WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati

Approda a Napoli il primo sindacato riconosciuto per i militari dell’Esercito Italiano

(25/10/2019)

Napoli - Dopo il convegno tenutosi nella città di Forlì e l’ inaugurazione del Comitato di Sezione nella X municipalità Bagnoli-Fuorigrotta, l’Associazione Sindacale Libera Rappresentanza dei Militari (LRM), primo sindacato riconosciuto per i militari dell’Esercito Italiano giunge a Napoli con una tappa cruciale, un Convegno Sindacale che avrà luogo all’interno della. storica e bellissima sede del circolo ILVA di Bagnoli, sabato 26 ottobre con inizio alle ore 1600.

Un evento storico dunque quello ospitato nella splendida cornice di Bagnoli, commenta il Comitato Regionale Campano di L.R.M., fortemente atteso dai militari dell’Esercito Italiano che, consta ricordare, è composto da una cospicua componente “circa 26.000” di donne e uomini campani i quali hanno scelto di servire il Paese indossando una divisa. Ad essi, a tutti i militari presenti nel territorio nazionale ed a coloro che operano oltre confine va posta la nostra massima attenzione.

Tanti gli ospiti, i rappresentanti delle istituzioni di Senato, Camera e Regione Campania, militari nonché iscritti al Circolo Ilva, che ha alle spalle una storia operaia e sindacale ultracentenaria.
All’incontro si parlerà di temi estremamente sentiti. A partire dalle donne e dagli uomini in uniforme, del futuro sindacale, della qualità della vita.

I temi, commenta il Direttivo Nazionale del Sindacato, saranno incentrati su 3 macro aree “tutela della salute e della famiglia, il preoccupante fenomeno dei suicidi in Forza Armata e l’indebitamento del personale dipendente”, temi questi, che saranno raccordati con l’azione sindacale che L’ibera Rappresentanza dei Militari sta ponendo in essere, tra i relatori la dott.ssa Elisabetta TRENTA ex Ministro della Difesa e la dott.ssa Francesca BENEDUCE, criminologa e giornalista dell’Associazione A.I.S.P.I.S..






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea

 Nursing Up De Palma: «Lo stipendio dell'infermiere italiano continua a collocarsi agli ultimi posti della graduatoria europea. Peggio di noi ci sono solo Grecia ed Estonia. Per non parlare delle disparità che emergono quando ...continua
La Ugl Caserta manifesta nella capitale: "Stop violenza e giù le mani dai contratti"

Una nutrita schiera di sindacalisti casertani, in rappresentanza delle categorie produttive del territorio ha partecipato nella giornata di ieri alla grande manifestazione nazionale convocata dalla Ugl, che si è svolta in Piazza SS Apostoli ...continua
Centro studi Ugl Caserta. Allerta crescita Gpl, a rischio bisogni primari

"L'attenzione che abbiamo posto sull'aumento dei prezzi, energetici e non, ci ha portato a monitorare la crescita dei costi delle famiglie in provincia di Caserta". E' quanto si evince da uno studio trasmesso questa mattina ...continua
Napoli: odissea per 885 famiglie che subiscono il distacco del gas senza preavviso a causa di problemi tra fornitori di energia

Una vera e propria odissea quella vissuta da 885 famiglie residenti a Napoli e provincia che nei giorni scorsi si sono visti interrompere senza alcun preavviso le forniture del gas, pur avendo regolarmente pagato le bollette e senza risultare morosi. ...continua
Bollette, Assoutenti: Campania maglia nera per morosità

Con nuovi rincari tariffe luce e gas rischio impennata della morosità in regione. Arera blocchi distacchi per tutta durata dell’emergenza energia come fatto durante pandemia I maxi-rincari delle tariffe luce e gas decisi ieri ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.