WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Giornata della memoria e dell'impegno

Alla manifestazione di Avellino presente Confcooperative Campana

(19/03/2019)

Confcooperative Campania aderisce alla 24esima giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti in Campania, il prossimo 21 marzo. Alla marcia regionale parteciperanno il Comitato Territoriale di Avellino e decine di rappresentanti di cooperative, con un coinvolgimento della Confcooperative anche durante la lettura dei nomi delle vittime innocenti, momento clou della manifestazione.



Il presidente del Comitato Territoriale di Avellino, Francesco Melillo, così commenta l’adesione alla marcia: “Abbiamo aderito con entusiasmo all’organizzazione dell’evento, credendo fermamente nel valore della testimonianza e del ricordo. La nostra presenza alla marcia è importante per sostenere il processo di cambiamento che vogliamo mettere in campo e il fatto che quest’anno la manifestazione si svolga proprio ad Avellino è un’occasione irrinunciabile per sostenere gli amici di Libera”.



Il presidente di Confcooperative Campania, Antonio Borea, chiosa: “La manifestazione del 21 marzo è un momento fondamentale di mobilitazione delle coscienze, di partecipazione democratica e di civiltà comune. Vogliamo esserne parte attiva insieme alle nostre cooperative che sentono forte il tema della legalità. La cooperazione da sempre è soggetto della solidarietà, della crescita delle persone e dei territori. Con il suo impegno ricorda in modo attivo il sacrificio, ma soprattutto, l’insegnamento di Don Peppe Diana, brutalmente ucciso dalla camorra il 19 marzo 1994 a Casal di Principe. Noi cooperatori, agenti delle comunità, non possiamo mancare alla marcia”.

 

 




 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea

 Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea. Peggio di noi ci sono solo Grecia ed Estonia. Per non parlare delle disparità che emergono quando ...continua
La Ugl Caserta manifesta nella capitale: "Stop violenza e giù le mani dai contratti"

Una nutrita schiera di sindacalisti casertani, in rappresentanza delle categorie produttive del territorio ha partecipato nella giornata di ieri alla grande manifestazione nazionale convocata dalla Ugl, che si è svolta in Piazza SS Apostoli ...continua
Centro studi Ugl Caserta. Allerta crescita Gpl, a rischio bisogni primari

"L'attenzione che abbiamo posto sull'aumento dei prezzi, energetici e non, ci ha portato a monitorare la crescita dei costi delle famiglie in provincia di Caserta". E' quanto si evince da uno studio trasmesso questa mattina ...continua
Napoli: odissea per 885 famiglie che subiscono il distacco del gas senza preavviso a causa di problemi tra fornitori di energia

Una vera e propria odissea quella vissuta da 885 famiglie residenti a Napoli e provincia che nei giorni scorsi si sono visti interrompere senza alcun preavviso le forniture del gas, pur avendo regolarmente pagato le bollette e senza risultare morosi. ...continua
Bollette, Assoutenti: Campania maglia nera per morosità

Con nuovi rincari tariffe luce e gas rischio impennata della morosità in regione. Arera blocchi distacchi per tutta durata dell’emergenza energia come fatto durante pandemia I maxi-rincari delle tariffe luce e gas decisi ieri ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.