WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Case Popolari a Battipaglia, il Comune e l’IACP condannati al risarcimento

Una sentenza storica, un precedente che per la prima volta considera le “amministrazioni responsabili di danni alla persona per condotta inerte”.

(14/01/2021)

Una vittoria per Alessandro Pietrasanta, dopo anni di lotte e di sit-in in catene all’ingresso del Comune

 

È stata appena pubblicata una sentenza senza precedenti, che vede coinvolto il comune di Battipaglia. L’ente, infatti, è stato chiamato a rispondere dei danni materiali e psicofisici subiti da un legittimo assegnatario di uno degli immobili IACP, ma occupati abusivamente in via Manfredi fino al 2013. La stessa vicenda che indusse l’allora ministro degli Interni Alfano a disporre lo scioglimento del Consiglio comunale per infiltrazioni mafiose.

 

Il sig. Pietrasanta Alessandro, già noto alla stampa per le sue plateali proteste, come quella di essersi incatenato per più giorni all’ingresso del comune di Battipaglia, ha ottenuto finalmente giustizia.

L’avvocato Pasquale Berna, che ha difeso il signor Pietrasanta, parla delle umiliazioni che ha dovuto subire il suo assistito, spesso deriso e mortificato durante le sue proteste in solitaria: “La sentenza, ad oggi unica in materia, costituisce un precedente, perché abbiamo dimostrato in modo ineccepibile il nesso tra l’ingiusta occupazione dell’abitazione comunale e il permanente trauma psichico subito dal cliente. Purtroppo, l’occupazione abusiva delle case popolari costituisce un problema molto presente, specie al Sud e nelle periferie delle grandi città, dove c’è una forte tensione abitativa. Questa specie di “guerra tra poveri” viene implicitamente consentita quando le autorità competenti restano immobili”.

Conclude l’avvocato Pasquale Berna: “Mi auguro che la sentenza appena emessa sia un monito per le amministrazioni locali che, fino ad oggi, non avrebbero mai pensato di essere ritenute responsabili di plurimi e gravissimi danni alla persona e che si attivino in tempo per impedire sul nascere ogni illegalità”.

 

Nella ben motivata sentenza si legge “…la condotta inerte dell’Ente comunale ha assunto peculiari connotati di gravità, come si evince dalla Relazione dell’allora Ministro dell'Interno Alfano sullo scioglimento del Consiglio Comunale di Battipaglia del 28/3/2014 per collusione con la criminalità, in cui viene fatta menzione specifica alla vicenda dell'occupazione delle case popolari, oggetto del presente procedimento, ove è così riportato: “... condotta dell'amministrazione comunale che ha tollerato o comunque non ha contrastato, nel tempo, una accertata condizione di diffusa illegalità”. 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Tuccillo: “Ruolo strategico dei commercialisti nell’emergenza sanitaria ed economica”

Lo ha detto il numero dell'Odcec Napoli Nord in occasione dell'approvazione del bilancio 2020 da parte dell'assemblea degli iscritti “I commercialisti sono stati chiamati a svolgere un ruolo strategico nella gestione dell’emer...continua
UIL E UILP Campania: "Gli anziani hanno pagato fortemente con la vita gli effetti del covid. Vaccinarli è una responsabilita"'

"Vaccinare le persone fragili e i pensionati deve essere la priorità, non possiamo permetterci di non tutelarli, abbiamo una responsabilità importante nei loro confronti"   è quanto affermano Giovanni Sgambati ...continua
Napoli–Covid19, Ciccone: «Basta favori all’Inps. Si segua l’esempio di Enea»

L’appello del segretario regionale: «il conto più caro lo stanno pagando come sempre anziani e pensionati».   «Alcuni intendono l’azione del sindacato come una continua contestazione, uno scagliarsi ...continua
Caserta. La Ugl incontra il sindaco Marino. Il Segretario Palumbo : "Incontro formale, ma spunti interessanti"

Una delegazione della Ugl Caserta composta dal segretario territoriale Ferdinando Palumbo e dal Segretario della categoria pensionati Vincenzo del Gaudio è stata oggi ricevuta dal sindaco Carlo Marino. Durante l'incontro durato poco più ...continua
Federproprietà nomina Giuseppe Alviti consigliere

Durante una riunione programmatica di Federproprietà Napoli  tenutasi presso la sede di Via Toledo il Presidente Regionale On.Luciano Schifone ha nominato consigliere il noto sindacalista napoletano Giuseppe Alviti già Medaglia ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.