WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Paolo Conte nuovo direttore COPAGRI Campania

(14/07/2018)

Paolo Conte è il nuovo direttore di Copagri Campania. La nomina del direttore Conte è stata ratificata ieri pomeriggio dai vertici regionali e provinciali della Confederazione campana dei Produttori Agricoli, riuniti congiuntamente alla presenza di Vera Buonomo, presidente regionale di Copagri. 
Paolo Conte, 36 anni, avvocato, è originario di Giugliano in Campania, in provincia di Napoli. 

Ha lavorato con organizzazioni private, pubbliche e senza scopo di lucro, tra cui il Parlamento europeo, organizzazioni governative e Università, sempre nell’ambito delle politiche europee per lo sviluppo rurale e affari marittimi.
 
"La scelta di Conte – ha sottolineato la presidente Buonomo – risponde all'esigenza di riorganizzare la Confederazione nella sua funzione di rappresentanza. Con la convinzione che il settore primario abbia ancora tanto da esprimere e che potrà farlo solo cercando di amplificare la voce delle imprese, è necessario arricchirci con nuove competenze".

“Assumo questo ruolo – ha dichiarato il direttore Conte – con la consapevolezza di aderire ad un progetto ambizioso rilanciato in questi mesi dall'energica presidente Vera Buonomo.
Sento una grande responsabilità per le sfide che ci sono davanti. La Copagri Campania intende mettere tutto l'impegno per sostenere la crescita della nostra regione e rispondere alle sfide europee, offrendo un contributo che vada a definire un modello di agricoltura a servizio dei produttori, delle persone e dei territori".
 

 

Paolo Conte nuovo direttore COPAGRI Campania






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Anniversario Incontro a Teano. La Ugl Caserta: "Confini caduti, resta divario economico"

In occasione del 161° anniversario dell'incontro di Teano, la Vice Segretaria della Ugl Caserta Marianna Grande e la Segretaria della Ugl Giovani Annabella D'Angelo hanno ricordato questa mattina, l'evento, forse il più importante ...continua
Assegni invalidità parziale, Adinolfi (FI): “Non possiamo tollerare questa ingiustizia sociale”

“La norma sugli assegni di invalidità, contenuta all’interno della Legge di Bilancio, va cambiata perché altamente penalizzante nei confronti di coloro che hanno disabilità parziali. Un Paese moderno e civile non ...continua
Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea

 Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea. Peggio di noi ci sono solo Grecia ed Estonia. Per non parlare delle disparità che emergono quando ...continua
La Ugl Caserta manifesta nella capitale: "Stop violenza e giù le mani dai contratti"

Una nutrita schiera di sindacalisti casertani, in rappresentanza delle categorie produttive del territorio ha partecipato nella giornata di ieri alla grande manifestazione nazionale convocata dalla Ugl, che si è svolta in Piazza SS Apostoli ...continua
Centro studi Ugl Caserta. Allerta crescita Gpl, a rischio bisogni primari

"L'attenzione che abbiamo posto sull'aumento dei prezzi, energetici e non, ci ha portato a monitorare la crescita dei costi delle famiglie in provincia di Caserta". E' quanto si evince da uno studio trasmesso questa mattina ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.