Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Campania. Supermercati Sole 365 oggi sciopero per taglio dello stipendio

(07/12/2021)

 

Solidarietà alle lavoratrici e lavoratori dei supermercati Sole 365

Nel  leggere il comunicato delle organizzazioni sindacali della Campania recante la motivazione dello sciopero per il giorno 7 dicembre prossimo, ci sorprende e ci sconcerta il contegno serbato dall' azienda AP Commerciale srl nei confronti dei lavoratori. Si tratta di una società della GDO recante il marchio Sole 365. Apprendiamo che per “la mancata attuazione del vero CCNL“ non viene retribuita la 14a mensilità. Addirittura viene “negato il più elementare diritto quale il pagamento delle ore impiegate per sostenere le visite mediche fuori orario di lavoro ed in sedi distanti molti chilometri”.

Per le aziende che operano nel ramo dei supermercati che in questi due anni di emergenza pandemica non solo non hanno subito perdite economiche, visto che il servizio offerto  rientra trai beni prima necessità non si sono mai fermate. Bensì hanno potuto riscontrare un incremento voluminoso dei propri utili, queste azioni sono incomprensibili e pesantemente mortificanti verso le proprie maestranze.

Sole 365 è un'azienda stabiese che nei numerosi punti vendita cittadini occupa circa 200 dipendenti. In tutta la Campania sono impiegati circa 3000 lavoratori, a questi vanno aggiunti i dipendenti delle società e cooperative alle quali sono appaltati servizi esterni (che presumiamo abbiano trattamenti economico/normativi equiparati o peggiori).

E' nostro dovere solidarizzare nell'immediato con queste lavoratrici e lavoratori per la lotta intrapresa. Sollecitando AP Commerciale  a rispettare la normativa sulla retribuzione delle ore per le visite mediche aziendali, adeguata distanza del luogo di lavoro dal domicilio e soprattutto la restituzione delle mensilità previste dai “veri contratti nazionali”. Le aziende in forte crescita economica dovrebbero prevedere dei trattamenti economici e normativi migliori per gli operai, diversamente constatiamo che i lavoratori sono mortificati.

Dal comunicato dei sindacati si  deduce che i contratti nazionali sono sostituiti da contratti peggiorativi, è ipotizzabile che si tratti dei tanto inveterati contratti pirati. Quindi sarà altrettanto nostro dovere intraprendere iniziative politiche ed istituzionali costanti affinché la piaga dei contratti pirata, della mancanza di adesione al confronto sindacale vi sia posto rimedio.
 

i Progressisti • area tematica diritti e lavoro 

Capogruppo consiliare Leu/SI/ Progressisti -Tonino Scala

 

(Fonte comunicato stampa)






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Area stabiese/torrese. Appello di sindacati e società civile per la legalità

Castellamnare di Stabia e Torre Annunziata sono due città accomunate dallo stesso destino. Lo scioglimento per infiltrazioni camorristiche delle rispettive amministrazioni comunali. Due città che sembrano annichilite e incapaci di reagire al malaffare....continua
Ciro Pistone nuovo segretario della UILM Caserta

Ciro Pistone è il nuovo segretario della UILM Caserta. Da due anni segretario organizzativo dei metalmeccanici della Uil casertana, Pistone è stato eletto nel corso dell’ottavo congresso delle tute blu riunite nella città ...continua
Lavoro - UILM Campania: mozione consiglio regionale per incentivare lo sviluppo industriale dell’elettronica

“La mozione approvata oggi all’unanimità dal consiglio regionale della Campania è un importante segnale di unità della politica regionale sul tema dell’industria a cui deve seguire un impegno concreto nazionale ...continua
UIL Pensionati Campania - Riorganizzarci per migliorare la nostra presenza sul territorio

Barbagallo al Consiglio Regionale della UILP Campania: “Riorganizzarci per migliorare la nostra presenza sul territorio ed essere al fianco dei pensionati" Si è concluso a Napoli, presso l'hotel Holiday Inn, il Consiglio ...continua
Elezioni RSU Aorn Caserta. In campo Marinella Laudisio, la candidata Ugl che guarda a destra e rifiuta i permessi

Con alle spalle una lunghissima militanza nella compagine politica del centrodestra di Terra di lavoro ed un trentennale impegno nel sociale dove ancora ricopre il ruolo di presidente nazionale di un'associazione che si occupa di ecologia e ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.