WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Diventa legge l’obbligo di indicare in etichetta l’origine di tutti gli alimenti per valorizzare la produzione agroalimentare nazionale

(13/02/2019)

lopa alimenti leggeDiventa legge l’obbligo di indicare in etichetta l’origine di tutti gli alimenti per valorizzare la produzione agroalimentare nazionale e consentire scelte di acquisto consapevoli ai consumatori contro gli inganni dei prodotti stranieri spacciati per Made in Italy,dopo il voto di fiducia alla Camera sul Decreto Semplificazioni che contiene la norma che impone l’indicazione della provenienza. Con l'obbligo di indicare il paese d'origine del prodotto, saremo in grado di tutelare e allo stesso tempo promuovere le eccellenze italiane ma principalmente le filiera del nostro territorio. Per vincere la sfida del mercato e garantire la qualità dei prodotti campani e nazionali, è necessario il rispetto delle regole tra produttori e trasformatori garantendo la qualità mettendo un freno all’ingresso di materie prime e prodotti di altre nazionalità nel nostro paese. C’è ancora molto da fare ma si tratta certamente di un passo importante per garantire i consumatori, che meritano di sapere quello che mangiano e quello che acquistano. Stiamo elaborando un progetto di promozione tutela e valorizzazione per creare un sistema di rete, attraverso l’istituzione di piattaforme telematiche e tavoli di filiera, dove aprire una concertazione tra tutti i protagonisti dei settori produttivi dell’Agroalimentare,compresi gli organismi istituzionali preposti, per garantire il rispetto delle regole e la qualità dei prodotti da nuove usurpazioni. Cosi a margine del voto di fiducia alla Camera, sulla legge che obbliga di indicare in etichetta l’origine di tutti gli alimenti, il Portavoce della Consulta Nazionale dell’Agricoltura,già Delegato della Provincia di Napoli per il settore Agricolo, componente del Dipartimento Nazionale Ambiente Agroalimentare Ristorazione risorsa acqua Servizi e Turismo del MNS.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea

 Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea. Peggio di noi ci sono solo Grecia ed Estonia. Per non parlare delle disparità che emergono quando ...continua
La Ugl Caserta manifesta nella capitale: "Stop violenza e giù le mani dai contratti"

Una nutrita schiera di sindacalisti casertani, in rappresentanza delle categorie produttive del territorio ha partecipato nella giornata di ieri alla grande manifestazione nazionale convocata dalla Ugl, che si è svolta in Piazza SS Apostoli ...continua
Centro studi Ugl Caserta. Allerta crescita Gpl, a rischio bisogni primari

"L'attenzione che abbiamo posto sull'aumento dei prezzi, energetici e non, ci ha portato a monitorare la crescita dei costi delle famiglie in provincia di Caserta". E' quanto si evince da uno studio trasmesso questa mattina ...continua
Napoli: odissea per 885 famiglie che subiscono il distacco del gas senza preavviso a causa di problemi tra fornitori di energia

Una vera e propria odissea quella vissuta da 885 famiglie residenti a Napoli e provincia che nei giorni scorsi si sono visti interrompere senza alcun preavviso le forniture del gas, pur avendo regolarmente pagato le bollette e senza risultare morosi. ...continua
Bollette, Assoutenti: Campania maglia nera per morosità

Con nuovi rincari tariffe luce e gas rischio impennata della morosità in regione. Arera blocchi distacchi per tutta durata dell’emergenza energia come fatto durante pandemia I maxi-rincari delle tariffe luce e gas decisi ieri ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.