WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Tavolo Sma Campania. Panico (Ugl) :"Poche luci e tante ombre sul futuro della società"

(22/09/2018)

Un lunghissimo incontro, avente ad oggetto la Sma Campania, tenutosi tra le sigle sindacali Ugl, Uil, Cgil e Cisl ed il vicepresidente della giunta regionale Fulvio Buonavitacola ha caratterizzato la giornata di ieri. Stando a quanto emerge dal verbale sottoscritto a fine seduta le problematiche economiche relative al pignoramento dei beni risultano superate e pertanto le spettanze dei lavoratori troveranno soddisfazione nell'esercizio 2018. Capitolo a parte sarà invece il nuovo piano industriale che nelle intenzioni dei convenuti dovrà fregiarsi di nuove commesse.Una situazione difficile della della Sma, caratterizzata da ritardi nell'approvazione dei bilanci negli scorsi esercizi,

"Un incontro con tante ombre e poche luci" lo ha definito il segretario regionale della Ugl Campania Gaetano Panico. "per questo" ha spiegato ai giornalisti convenuti "abbiamo chiesto assieme alle altre organizzazioni sindacali la creazione di una cabina di regia alla quale prendano parte gli assessori al bilancio, al lavoro ed all'ambiente, un tavolo capace di dare continuità al lavoro e che getti le basi per la nascita di una nuova società in campo ambientale. Un primo passo è stato fatto " ha concluso Panico "le proposte sono state accettate".






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea

 Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea. Peggio di noi ci sono solo Grecia ed Estonia. Per non parlare delle disparità che emergono quando ...continua
La Ugl Caserta manifesta nella capitale: "Stop violenza e giù le mani dai contratti"

Una nutrita schiera di sindacalisti casertani, in rappresentanza delle categorie produttive del territorio ha partecipato nella giornata di ieri alla grande manifestazione nazionale convocata dalla Ugl, che si è svolta in Piazza SS Apostoli ...continua
Centro studi Ugl Caserta. Allerta crescita Gpl, a rischio bisogni primari

"L'attenzione che abbiamo posto sull'aumento dei prezzi, energetici e non, ci ha portato a monitorare la crescita dei costi delle famiglie in provincia di Caserta". E' quanto si evince da uno studio trasmesso questa mattina ...continua
Napoli: odissea per 885 famiglie che subiscono il distacco del gas senza preavviso a causa di problemi tra fornitori di energia

Una vera e propria odissea quella vissuta da 885 famiglie residenti a Napoli e provincia che nei giorni scorsi si sono visti interrompere senza alcun preavviso le forniture del gas, pur avendo regolarmente pagato le bollette e senza risultare morosi. ...continua
Bollette, Assoutenti: Campania maglia nera per morosità

Con nuovi rincari tariffe luce e gas rischio impennata della morosità in regione. Arera blocchi distacchi per tutta durata dell’emergenza energia come fatto durante pandemia I maxi-rincari delle tariffe luce e gas decisi ieri ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.