Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

UIL Pensionati Campania - Riorganizzarci per migliorare la nostra presenza sul territorio

(16/03/2022)

UIL pensione sindacato Campania

Barbagallo al Consiglio Regionale della UILP Campania: “Riorganizzarci per migliorare la nostra presenza sul territorio ed essere al fianco dei pensionati"

Si è concluso a Napoli, presso l'hotel Holiday Inn, il Consiglio Regionale della UIL Pensionati Campania, alla presenza del segretario generale Uilp Carmelo Barbagallo, del segretario organizzativo Uilp nazionale Pasquale Lucia, della tesoriera nazionale Cecilia De Laurenzi, del segretario generale Uilp Campania Biagio Ciccone, del segretario generale della UIL Campania Giovanni Sgambati. All'ordine del giorno, la rendicontazione del bilancio consuntivo 2021 e l'approvazione del bilancio preventivo 2022.

Nel corso della riunione, la Uilp Campania ha annunciato la data del prossimo Congresso Regionale che si terrà a Ravello il 28 maggio, presso l'auditorium Niemeyer.

Il segretario generale Uilp Campania Biagio Ciccone, che ha aperto i lavori del Consiglio, ha illustrato le caratteristiche dell'adeguamento strutturale che investirà l'organizzazione e che è stato approvato dal Consiglio Nazionale riunitosi a Roma il 17 e 18 febbraio scorsi. La regionalizzazione snellirà la struttura abolendo le STU e vedrà la creazione di Coordinamenti d'area regionali. Le motivazioni di tale riorganizzazione sono state poi chiarite dal segretario generale Uilp Barbagallo: «La nuova organizzazione nasce per essere espressione ancora più vera dei nostri territori, per essere più flessibili e vicini alle esigenze dei pensionati. È un cambiamento necessario per migliorarci e deve essere anche immediato, in un mondo che è in continua evoluzione. Dobbiamo migliorarci per dare priorità alle cose importanti, come la legge quadro nazionale sulla non autosufficienza, la riduzione della pressione fiscale, la tutela del potere d’acquisto dei pensionati»

La nuova ripartizione territoriale è stata votata ed approvata all'unanimità come strumento, in un momento di grande difficoltà ed incertezza, per una migliore organizzazione e un maggiore sviluppo della UIL Pensionati su tutto il territorio regionale.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Ugl. Favoccia all'attacco, sarà sciopero. Il sindacalista: "Giallismo sindacale e miopia amministrativa"

"Lo avevamo affermato nel mese appena trascorso, era necessario regolarizzare le procedure con le quali era stato gestito il fitto di ramo d'azienda nel settore della raccolta rifiuti nel comune di Trentola Ducenta". A parlare è ...continua
Area stabiese/torrese. Appello di sindacati e società civile per la legalità

Castellamnare di Stabia e Torre Annunziata sono due città accomunate dallo stesso destino. Lo scioglimento per infiltrazioni camorristiche delle rispettive amministrazioni comunali. Due città che sembrano annichilite e incapaci di reagire al malaffare....continua
Ciro Pistone nuovo segretario della UILM Caserta

Ciro Pistone è il nuovo segretario della UILM Caserta. Da due anni segretario organizzativo dei metalmeccanici della Uil casertana, Pistone è stato eletto nel corso dell’ottavo congresso delle tute blu riunite nella città ...continua
Lavoro - UILM Campania: mozione consiglio regionale per incentivare lo sviluppo industriale dell’elettronica

“La mozione approvata oggi all’unanimità dal consiglio regionale della Campania è un importante segnale di unità della politica regionale sul tema dell’industria a cui deve seguire un impegno concreto nazionale ...continua
Elezioni RSU Aorn Caserta. In campo Marinella Laudisio, la candidata Ugl che guarda a destra e rifiuta i permessi

Con alle spalle una lunghissima militanza nella compagine politica del centrodestra di Terra di lavoro ed un trentennale impegno nel sociale dove ancora ricopre il ruolo di presidente nazionale di un'associazione che si occupa di ecologia e ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.