare debito di droga
Il 7 febbraio u.s. militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli hanno dato esecuzione ad un fermo di indiziato di delitto emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli, nei confronti di due indagati ritenuti responsabili di sequestro
Napoli, bambini usati per nascondere cocaina e per consegnarla ai clienti
I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal GIP di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea a carico di 12 soggetti coinvolti a vario titolo in attività di traffico
Castellammare di Stabia. Atto vandalico al cartello che delimita lo spazio riservato
Imbrattato il cartello che delimita lo spazio auto riservato agli organi istituzionali del Comune di Castellammare di Stabia: vandalismi che non impediranno il completo recupero di piazza Giovanni XXIII. È da diversi mesi che questa amministrazione comunale si sta adoperando affinché in piazza regni l’ordine e la corretta viabilità come merita una città civile come Castellammare. Pochi giorni fa è stato installato il cartello che limita
Cronaca. Brusciano - Aversa (CE) - Cicciano
Brusciano: rione “ex Legge 217”. Carabinieri arrestano in flagranza 2 pusher I Carabinieri delle Stazioni di Brusciano e Marigliano hanno tratto in arresto in via Paolo Borsellino, all'interno del complesso di edilizia Popolare “ex Legge 219”, Savio Russo, 24 anni, di Brusciano ed Emanuele
Squadra Mobile di Bari, Omicidio Michele Amedeo: arrestati il mandante e gli esecutori materiali
Alle prime ore dell’alba, a Cassano delle Murge (Bari), la Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare, emessa dalla Sezione del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di soggetti ritenuti
Esecuzione ordinanza di custodia cautelare nei confronti del Sindaco di Sparanise, ritenuto responsabile di tentativo di induzione indebita
Nella mattinata odierna i Carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Capua e della Stazione di Sparanise, hanno dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Santa
Cronaca. Caivano - Napoli quartieri Sapgnoli
Caivano: 3 rapine in meno di un’ora; malfattore in fuga dopo i raid inseguito da vittima e carabinieri. Arrestato 32enne I carabinieri della tenenza di Caivano hanno tratto in arresto in flagranza di reato Giuseppe Morsino, un 32enne del luogo già noto che con la minaccia di una pistola e in sella a uno scooter con la targa coperta da nastro adesivo si spostava velocemente tra i paesi dell’hinterlando a nord e quelli del limitrofo casertano.
Cronaca. Piedimonte Matese - Alife - Frignano - Santa Maria Capua Vetere -Benevento
Nella mattinata odierna, all’esito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Napoli-Direzione Distrettuale Antimafia, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Benevento hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, nei confronti di 5 indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti. L’operazione
La libera informazione
è senza padroni!



Apice (BN): subito dopo il furto arrestati dai Carabinieri

Alle due e trenta, nel cuore della notte alcuni cittadini segnalano alla centrale operativa dei Carabinieri che nella zona industriale di Apice si aggira in maniera insistente, con fare sospetto, un furgone di colore bianco. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento iniziano a pattugliare insistentemente la zona, verso le tre nel corso del pattugliamento tra
Napoli - Task force contro il trasporto abusivo

Il Nucleo Mobilità Turistica della Polizia Municipale, ha intensificato i controlli in Aeroporto ed alla Stazione Centrale dove giungono segnalazioni di abusivi che svolgono il trasporto di persone senza le autorizzazioni. In prossimità della fermata bus agli arrivi, è stato sorpreso e verbalizzato un soggetto che abusivamente caricava clienti. Sono stati
Pignataro Maggiore (CE), denunciato rappresentante di una cooperativa sociale; deteneva alimenti in cattivo stato di conservazione

I carabinieri della Stazione di Pignataro Maggiore (CE), nel corso di un servizio finalizzato alla tutela della salute pubblica, unitamente ai militari del N.A.S. Carabinieri di Caserta e a personale della a.s.l. di Caserta, hanno deferito in stato di libertà per detenzione e vendita di sostanze alimentari in cattivo stato di conservazione il legale rappresentante di una cooperativa
Cronaca. Cancello (CE), in Arienzo (CE) - Marcianise

I carabinieri della Stazione di Cancello (CE), in Arienzo (CE), unitamente a personale della locale Stazione, hanno proceduto all’arresto, in esecuzione al provvedimento provvisorio di misura coercitiva ai fini di estradizione, emesso dal Tribunale di Prima Istanza di Diber (Albania), di Sinani Vladi, cl. 1990, albanese domiciliato in Arienzo. L’uomo è ritenuto responsabile
Benevento:tre persone arrestate e 11 persone allontanate con foglio di via

In questo fine settimana i Carabinieri del Comando Provinciale di Benevento su indicazione e coordinamento del Comandante Provinciale i reparti dipendenti hanno intensificato il numero di servizi per una capillare azione di controllo del territorio al fine di assicurare una più ampia cornice di sicurezza a tutta la comunità. In particolare in Valle Caudina, i carabinieri della
Cronaca. San Giorgio a  Cremano - Pompei

San Giorgio a  Cremano: ha maltrattato la fidanzata minore per anni; poi ha tormentato anche genitori e amici I carabinieri della stazione di San Giorgio a Cremano hanno tratto in arresto, in esecuzione di un’o.c.c. ai domiciliari emessa dal tribunale di Napoli su richiesta della IVsezione della locale procura che ha coordinato le indagini, un 20enne di San
Cronaca. Napoli e Caserta - Salerno

Napoli e Caserta: camorra sequestra un innocente per recuperare debito di droga del cognato. Spariti 350mila euro. Carabinieri arrestano due esponenti dei Mazzarella Il 7 febbraio u.s. militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Napoli hanno dato esecuzione ad un fermo di indiziato di delitto emesso dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Napoli, nei confronti
Polizia di Stato di Cuneo, arrestati 2 soggetti per reati di rapina e furto

La Polizia di Stato di Cuneo ha arrestato 2 soggetti per i reati di rapina e furto commessi nei pressi dei principali centri commerciali della città e posti in essere con il medesimo modus operandi.
Cronaca. Napoli - Marcianise (CE)

Napoli: bambini usati per nascondere cocaina o per consegnarla ai clienti. Carabinieri arrestano 12 persone I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal GIP di Napoli su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea a carico di 12 soggetti coinvolti a vario titolo
Casalnuovo di Napoli: in auto nascondevano sotto il sedile una pistola pronta all’uso

I carabinieri della tenenza di Casalnuovo di napoli insieme a colleghi della stazione di Pomigliano d’Arco hanno tratto in arresto per detenzione e porto illegale d’arma da sparo e munizioni Francesco Iossa, 30enne, di Pomigliano e Ciro Rendola, 26enne, di Giugliano in Campania, entrambi già noti. Notati mentre percorrevano con fare sospetto via dei Gerani a bordo di una
Polizia di Stato di Catania, ordinanza di misura cautelare nei confronti di 5 persone

La Polizia di Stato di Catania, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia della Procura, ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Catania,
Maddaloni - Arrestato perché indiziato di rapina ad un automobilista

Ieri 12.02.2019, in Maddaloni (CE), i Carabinieri della Stazione di San Prisco hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dall'Ufficio G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (CE), su conforme richiesta di questa Procura, nei confronti di MANDATO Rosario {ci '95), gravemente indiziato dei reati di rapina aggravata (art. 628 I e IH co. ». / c.p.)
San Pietro a Patierno - Polizia Locale sequestra una officina abusiva

L’ Unità Operativa Tutela Ambientale della Polizia Locale, unitamente all’Arma dei Carabinieri della Stazione di S.Pietro a Patierno, ha sottoposto a sequestro un’autofficina abusiva allestita all’interno di uno stabile
Relazione DIA primo semestre 2018: "Camorra parassita la filiera del gioco per trarre profitti"

ROMA - «Diverse indagini testimoniano l’interesse di alcune organizzazioni camorristiche, casertane e napoletane, nella gestione delle slot machine e delle scommesse sportive online. Si tratta di attività dalle quali i clan traggono ingenti profitti sia direttamente, riuscendo a gestire tutta la filiera delle operazioni che attengono ai giochi, sia indirettamente, attraverso
Mafie, Confapi: malaburocrazia è porta per clan nelle Pmi Il delegato regionale, Falco: procuratore Cafiero de Raho ha colto il problema

NAPOLI – «Le parole del procuratore nazionale antimafia, Federico Cafiero de Raho, sono la logica conseguenza del nostro contesto socio-economico. La lentezza amministrativa, creata a volte ad arte dai colletti bianchi, è la porta d'ingresso per le mafie nell'economia legale». Lo ha detto Gianpiero Falco, delegato allo sviluppo regionale di Confapi
Palermo, arrestato l’autore di una lunga sequenza di rapine

La Polizia di Stato identifica ed arresta l’autore di una lunga sequenza di rapine, compiute in androne di condominio, a danno di giovani donne, colte di sorpresa
Polizia di Stato di Priolo Gargallo, Operazione "Muddica"

Dalle prime ore di questa mattina, personale della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Priolo Gargallo, su delega della Procura della Repubblica, sta dando esecuzione
Caserta, due arresti per spaccio

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Caserta, in Nola, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di D’Amelio Francesco, cl. 1980, e di Minichiello Alessandro, cl. 1964, entrambi residenti a Montemiletto. I due
Napoli: furto di cavi elettrici al II Policlinico. Indagini dei carabinieri

I carabinieri della stazione Marianella stanno indagando sul furto, al II Policlinico, di 600 metri di cavi elettrici in rame componenti l’impianto della messa a terra degli edifici 2 e 3. Il furto è stato consumato verosimilmente tra venerdì e lunedì scorsi.
Polizia di Stato di Firenze, 12 cittadini albanesi in manette per furti in appartamento

La Polizia di Stato di Firenze, a seguito di una complessa attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica, ha eseguito 12 ordinanze di custodia cautelare (11 in carcere e 1



Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.