Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati



Confapi Napoli e gruppo Giovani lanciano raccolta fondi Pmi

Appello a imprese, professionisti e cittadini a favore degli ospedali cittadini

(19/03/2020)

Confapi Napoli e gruppo Giovani lanciano raccolta fondi Pmi

I presidenti Marrone e Di Santis: anche una piccola somma può essere utile

NAPOLI – “In un momento di emergenza straordinaria che coinvolge non solo il nostro Paese, ma il mondo intero, le imprese napoletane sono pronte a dare il loro contributo ancora una volta”.

Con queste parole i presidenti di Confapi Napoli e del gruppo Giovani Confapi del capoluogo campano, Raffaele Marrone e Massimo Di Santis, lanciano una raccolta fondi a favore di tutti gli ospedali cittadini e in particolare del Cotugno, trincea della città nella lotta al Coronavirus.

“Invitiamo tutti a donare secondo le loro possibilità. Anche una piccola somma, in questa circostanza, può essere utilissima. In una battaglia quotidiana a un nemico invisibile, che minaccia non solo la nostra salute ma anche la nostra stessa organizzazione sociale, le imprese e i professionisti e anche i semplici cittadini sono al fianco delle donne e degli uomini che, a costo della loro stessa vita, si stanno sacrificando per tutelare noi tutti”.

La donazione, aperta a chiunque voglia partecipare, può essere effettuata utilizzando questo iban IT77Q0711003400000000008929 intestato a Confapi Napoli con causale: “Aiutiamo i nostri ospedali”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Stop al numero chiuso alla facoltà di medicina

Apprendendo dell’adozione da parte del Comitato ristretto della Commissione Istruzione del Senato - praticamente all'unanimità – di un testo base per andare verso lo Stop al numero chiuso a Medicina annunciato dal presidente ...continua
PRO&NG, Nespolino (Uilm Campania): “Inaccettabile mancato pagamento stipendi”

PRO&NG oggi in presidio a Pomigliano d’Arco. I dipendenti della società di progettazione di impianti di comunicazione, che annovera tra i propri clienti aziende come Open Fiber Spa, Tim, Enel Spa ed enti pubblici, hanno manifestato ...continua
Spera (Ugl Metalmeccanici): ”Rilancio Made in Italy essenziale per ripresa dell’intero settore”.

“L’Ugl Metalmeccanici sostiene che la tutela del Made in Italy resta essenziale e trainante per la ripresa dell’intero settore industriale del nostro paese. Bisogna sostenere qualunque processo che veda al centro una nuova alleanza ...continua
Stellantis, Ficco-Auriemma (Uilm): “Produzione Panda proseguirà oltre il 2026 e assicurerà piena occupazione”

“Oggi Stellantis ci ha annunciato che la produzione della Panda non cesserà nel 2026, bensì proseguirà anche oltre quella data come minimo nel 2027 e forse anche oltre, in virtù del suo continuo successo di mercato. ...continua
Palumbo (Cisal): "Agroindustria e territorio binomio inscindibile".

"L'Agroindustria e la provincia di Caserta rappresentano un binomio inscindibile, una vocazione territoriale che non si ferma alle sole produzioni agricole ed ai soli numeri macroeconomici". E' quanto ha dichiarato questa mattina ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences