Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Sindacati



Approda a Napoli il primo sindacato riconosciuto per i militari dell’Esercito Italiano

(25/10/2019)

Napoli - Dopo il convegno tenutosi nella città di Forlì e l’ inaugurazione del Comitato di Sezione nella X municipalità Bagnoli-Fuorigrotta, l’Associazione Sindacale Libera Rappresentanza dei Militari (LRM), primo sindacato riconosciuto per i militari dell’Esercito Italiano giunge a Napoli con una tappa cruciale, un Convegno Sindacale che avrà luogo all’interno della. storica e bellissima sede del circolo ILVA di Bagnoli, sabato 26 ottobre con inizio alle ore 1600.

Un evento storico dunque quello ospitato nella splendida cornice di Bagnoli, commenta il Comitato Regionale Campano di L.R.M., fortemente atteso dai militari dell’Esercito Italiano che, consta ricordare, è composto da una cospicua componente “circa 26.000” di donne e uomini campani i quali hanno scelto di servire il Paese indossando una divisa. Ad essi, a tutti i militari presenti nel territorio nazionale ed a coloro che operano oltre confine va posta la nostra massima attenzione.

Tanti gli ospiti, i rappresentanti delle istituzioni di Senato, Camera e Regione Campania, militari nonché iscritti al Circolo Ilva, che ha alle spalle una storia operaia e sindacale ultracentenaria.
All’incontro si parlerà di temi estremamente sentiti. A partire dalle donne e dagli uomini in uniforme, del futuro sindacale, della qualità della vita.

I temi, commenta il Direttivo Nazionale del Sindacato, saranno incentrati su 3 macro aree “tutela della salute e della famiglia, il preoccupante fenomeno dei suicidi in Forza Armata e l’indebitamento del personale dipendente”, temi questi, che saranno raccordati con l’azione sindacale che L’ibera Rappresentanza dei Militari sta ponendo in essere, tra i relatori la dott.ssa Elisabetta TRENTA ex Ministro della Difesa e la dott.ssa Francesca BENEDUCE, criminologa e giornalista dell’Associazione A.I.S.P.I.S..






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

PRO&NG, Nespolino (Uilm Campania): “Inaccettabile mancato pagamento stipendi”

PRO&NG oggi in presidio a Pomigliano d’Arco. I dipendenti della società di progettazione di impianti di comunicazione, che annovera tra i propri clienti aziende come Open Fiber Spa, Tim, Enel Spa ed enti pubblici, hanno manifestato ...continua
Spera (Ugl Metalmeccanici): ”Rilancio Made in Italy essenziale per ripresa dell’intero settore”.

“L’Ugl Metalmeccanici sostiene che la tutela del Made in Italy resta essenziale e trainante per la ripresa dell’intero settore industriale del nostro paese. Bisogna sostenere qualunque processo che veda al centro una nuova alleanza ...continua
Stellantis, Ficco-Auriemma (Uilm): “Produzione Panda proseguirà oltre il 2026 e assicurerà piena occupazione”

“Oggi Stellantis ci ha annunciato che la produzione della Panda non cesserà nel 2026, bensì proseguirà anche oltre quella data come minimo nel 2027 e forse anche oltre, in virtù del suo continuo successo di mercato. ...continua
Palumbo (Cisal): "Agroindustria e territorio binomio inscindibile".

"L'Agroindustria e la provincia di Caserta rappresentano un binomio inscindibile, una vocazione territoriale che non si ferma alle sole produzioni agricole ed ai soli numeri macroeconomici". E' quanto ha dichiarato questa mattina ...continua
Il Sindacato OR.S.A. sull’investimento in Circumvesuviana

Questa sera, intorno alle 19:30 è accaduta l’ennesima tragedia su un passaggio a livello della Circumvesuviana. Un giovane su un motorino ha attraversato un passaggio a livello non protetto da barriere, ma da un segnalatore ottico acustico ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences