Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati



Il presidente Confapi Di Santis: 11 miliardi per sostenere pmi e consumi

Coronavirus, recuperare fondi Ue non spesi

(30/03/2020)

NAPOLI – «Per salvare l’economia della Campania e dell’intero Meridione occorre recuperare i fondi europei che non sono stati spesi. Si tratta di 11 miliardi di euro che potrebbero essere impiegati per sostenere il tessuto produttivo delle regioni e mantenere i livelli occupazionali».

A dirlo è Massimo Di Santis, presidente del gruppo Giovani Confapi di Napoli.

«Gli 11 miliardi di euro erano già stati destinati al Sud, e quindi non sarebbe necessaria alcuna correzione sulle finalità – aggiunge Di Santis -. Anzi, in questo momento queste risorse sono strategiche per impedire la recessione del Mezzogiorno».

«A quanto pare, la stessa presidente della Commissione europea Ursula Von Der Layen si sarebbe detta teoricamente in accordo con questa possibilità – conclude il leader dei giovani imprenditori napoletani -. E dunque non resta che approfittare di quest’occasione. Undici miliardi di euro sono una cifra importante per impedire il default del Sud. Va bene ragionare sulle riaperture delle attività e sui meccanismi di ripresa, ma se non si collegano tutti i fili – produzione e consumi ed export – sarà difficile intravedere la luce in fondo al tunnel».






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Stop al numero chiuso alla facoltà di medicina

Apprendendo dell’adozione da parte del Comitato ristretto della Commissione Istruzione del Senato - praticamente all'unanimità – di un testo base per andare verso lo Stop al numero chiuso a Medicina annunciato dal presidente ...continua
PRO&NG, Nespolino (Uilm Campania): “Inaccettabile mancato pagamento stipendi”

PRO&NG oggi in presidio a Pomigliano d’Arco. I dipendenti della società di progettazione di impianti di comunicazione, che annovera tra i propri clienti aziende come Open Fiber Spa, Tim, Enel Spa ed enti pubblici, hanno manifestato ...continua
Spera (Ugl Metalmeccanici): ”Rilancio Made in Italy essenziale per ripresa dell’intero settore”.

“L’Ugl Metalmeccanici sostiene che la tutela del Made in Italy resta essenziale e trainante per la ripresa dell’intero settore industriale del nostro paese. Bisogna sostenere qualunque processo che veda al centro una nuova alleanza ...continua
Stellantis, Ficco-Auriemma (Uilm): “Produzione Panda proseguirà oltre il 2026 e assicurerà piena occupazione”

“Oggi Stellantis ci ha annunciato che la produzione della Panda non cesserà nel 2026, bensì proseguirà anche oltre quella data come minimo nel 2027 e forse anche oltre, in virtù del suo continuo successo di mercato. ...continua
Palumbo (Cisal): "Agroindustria e territorio binomio inscindibile".

"L'Agroindustria e la provincia di Caserta rappresentano un binomio inscindibile, una vocazione territoriale che non si ferma alle sole produzioni agricole ed ai soli numeri macroeconomici". E' quanto ha dichiarato questa mattina ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences