Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati



Benevento - lite tra coniugi, l’uomo va in escandescenza

45enne arrestato per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia

(07/06/2020)

Benevento - lite tra coniugi, l’uomo va in escandescenza

 


A Benevento, questo pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di questo centro, su richiesta telefonica, si sono portati velocemente al rione Capodimonte, dove, constatavano che un 45enne stava devastando la propria abitazione.
I militari giunti sul posto apprendevano che, precedentemente, l’uomo aveva avuto una violenta discussione per futili motivi con la propria moglie, davanti ai propri figli minori e, la donna, temendo per la propria incolumità e quella dei figli, si era allontanata con loro dall’appartamento, in cui viveva tutta la famiglia.
L’uomo appariva esagitato ed è stato portato alla calma e bloccato dai carabinieri, mentre stava danneggiando tutto ciò che trovava nella propria abitazione. Successivamente, i militari hanno accertato che, lo stesso, più di un mese fa, per fatti minacciosi e analoghi, accaduti nell’ambito familiare, era stato ammonito dal Questore di Benevento a tenere una condotta conforme alla legge nei confronti della moglie e dei suoi figli.
La donna, infatti, già in passato, aveva denunciato i maltrattamenti ed i comportamenti violenti del proprio coniuge, pertanto, dopo le consuete formalità, l’uomo è stato tratto in arresto dai Carabinieri per atti persecutori e maltrattamenti in famiglia e, su disposizione del Sostituto Procuratore di Turno, è stato accompagnato presso la locale Casa Circondariale a disposizione della Autorità Giudiziaria.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Caivano: Carabinieri setacciano il Bronx. E’ tutto nascosto nei vani ascensore, sequestri

Questa notte a Caivano i carabinieri della locale compagnia hanno presidiato il rione Bronx. Effettuate numerose perquisizioni per blocchi di edifici. Nella lente dei controlli la ricerca di armi e droga. Setacciati anche gli spazi comuni e i locali ...continua
Stop al numero chiuso alla facoltà di medicina

Apprendendo dell’adozione da parte del Comitato ristretto della Commissione Istruzione del Senato - praticamente all'unanimità – di un testo base per andare verso lo Stop al numero chiuso a Medicina annunciato dal presidente ...continua
PRO&NG, Nespolino (Uilm Campania): “Inaccettabile mancato pagamento stipendi”

PRO&NG oggi in presidio a Pomigliano d’Arco. I dipendenti della società di progettazione di impianti di comunicazione, che annovera tra i propri clienti aziende come Open Fiber Spa, Tim, Enel Spa ed enti pubblici, hanno manifestato ...continua
Spera (Ugl Metalmeccanici): ”Rilancio Made in Italy essenziale per ripresa dell’intero settore”.

“L’Ugl Metalmeccanici sostiene che la tutela del Made in Italy resta essenziale e trainante per la ripresa dell’intero settore industriale del nostro paese. Bisogna sostenere qualunque processo che veda al centro una nuova alleanza ...continua
Stellantis, Ficco-Auriemma (Uilm): “Produzione Panda proseguirà oltre il 2026 e assicurerà piena occupazione”

“Oggi Stellantis ci ha annunciato che la produzione della Panda non cesserà nel 2026, bensì proseguirà anche oltre quella data come minimo nel 2027 e forse anche oltre, in virtù del suo continuo successo di mercato. ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences