Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati



Tensioni alla Dussmann Service. Nunzia Russo (Ugl Caserta) : "Non siamo figli di un dio minore"

(09/11/2018)

La Ugl Igiene Ambientale di Caserta ha proclamato lo stato di agitazione presso il cantiere Dussmann Service di Marcianise dove la multinazionale opera come ditta appaltatrice in un noto stabilimento di bevande gassate dell'area industriale.

"La misura è colma, siamo stanchi di essere trattati come lavoratori di serie B e di subire perenni discriminazioni" ha dichiarato la dirigente provinciale Nunzia Russo. "Manifestiamo con forza il nostro disappunto rispetto alla incomprensibile gestione dei carichi lavorativi e nel contempo denunciamo una scellerata suddivisione del monte ore tra gli addetti e le continue incongruenze sulle retribuzioni. E' trascorso fin troppo tempo da quando abbiamo inoltrato regolare richiesta di incontro per discutere delle molteplici anomalie che si susseguono tutti i giorni, ma la dirigenza aziendale fa spallucce e rimanda sistematicamente gli appuntamenti già fissati. Il metodo di scelta della forza lavorativa interinale, convocata senza convocare la nostra Organizzazione" ha concluso la sindacalista "ha fatto saltare il tappo".

"In questa vicenda abbiamo interessato il Segretario Nazionale della categoria Roberto Favoccia" ha continuato il componente della Segreteria Territoriale Ciro De Vita. "A malincuore ci tocca segnalare ancora una volta che si sceglie la strada dell'indifferenza a scapito del dialogo, è ora che la Dussmann Service si faccia carico dei reali problemi lavorativi dei suoi dipendenti".

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Stop al numero chiuso alla facoltà di medicina

Apprendendo dell’adozione da parte del Comitato ristretto della Commissione Istruzione del Senato - praticamente all'unanimità – di un testo base per andare verso lo Stop al numero chiuso a Medicina annunciato dal presidente ...continua
PRO&NG, Nespolino (Uilm Campania): “Inaccettabile mancato pagamento stipendi”

PRO&NG oggi in presidio a Pomigliano d’Arco. I dipendenti della società di progettazione di impianti di comunicazione, che annovera tra i propri clienti aziende come Open Fiber Spa, Tim, Enel Spa ed enti pubblici, hanno manifestato ...continua
Spera (Ugl Metalmeccanici): ”Rilancio Made in Italy essenziale per ripresa dell’intero settore”.

“L’Ugl Metalmeccanici sostiene che la tutela del Made in Italy resta essenziale e trainante per la ripresa dell’intero settore industriale del nostro paese. Bisogna sostenere qualunque processo che veda al centro una nuova alleanza ...continua
Stellantis, Ficco-Auriemma (Uilm): “Produzione Panda proseguirà oltre il 2026 e assicurerà piena occupazione”

“Oggi Stellantis ci ha annunciato che la produzione della Panda non cesserà nel 2026, bensì proseguirà anche oltre quella data come minimo nel 2027 e forse anche oltre, in virtù del suo continuo successo di mercato. ...continua
Palumbo (Cisal): "Agroindustria e territorio binomio inscindibile".

"L'Agroindustria e la provincia di Caserta rappresentano un binomio inscindibile, una vocazione territoriale che non si ferma alle sole produzioni agricole ed ai soli numeri macroeconomici". E' quanto ha dichiarato questa mattina ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences