Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati



Artigianato del Sannio in bellavista: CNA Campania Nord dopo Ravello mira nuove mete

(14/08/2019)

La Cna Campania Nord è riuscita nell'intento di offrire cornici importanti all'artigianato locale: quelle di Ravello e del turismo della Costiera Amalfitana. L'occasione: la manifestazione Astri ed Estri all'interno della notte "Calici di Stelle", dello scorso 12 agosto. Tantissime persone hanno potuto apprezzare quanto esposto in una ambientazione raffinata, originale, pensata in ogni più piccolo dettaglio. "Il lavoro è stato duro - ha affermato Annarita De Blasio, direttore della CNA sannita -. Abbiamo voluto contaminare, realizzare performance coordinate tra le varie espressioni artistiche scelte: musica, ceramica, moda, profumi, tessuti, gioielli, interior design e oggettistica. Non abbiamo creato suddivisione come un evento fieristico, ma unione tra tutte le professionalità". La Confederazione nazionale della Piccola e Media impresa, ora, forte del successo del format, ha deciso di replicare con altre, future tappe. "Quello che speravamo si è verificato: dalla ceramica, tradizionale e sperimentale, fino alla presentazione degli abiti e dei gioielli scultura abbiamo studiato l'ambientazione, Ravello e la Costiera, creando, sul luogo prodotti artigianali, forti della tradizione dell'entroterra, ma contaminati dalla ambientazione marina. Le aziende non hanno proposto quanto già in dotazione ma hanno studiato cosa offrire. Grande spazio è stato pure dato all'artigianato sociale". Annarita De Blasio ha in mente come promuovere ulteriormente lo sviluppo del comparto artigianale sannita: "La CNA Campania Nord unisce tre realtà: Napoli, Caserta e Benevento. Ognuna ha una sua identità fortissima: basti pensare, solo per citarne alcuni, al corallo, all'arte orafa, alla sartoria, alle sete di San Leucio, all'arte presepiale e alla ceramica. Perché non inanellare queste perle campane per creare qualcosa di ancor più prezioso? Investimenti di questo tipo aiutano le piccole e medie imprese creando vetrine tanto importanti quanto non immaginate in precedenza".






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Stop al numero chiuso alla facoltà di medicina

Apprendendo dell’adozione da parte del Comitato ristretto della Commissione Istruzione del Senato - praticamente all'unanimità – di un testo base per andare verso lo Stop al numero chiuso a Medicina annunciato dal presidente ...continua
PRO&NG, Nespolino (Uilm Campania): “Inaccettabile mancato pagamento stipendi”

PRO&NG oggi in presidio a Pomigliano d’Arco. I dipendenti della società di progettazione di impianti di comunicazione, che annovera tra i propri clienti aziende come Open Fiber Spa, Tim, Enel Spa ed enti pubblici, hanno manifestato ...continua
Spera (Ugl Metalmeccanici): ”Rilancio Made in Italy essenziale per ripresa dell’intero settore”.

“L’Ugl Metalmeccanici sostiene che la tutela del Made in Italy resta essenziale e trainante per la ripresa dell’intero settore industriale del nostro paese. Bisogna sostenere qualunque processo che veda al centro una nuova alleanza ...continua
Stellantis, Ficco-Auriemma (Uilm): “Produzione Panda proseguirà oltre il 2026 e assicurerà piena occupazione”

“Oggi Stellantis ci ha annunciato che la produzione della Panda non cesserà nel 2026, bensì proseguirà anche oltre quella data come minimo nel 2027 e forse anche oltre, in virtù del suo continuo successo di mercato. ...continua
Palumbo (Cisal): "Agroindustria e territorio binomio inscindibile".

"L'Agroindustria e la provincia di Caserta rappresentano un binomio inscindibile, una vocazione territoriale che non si ferma alle sole produzioni agricole ed ai soli numeri macroeconomici". E' quanto ha dichiarato questa mattina ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences