WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Boscoreale. Domenica 1 Luglio ultimo appuntamento con il mercato della terra di lavoro

(29/06/2018)

Domenica 1 luglio ultimo appuntamento del primo ciclo con il Mercato della Terra Vesuvio, realizzato dalla Condotta Slow Food Vesuvio in collaborazione con il Comune, che si svolgerà a piazza Vargas dalle ore 9:00 alle 13:00.
Questo appuntamento sarà dedicato principalmente all’inaugurazione della stagione dei pomodori Giallo e Rosso, i colori del Vesuvio, e in particolare al pomodorino del piennolo del Vesuvio, simbolo eccellente del territorio, ormai richiesto in tutto il mondo e molto presente nelle cucine dei grandi chef, così come nelle pizzerie e osterie attente alla qualità.
Sui banchi degli agricoltori i visitatori troveranno anche il pomodoro “Gia Giu” la varietà gialla vesuviana che è stata riscoperta proprio da una contadina del nostro territorio.
Alle ore 12:00 è previsto il Laboratorio del Gusto sui Pomodorini del Vesuvio, con Patrizia Spigno e Giuseppe Pignalosa della Pizzeria Le Parule di Ercolano, che offrirà in degustazione alcune pizze dedicate al pomodorino del piennolo del Vesuvio
Sono tanti i piccoli agricoltori e artigiani del gusto, fedeli ai principi del Buono, Pulito e Giusto, che arrivano un po' da tutta la Campania con i loro prodotti. Il mercato offre l'occasione unica di conoscerli direttamente e di acquistare da loro i prodotti storici e tipici del territorio dal quale provengono.
L’evento si associa pure con l’appuntamento della Domenica al Museo. Gli ospiti del Mercato della Terra potranno, infatti, visitare gratuitamente l'Antiquarium "Uomo e ambiente nel territorio vesuviano", che sorge nell’area archeologica di Villa Regina, poco distante da piazza Vargas, in un tour dall'agricoltura degli antichi vesuviani, all'agricoltura vesuviana contemporanea.
I visitatori potranno raggiungere agevolmente piazza Vargas, che offre ampi parcheggi e sorge a poche decine di metri dalla stazione della Circumvesuviana, linea Napoli – Pompei – Poggiomarino.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Anniversario Incontro a Teano. La Ugl Caserta: "Confini caduti, resta divario economico"

In occasione del 161° anniversario dell'incontro di Teano, la Vice Segretaria della Ugl Caserta Marianna Grande e la Segretaria della Ugl Giovani Annabella D'Angelo hanno ricordato questa mattina, l'evento, forse il più importante ...continua
Assegni invalidità parziale, Adinolfi (FI): “Non possiamo tollerare questa ingiustizia sociale”

“La norma sugli assegni di invalidità, contenuta all’interno della Legge di Bilancio, va cambiata perché altamente penalizzante nei confronti di coloro che hanno disabilità parziali. Un Paese moderno e civile non ...continua
Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea

 Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea. Peggio di noi ci sono solo Grecia ed Estonia. Per non parlare delle disparità che emergono quando ...continua
La Ugl Caserta manifesta nella capitale: "Stop violenza e giù le mani dai contratti"

Una nutrita schiera di sindacalisti casertani, in rappresentanza delle categorie produttive del territorio ha partecipato nella giornata di ieri alla grande manifestazione nazionale convocata dalla Ugl, che si è svolta in Piazza SS Apostoli ...continua
Centro studi Ugl Caserta. Allerta crescita Gpl, a rischio bisogni primari

"L'attenzione che abbiamo posto sull'aumento dei prezzi, energetici e non, ci ha portato a monitorare la crescita dei costi delle famiglie in provincia di Caserta". E' quanto si evince da uno studio trasmesso questa mattina ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.