WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Lavoro, Confapi Scuole Paritarie: Job Days per aiutare giovani a scegliere

Iniziativa in collaborazione col Suor Orsola Benincasa per incrociare domanda e offerta

(15/03/2018)

 «Si è conclusa la II edizione del “Job Days – appuntamento con il lavoro”, un'idea portata avanti con successo dall'Ufficio Job Placement dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. I “Job Days”, dedicati all'incontro tra giovani ed il mondo del lavoro, sono una vetrina indispensabile per conoscere la vision professionale con la possibilità anche di partecipare a seminari tematici ed a colloqui di lavoro one-to-one con i reclutatori delle aziende”.

Lo ha detto Valentina Ercolino Perillo, presidente del gruppo Confapi Scuole Paritarie della Campania.

La Ercolino ha ricordato anche la firma di un protocollo d'intesa tra Confapi Scuole Paritarie e l'UniSOB al fine di potenziare la collaborazione per «iniziative di comune interesse – ha aggiunto – soprattutto per quel che riguarda lo sviluppo di buone pratiche in tema di orientamento universitario».

«Si tratta di una iniziativa che rientra nella strategia complessiva di promozione e divulgazione delle opportunità offerte da Confapi per lo sviluppo professionale dei laureati e laureandi – ha commentato Anna Sommella, vicepresidente Confapi Scuole Paritarie Campania –. Questa collaborazione sarà utile anche a formalizzare la presenza di laureandi e laureati nelle aziende consociate Confapi (scuole Paritarie/Parificate autorizzate dal Miur) attraverso la stipula di accordi per attività di tirocini e stage».

«L'impegno in ambito formativo e di orientamento con le aziende è uno delle mission di Confapi Napoli – spiega la vicepresidente Antonella Giglio – che si esplicita sì nella partnership col Suor Orsola Benincasa ma anche con tante altre attività». «I dati economici e demografici per le giovani generazioni campane non sono purtroppo positivi – aggiunge – visto che quasi il 40 per cento non cerca lavoro né studia; per questo, è fondamentale riuscire a creare momenti di interazione con le realtà produttive che vogliono investire sui giovani».

Tra le imprese e le associazioni, oltre a Confapi Scuole Paritarie, hanno partecipato al Job Days: Carpisa, Isaia&Isaia, Piazza Italia, Prysmian, Seda Group, Royal Group, Soluzioni Mediacom, Studio Alaia, Studio Foglia Manzillo, Associazione Borbonica, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, Analist Group, Besana Group, Capri Moonlight, De Feo Restauri, Diverconsulting, Enginfo Consulting, Humangest, Kapera, Leroy Merlin e tanti altri.

Il Presidente Confapi Campania, Emilio Alfano, ha espresso la disponibilità a prender parte ad altre iniziative dello stesso tenore che sono «fondamentali per instradare i giovani laureati in modo corretto nel panorama lavorativo» e per consentire alle imprese di «ricercare figure professionali specializzate all'interno della propria regione».
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Assegni invalidità parziale, Adinolfi (FI): “Non possiamo tollerare questa ingiustizia sociale”

“La norma sugli assegni di invalidità, contenuta all’interno della Legge di Bilancio, va cambiata perché altamente penalizzante nei confronti di coloro che hanno disabilità parziali. Un Paese moderno e civile non ...continua
Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea

 Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea. Peggio di noi ci sono solo Grecia ed Estonia. Per non parlare delle disparità che emergono quando ...continua
La Ugl Caserta manifesta nella capitale: "Stop violenza e giù le mani dai contratti"

Una nutrita schiera di sindacalisti casertani, in rappresentanza delle categorie produttive del territorio ha partecipato nella giornata di ieri alla grande manifestazione nazionale convocata dalla Ugl, che si è svolta in Piazza SS Apostoli ...continua
Centro studi Ugl Caserta. Allerta crescita Gpl, a rischio bisogni primari

"L'attenzione che abbiamo posto sull'aumento dei prezzi, energetici e non, ci ha portato a monitorare la crescita dei costi delle famiglie in provincia di Caserta". E' quanto si evince da uno studio trasmesso questa mattina ...continua
Napoli: odissea per 885 famiglie che subiscono il distacco del gas senza preavviso a causa di problemi tra fornitori di energia

Una vera e propria odissea quella vissuta da 885 famiglie residenti a Napoli e provincia che nei giorni scorsi si sono visti interrompere senza alcun preavviso le forniture del gas, pur avendo regolarmente pagato le bollette e senza risultare morosi. ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.