Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Pozzuoli, la tassa dei rifiuti diminuisce ancora. Via libera dal Consiglio comunale

(15/03/2019)

Il Consiglio comunale di Pozzuoli, su proposta dell'esecutivo guidato dal sindaco Vincenzo Figliolia , ha approvato le nuove tariffe della Tassa sui rifiuti (Tari) per il 2019, che prevedono una ulteriore riduzione del tributo. Il risparmio è quantificato nella misura del 3,5 per cento per le utenze domestiche e del 6 per cento per quelle non domestiche. Il provvedimento adottato, illustrato in aula dall'assessore al Bilancio Gianluca Liguori , è in linea con la politica del risparmio messa in campo dall'amministrazione negli ultimi tre anni, nel corso dei quali la tassa sui rifiuti è diminuita del 30 per cento. "Abbiamo ulteriormente ampliato la base imponibile grazie anche al miglioramento del livello di esigibilità e alla lotta all'evasione e all'elusione - ha spiegato l'assessore Liguori - Nonostante le difficoltà legate alla stesura del bilancio, come amministrazione abbiamo anche confermato il plafond di 300 mila euro per le categorie più deboli, modificando i criteri di accesso ai benefici a favore di tutte le famiglie che hanno un Isee non superiore ai seimila euro, che saranno esonerate dal pagamento della tassa".
"Il risultato raggiunto, che è sotto gli occhi di tutti, premia ancora una volta i cittadini per l'impegno e il senso civico manifestati nella raccolta differenziata dei rifiuti, consentendo alla città di Pozzuoli di confermarsi come comune virtuoso - ha detto il sindaco Vincenzo Figliolia -. Il nostro obiettivo resta quello di migliorare ulteriormente il servizio e ridurre i costi di gestione in previsione della nuova gara di appalto per la raccolta dei rifiuti prevista a breve".
Ad inizio seduta, l'assemblea cittadina ha osservato un minuto di silenzio in ricordo dei due giovani concittadini morti in due incidenti stradali: Carmine Ruggiero e Carmine D'Isanto.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Scuola Bonito Cosenza, la dirigente Maria Giugliano va in pensione

Una donna autorevole dal cuore d'oro. Una preside signorile, professionale, sempre disponibile al confronto e al dialogo. Una dirigente elegante che ha retto per quindici anni la Bonito Cosenza trasformandola in una scuola aperta al territorio ...continua
Ugl Caserta. Palumbo chiama a raccolta la provincia: "Povertà dilagante, è tempo di aprire un contenzioso con le istituzioni"

"I dati sulla povertà assoluta diramati questa mattina dall'Istat sono terrificanti" è quanto ha dichiarato il Segretario Territoriale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo a margine di un focus sindacale. "Caserta ...continua
Turismo, Napoli cresce. Malfatti (ACQUA Napoli Est): "Investire ora sulle periferie!"

In queste ore il Comune di Napoli ha diffuso i primi dati relativi all'afflusso turistico della stagione: solo nel primo weekend di maggio sono state registrate oltre 97mila presenze e il trend è in costante crescita, come testimonia ...continua
CNA orafi incontra la filiera campana

Romualdo Pettorino (presidente orafi campani Cna): “prendere per mano il settore creando sinergie positive e propositive” Confronto, dibattito e sinergie questa la visione globale di CNA orafi che ad Oromare ha incontrato la filiera ...continua
Cammarano: “Ospedale Roccadaspide, si arruolino medici e si riattivino reparti chiusi”

“L’ennesimo trasferimento di un medico ha portato alla chiusura, inevitabile, anche del reparto di Cardiologia dell’ospedale di Roccadaspide, uno dei pochi in Campania in cui si effettuano i test al cicloergometro, l’eco-stress ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.