WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

UGL Caserta-Palumbo: "Industria polmone reddituale della provincia"

(23/03/2021)

Nel 2020 il 34% delle imprese ha dovuto sospendere la sua attività a causa della pandemia, mentre il 3% di queste ha chiuso. E' quanto emerge da un'indagine condotta col metodo Computer Assisted Web Interview che ha riguardato, tra le altre, la provincia di Caserta.

Analizzando i risultati pubblicati dal magazine Costozero si apprende che il 66% delle aziende oggetto del sondaggio non ha conosciuto fermi o soste, ma che i due terzi di esse si trova oggi a fare i conti con le criticità sopraggiunte soprattutto in termini di liquidità e mancanza di commesse; in molti casi infatti ci si barcamena tra perdite e stagnazione, mentre tutti lamentano il mancato interscambio tra scuola, formazione e lavoro.

“E’ un quadro a luci ed ombre” ha commentato il segretario della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo da sempre attento alle dinamiche dell'industria in terra di lavoro. Il sindacato di Piazza Ruggiero valuta come positiva la sostanziale tenuta delle industrie sul territorio, ma invita a non abbassare la guardia poiché i risultati peggiori potrebbero riscontrarsi nel medio periodo se le difficoltà derivanti dall'accesso al credito e all'allungamento dei tempi di pagamento da parte dei clienti diventeranno strutturali.

“La produzione industriale rappresenta storicamente la spina dorsale della provincia, urgono politiche a sostegno del lavoro capaci di superare la sacrosanta fase di assistenza. Il fatto che tanti imprenditori guardano alla qualità della futura forza lavoro è comunque un segnale di fiducia nel futuro” ha concluso Palumbo “quella della formazione dei giovani è certamente una sfida che non possiamo permetterci di perdere”.  






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Comunali, Confapi: basta «rivoluzione», ora serve collaborazione

NAPOLI – «La digitalizzazione degli uffici destinati ai servizi per il cittadino è la vera grande sfida del Recovery plan a Napoli. La chiave di svolta possibile per migliorare l'efficienza di una macchina amministrativa antiquata ...continua
Ambiente: Unione nazionale ProLoco e Federparchi siglano intesa

Bellinzago Novarese, 19 settembre) Promuovere la fruizione turistica dei parchi e delle aree protette, sostenere tutte le forme di tutela della natura con la stipula di appositi accordi con le realtà di tutela ambientale presenti nelle varie ...continua
Scuola: testi di accesso a medicina irregolari COCACONS prepara ricorso collettivo per gli esclusi

MARTEDI’ 14 SETTEMBRE WEBINAR PER SPIEGARE A CANDIDATI COME TUTELARE I PROPRI DIRITTI ED ESSERE AMMESSI CON RISERVA ALLE FACOLTA’ Dopo le notizie sulle presunte irregolarità che hanno caratterizzato gli ultimi test di accesso ...continua
Campania: CODACONS ricorso collettivo al TAR per docenti e lavoratori che vogliono contestare un incostituzionale uso del Green Pa

Green Pass non può essere uno strumneto per licenziare chi ha conquistato un posto di lavoro dopo anni di sacrifici Scatta anche in Campania un ricorso collettivo al Tar contro il Green Pass nel settore della scuola. A promuoverlo il ...continua
Castellammare di Stabia. I sindacato Fincantieri indicono una manifestazione per il trenta luglio

Questo pomeriggio via whatsApp sono partiti gli inviti alla manifestazione organizzata dagli operai fincantieri. "Ciao, ti invitiamo a partecipare a un importante momento di mobilitazione:  Venerdì 30 luglio alle ore 18 Scendiamo ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.