WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Caserta. Piazza Vanvitelli invasa dai metalmeccanici Ugl. Palumbo e Naddei: " Con noi consenso sociale"

(26/06/2020)

"Abbiamo rappresentato al Prefetto di Caserta la nostra apprensione riguardo alle politiche industriali con specifica attenzione alle difficoltà del settore metalmeccanico. Riteniamo determinante che i lavoratori del comparto possano ricevere nella maniera più spedita possibile quanto dovuto in termini di ammortizzatori sociali, e riteniamo altresì necessaria una maggiore concretezza da parte del governo". E' quanto ha enunciato il Segretario Provinciale della Ugl Metalmeccanici Mauro Naddei nel corso di un incontro tenutosi questa mattina in prefettura a margine di un presidio organizzato in Piazza Vanvitelli. La delegazione della Ugl era composta dal Segretario territoriale di Caserta Ferdinando Palumbo, dalla Vice Segretaria Marianna Grande, dal dirigente provinciale dei metalmeccanici Luigi Miccolo e dallo stesso Naddei. "E' stata l'occasione" ha chiarito Palumbo "per consegnare anche il documento sulla ripartenza redatto dalla nostra organizzazione in sede regionale. Caserta ed il suo territorio, che negli anni 80 venivano definiti 'la Brianza del sud' per la stragrande presenza di industrie, non possono permettersi emorragie nel settore manifatturiero. Abbiamo parlato anche di Agricoltura e Turismo, chiedendo che venga combattuta la piaga del caporalato ed incentivate le filiere lavorative". Sostenuta la presenza della società civile, dei segretari e dei dirigenti delle altre categorie, tra i quali Antonio Maturo Segretario della Ugl Chimici, Luca Tortora della Sicurezza Civile, Vincenzo del Gaudio titolare della categoria pensionati, Francesco Saporito, Giuseppe Russo e la dirigente politica del comune di Teano Annabella D'Angelo..   






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

La Ugl Caserta manifesta nella capitale: "Stop violenza e giù le mani dai contratti"

Una nutrita schiera di sindacalisti casertani, in rappresentanza delle categorie produttive del territorio ha partecipato nella giornata di ieri alla grande manifestazione nazionale convocata dalla Ugl, che si è svolta in Piazza SS Apostoli ...continua
Centro studi Ugl Caserta. Allerta crescita Gpl, a rischio bisogni primari

"L'attenzione che abbiamo posto sull'aumento dei prezzi, energetici e non, ci ha portato a monitorare la crescita dei costi delle famiglie in provincia di Caserta". E' quanto si evince da uno studio trasmesso questa mattina ...continua
Napoli: odissea per 885 famiglie che subiscono il distacco del gas senza preavviso a causa di problemi tra fornitori di energia

Una vera e propria odissea quella vissuta da 885 famiglie residenti a Napoli e provincia che nei giorni scorsi si sono visti interrompere senza alcun preavviso le forniture del gas, pur avendo regolarmente pagato le bollette e senza risultare morosi. ...continua
Bollette, Assoutenti: Campania maglia nera per morosità

Con nuovi rincari tariffe luce e gas rischio impennata della morosità in regione. Arera blocchi distacchi per tutta durata dell’emergenza energia come fatto durante pandemia I maxi-rincari delle tariffe luce e gas decisi ieri ...continua
Comunali, Confapi: basta «rivoluzione», ora serve collaborazione

NAPOLI – «La digitalizzazione degli uffici destinati ai servizi per il cittadino è la vera grande sfida del Recovery plan a Napoli. La chiave di svolta possibile per migliorare l'efficienza di una macchina amministrativa antiquata ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.