WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

La casertana Marianna Grande componente del tavolo nazionale Welfare della Ugl

(04/10/2019)

La Vicesegretaria della Ugl Caserta Marianna Grande ha collaborato alla stesura del documento definitivo che il sindacato di Via Botteghe Oscure ha presentato all'audizione parlamentare tenutasi presso la commissione di inchiesta sul femminicidio. Il tavolo Welfare del quale è recentemente divenuta componente, costituito dalla Segretaria confederale Ornella Petillo, ha donato respiro nazionale alla dirigente casertana, fin qui assurta agli onori della cronaca per le battaglie contro l'inquinamento nella cosiddetta terra dei fuochi e la reiterata richiesta di bonifica della discarica più grande d'Europa che sorge nel comune di Calvi Risorta.

 

"Un ruolo che ho accettato con piacere e che mi ha donato grande entusiasmo" ha dichiarato la sindacalista "già in questa prima fase ho avuto l'opportunità di confrontarmi con colleghe di provato spessore e di fornire il mio personale contributo per affrontare una problematica che necessita di trovare concretezza nelle risposte". 

 

"Veder riconosciuta la qualità della nostra classe dirigente fuori dei confini della provincia è motivo di soddisfazione" ha commentato il Segretario Territoriale Ferdinando Palumbo "sono certo che la ventennale esperienza acquisita in tema di politiche sociali dalla nostra vicesegretaria abbia contribuito ed ancora contribuirà ad apportare valore al tavolo confederale".

 

 

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea

 Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea. Peggio di noi ci sono solo Grecia ed Estonia. Per non parlare delle disparità che emergono quando ...continua
La Ugl Caserta manifesta nella capitale: "Stop violenza e giù le mani dai contratti"

Una nutrita schiera di sindacalisti casertani, in rappresentanza delle categorie produttive del territorio ha partecipato nella giornata di ieri alla grande manifestazione nazionale convocata dalla Ugl, che si è svolta in Piazza SS Apostoli ...continua
Centro studi Ugl Caserta. Allerta crescita Gpl, a rischio bisogni primari

"L'attenzione che abbiamo posto sull'aumento dei prezzi, energetici e non, ci ha portato a monitorare la crescita dei costi delle famiglie in provincia di Caserta". E' quanto si evince da uno studio trasmesso questa mattina ...continua
Napoli: odissea per 885 famiglie che subiscono il distacco del gas senza preavviso a causa di problemi tra fornitori di energia

Una vera e propria odissea quella vissuta da 885 famiglie residenti a Napoli e provincia che nei giorni scorsi si sono visti interrompere senza alcun preavviso le forniture del gas, pur avendo regolarmente pagato le bollette e senza risultare morosi. ...continua
Bollette, Assoutenti: Campania maglia nera per morosità

Con nuovi rincari tariffe luce e gas rischio impennata della morosità in regione. Arera blocchi distacchi per tutta durata dell’emergenza energia come fatto durante pandemia I maxi-rincari delle tariffe luce e gas decisi ieri ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.