WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Eav ancora disservizi, denuncia il sindacato ORSA

(23/07/2021)

Mentre l’EAV pubblica il bilancio 2020, che nonostante il COVID, ha avuto perdite “sopportabili”, considerando lo stato di salute dell’azienda e la situazione generale del Paese, mentre ancora presenta nuovi ed ambiziosi progetti, che prevedono altre assunzioni, l’arrivo di nuovi treni, l’uso di nuove tecnologie con internet wifi su tutta la rete ferroviarie (treni compresi), riscontriamo però che purtroppo nella “vita reale” quotidiana e non “nell’anno che verrà”, ci sono sempre i soliti problemi e che, a distanza di oltre 5 anni dall’avvento della nuova “gestione”, non sono stati risolti, anzi si sono aggravati.

Basta una giornata di cattivo tempo e si allagano sempre le stesse stazioni (leggi Scafati), con linee ferroviarie bloccate, con irregolarità gravi nel servizio ferroviario e conseguenti ritardi. I treni si guastano sempre in modo grave ed abbiamo di conseguenza (e di nuovo) linee ferroviarie bloccate, irregolarità gravi nel servizio ferroviario e conseguenti ritardi. Siamo arrivati al paradosso che si guastano persino i treni mandati in soccorso a quelli guasti…

Nulla di nuovo, sul “fronte” del trasporto, è sempre la “solita storia” direbbero viaggiatori e lavoratori, ma è una situazione che stressa ogni giorno di più.

L’EAV è un’azienda molto “social” e ci tiene a mettere, giustamente, in mostra cosa sta facendo e quali sono i futuri progetti, ma mai una volta che facesse un accenno alla realtà quotidiana, fatta di ritardi, irregolarità nel servizio e “altri” disservizi vari, mai che parlasse ai viaggiatori cercando di chiedere scusa per quanto quotidianamente essi sono costretti a subire.

Questa situazione è sotto gli occhi di tutti, ma non ne viene dato il giusto risalto dagli organi di informazione, sono anni che il Sindacato OR.S.A. lancia appelli in tal senso, sono anni che cerchiamo di sensibilizzare l’opinione pubblica e la politica.

Negli ultimi 5 anni la Regione ha investito moltissimo sull’EAV, ma non c’è stato un reale miglioramento della qualità del servizio, anzi…

Dall’azienda risponderanno certamente che da settembre 2021 sarà aumentato il numero delle corse treno, vorremmo essere fiduciosi, vorremmo pensare positivo e che finalmente potremmo offrire un servizio migliore, ma ciò che quotidianamente vediamo e viviamo non ci consente di essere così ottimisti.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Scuola: testi di accesso a medicina irregolari COCACONS prepara ricorso collettivo per gli esclusi

MARTEDI’ 14 SETTEMBRE WEBINAR PER SPIEGARE A CANDIDATI COME TUTELARE I PROPRI DIRITTI ED ESSERE AMMESSI CON RISERVA ALLE FACOLTA’ Dopo le notizie sulle presunte irregolarità che hanno caratterizzato gli ultimi test di accesso ...continua
Campania: CODACONS ricorso collettivo al TAR per docenti e lavoratori che vogliono contestare un incostituzionale uso del Green Pa

Green Pass non può essere uno strumneto per licenziare chi ha conquistato un posto di lavoro dopo anni di sacrifici Scatta anche in Campania un ricorso collettivo al Tar contro il Green Pass nel settore della scuola. A promuoverlo il ...continua
Castellammare di Stabia. I sindacato Fincantieri indicono una manifestazione per il trenta luglio

Questo pomeriggio via whatsApp sono partiti gli inviti alla manifestazione organizzata dagli operai fincantieri. "Ciao, ti invitiamo a partecipare a un importante momento di mobilitazione:  Venerdì 30 luglio alle ore 18 Scendiamo ...continua
Sorrento – Convegno UILP, ministro Carfagna: «garantire al Sud una quota non inferiore al 40%»  del PNRR

 Appena concluso a Sorrento il grande convegno sul Welfare. Il Segretario generale della Uil Pensionati Carmelo Barbagallo: «ripartire dal Mezzogiorno e dagli anziani».   «Quella che ci si presenta davanti è ...continua
Caserta. Schiacciante affermazione alla Ecobat di Marcianise, la Ugl si attesta al 61%

Successo schiacciante della Ugl Metalmeccanici nel collegio impiegati alle elezioni RSU della ECOBAT S.r.l. di Marcianise in provincia di Caserta; Pino Cannavale, aversano, 63 primavere, ha oggi ottenuto una percentuale superiore al 61 % dei votanti ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.