WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Slitta di due settimane la "Mostra Mercato dell'Artigianato e dell'Eno-Agro-Alimentare della provincia di Caserta"

 Organizzata da Asso Artigiani Imprese Caserta

(06/11/2018)

Asso Artigiani Imprese Caserta comunica che la "Mostra Mercato dell’Artigianato e dell’Eno-Agro-Alimentare della provincia di Caserta" in programma da venerdì 9 a domenica 11 novembre a Santa Maria a Vico è rinviata di due settimane. L'evento si terrà da venerdì 23 a domenica 25 novembre, sempre in piazza Aragona. La decisione è stata presa alla luce del maltempo dei giorni scorsi. «La nostra macchina organizzativa - spiega il presidente di Asso Artigiani Imprese Caserta, Nicola De Lucia - era pronta. Ma alcune delle aziende che avrebbero dovuto partecipare hanno subito danni. Così, visto che ci teniamo alla presenza di tutti, abbiamo optato per questo piccolo rinvio. Solo facendo sistema possiamo perseguire il progetto di avviare un sistema di rete e di sviluppo che proietti l'imprenditoria artigiana, l'economia, la cultura, il turismo di Terra di Lavoro in una prospettiva di internazionalizzazione».
La Mostra Mercato dell'Artigianato e dell'Eno-Agro-Alimentare della provincia di Caserta, organizzata da Asso Artigiani Imprese Caserta, si terrà in piazza Aragona. L'evento sarà realizzato con il sostegno e la collaborazione dell'Assessorato all'Agricoltura - Direzione generale Politiche agricole e forestali della Regione Campania, della Provincia di Caserta, con il patrocinio dei Comuni di Arienzo, Cervino, San Felice a Cancello e Santa Maria a Vico ed insieme all'Unpli Caserta, al Corpo consolare di Napoli, all'Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno, al Club Rotary "Maddaloni - Valle di Suessola". Sono previste giornate di studio, seminari, mostre ed incontri.
In questo ambito rientra anche la promozione e l'organizzazione di azioni di promozione divulgativa a sostegno del Marchio d'Area "Valle di Suessola", cui hanno aderito, oltre alle istituzioni già elencate in precedenza, anche l'Istituto "Enrico Mattei" e l'Iss "Galileo Ferraris" di Caserta, l'Iss "Aldo Moro" di Montesarchio (Benevento), l'Ic "Galileo Galilei" di Arienzo, l'Ic "Francesco Gesuè" di San Felice a Cancello, Copagi Campania, Cia, Claai, Cgil Caserta, Cisl Caserta, Uil Caserta, Ugl Caserta, Federconsumatori Caserta, Unione Consumatori Caserta, Lipu, Endas, Slow Food, Uildm di Caserta, le Pro loco Arienzo, Cervino, Messercola-Forchia, San Felice a Cancello, Botteghino, Cancello Scalo e Santa Maria a Vico, le associazioni "Solidarietà cervinese" di Cervino, "Sant'Anna Valle di Suessola" di Santa Maria a Vico ed "Insieme" di San Felice a Cancello.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea

 Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea. Peggio di noi ci sono solo Grecia ed Estonia. Per non parlare delle disparità che emergono quando ...continua
La Ugl Caserta manifesta nella capitale: "Stop violenza e giù le mani dai contratti"

Una nutrita schiera di sindacalisti casertani, in rappresentanza delle categorie produttive del territorio ha partecipato nella giornata di ieri alla grande manifestazione nazionale convocata dalla Ugl, che si è svolta in Piazza SS Apostoli ...continua
Centro studi Ugl Caserta. Allerta crescita Gpl, a rischio bisogni primari

"L'attenzione che abbiamo posto sull'aumento dei prezzi, energetici e non, ci ha portato a monitorare la crescita dei costi delle famiglie in provincia di Caserta". E' quanto si evince da uno studio trasmesso questa mattina ...continua
Napoli: odissea per 885 famiglie che subiscono il distacco del gas senza preavviso a causa di problemi tra fornitori di energia

Una vera e propria odissea quella vissuta da 885 famiglie residenti a Napoli e provincia che nei giorni scorsi si sono visti interrompere senza alcun preavviso le forniture del gas, pur avendo regolarmente pagato le bollette e senza risultare morosi. ...continua
Bollette, Assoutenti: Campania maglia nera per morosità

Con nuovi rincari tariffe luce e gas rischio impennata della morosità in regione. Arera blocchi distacchi per tutta durata dell’emergenza energia come fatto durante pandemia I maxi-rincari delle tariffe luce e gas decisi ieri ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.