WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

O.S. DiCCAP, richieste del personale dipendente del Comune di Napoli, per l’anno 2018

(21/02/2018)

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

La Scrivente DICCAP, unitamente alla R.S.U. di riferimento, facendosi portavoce delle richieste del personale dipendente del Comune di Napoli, ha individuato dei punti cardine da sottoporre all’attenzione dell’Amministrazione, per l’anno 2018, avendo ben coscienza della difficile situazione economico-finanziaria che consentirà di reinvestire per il personale solo parte dei risparmi derivanti dai pensionamenti:
 
- Progressioni verticali L’ultima procedura risale al lontano 2003, e dopo anni di blocco con la nuova normativa è possibile nuovamente , nella misura del 20% dei posti, svolgere una procedura selettiva riservata solo agli interni.  Riteniamo siano ormai maturi i tempi per un avanzamento di carriera per i dipendenti delle fasce A –B- C. - Progressioni Orizzontali ( già previste nell’accordo 2017) Chiediamo all’Amministrazione di incrementare la cifra già disponibile e derivante dal fondo 2017 al fine  ampliare la platea degli aventi diritto. - Turnazioni servizi area tecnica e servizi all’utenza Una particolare attenzione va posta ai servizi tecnici dell’Ente ed a tutti gli altri, che tutt’oggi risultano in buona parte legati al solo turno antimeridiano, a confronto con le esigenze dell’utenza che sono invece articolate sull’intera giornata. Una attenta e mirata assegnazione della turnazione consentirà un ampliamento delle fasce orarie di apertura al pubblico per molti servizi strategici dell’Ente.  - Tassa iscrizione Albi professionali a carico dell’Ente - Primavera a Napoli: manifestazioni ed eventi Sollecitiamo l’Amministrazione a porre in essere fin da oggi dei piani di potenziamento, ed incentivazione, per: Polo museale cittadino, Polizia Locale, Parchi e Giardini, Impianti Sportivi, ecc. utilizzando tutti gli strumenti contrattuali possibili. Il DICCAP e le sue RSU sono disponibili ed aperte al dialogo per fornire ogni possibile contributo costruttivo, nell’interesse della città e dei lavoratori dell’Ente.
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea

 Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea. Peggio di noi ci sono solo Grecia ed Estonia. Per non parlare delle disparità che emergono quando ...continua
La Ugl Caserta manifesta nella capitale: "Stop violenza e giù le mani dai contratti"

Una nutrita schiera di sindacalisti casertani, in rappresentanza delle categorie produttive del territorio ha partecipato nella giornata di ieri alla grande manifestazione nazionale convocata dalla Ugl, che si è svolta in Piazza SS Apostoli ...continua
Centro studi Ugl Caserta. Allerta crescita Gpl, a rischio bisogni primari

"L'attenzione che abbiamo posto sull'aumento dei prezzi, energetici e non, ci ha portato a monitorare la crescita dei costi delle famiglie in provincia di Caserta". E' quanto si evince da uno studio trasmesso questa mattina ...continua
Napoli: odissea per 885 famiglie che subiscono il distacco del gas senza preavviso a causa di problemi tra fornitori di energia

Una vera e propria odissea quella vissuta da 885 famiglie residenti a Napoli e provincia che nei giorni scorsi si sono visti interrompere senza alcun preavviso le forniture del gas, pur avendo regolarmente pagato le bollette e senza risultare morosi. ...continua
Bollette, Assoutenti: Campania maglia nera per morosità

Con nuovi rincari tariffe luce e gas rischio impennata della morosità in regione. Arera blocchi distacchi per tutta durata dell’emergenza energia come fatto durante pandemia I maxi-rincari delle tariffe luce e gas decisi ieri ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.