Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro



Pozzuoli, approvati gli indirizzi per l'affidamento temporaneo dei tratti di spiaggia libera

(03/06/2020)

Così come annunciato dal sindaco Vincenzo Figliolia e a seguito di un fattivo confronto con la maggioranza del Consiglio, la giunta comunale ha approvato oggi l'atto deliberativo contenente gli indirizzi per la valorizzazione e la gestione del demanio marittimo e della fascia costiera, compresi i tratti di spiaggia libera, adottati in considerazione dell'emergenza sanitaria da coronavirus e delle linee guida nazionali e regionali. Le misure riguardano l'anno in corso e saranno applicate su tutti i tratti di costa del territorio comunale: Via Napoli, Lungomare Pertini, Lucrino e Arcofelice, Licola Mare. Per gli arenili destinati alla libera balneazione, l'amministrazione ha deciso di indire un avviso di evidenza pubblica per scegliere operatori economici con esperienza nel settore turistico, privilegiando le associazioni "no profit" ambientaliste, di volontariato e le cooperative sociali, a cui affidare i soli servizi connessi alla balneazione, "indispensabili per la tutela della salute e dell'incolumità pubblica sulle spiagge libere". Sono diversi gli ambiti di affidamento individuati, sette dei quali ubicati a Licola Mare, e ogni pretendente potrà aspirare ad un solo tratto di arenile. Il 50 per cento della superficie delle spiagge libere potrà essere occupato da ombrelloni, sedie a sdraio o lettini, che i gestori potranno noleggiare e posizionare a richiesta dei frequentatori e che dovranno essere rimossi quotidianamente.
I soggetti ai quali andranno in affidamento le spiagge libere, nel rispetto del quadro normativo emergenziale vigente, dovranno garantire il libero accesso, la pulizia giornaliera e la raccolta differenziata, la presenza di addetti alla vigilanza, il distanziamento interpersonale, la prenotazione degli spazi (è prevista l'attivazione di una "App"), le attività di salvataggio a mare, l'installazione di cartelli riportanti le istruzioni e le misure di sicurezza da adottare per il contenimento dell'emergenza sanitaria e con l'indicazione delle distanze minime da rispettare e dei prezzi di noleggio delle attrezzature. Secondo quanto stabilito dalle linee guida regionali, tra i lettini o le sedie a sdraio ci dovrà essere una distanza di almeno 1 metro e mezzo, mentre ogni stallo con ombrellone dovrà misurare dieci metri quadrati. Dall'affidamento dei servizi sono tassativamente escluse le attività di ristorazione e di somministrazione di alimenti, oltre a quelle musicali.
Per garantire in ogni caso la fruizione degli arenili, l'amministrazione ha previsto, nel caso gli indirizzi programmatici non trovassero concreta applicazione per mancanza d'interesse da parte di associazioni ambientaliste, di volontariato e cooperative sociali, di ricorrere in alternativa ad operatori economici specializzati con oneri a carico dell'amministrazione.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Incontro in collaborazione con INPS sui contributi obbligatori ai fini previdenziali e assistenziali

Ieri 23 maggio 2024 si è svolto, presso la Sala Rossa dell’Istituto Tecnico Agrario “M. Vetrone”, in località Piano Cappelle, Benevento, un interessantissimo incontro, in sinergiatra l’Istituto e la sede INPS ...continua
Nasce il Distretto Urbano del Commercio a San Giuseppe Vesuviano

  Come preannunciato dal dottor Aldo Aldi, coordinatore della Commissione Straordinaria del Comune di San Giuseppe Vesuviano, durante l’incontro con gli imprenditori locali lo scorso mese di marzo, nasce il Distretto Urbano del Commercio ...continua
Pimonte approva riduzione TARI

Pimonte approva la riduzione della tassa sui rifiuti . Un grande risultato che porta la firma dell’amministrazione guidata dal sindaco Somma. Il provvedimento votato in Consiglio Comunale dalla maggioranza , con voto contrario della minoranza, ...continua
A Nola la terza edizione di “Interporti al Centro”

Terza edizione del Convegno Nazionale UIR all’Interporto di Nola. Presenti il Viceministro ai trasporti, Galeazzo Bignami, e il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca "Via l’Imu dagli immobili degli interporti. La ...continua
Il Sindacato ORSa attacca i vertici della Circumvesuviana: "Telefonare a chi è ammalato per sapere diagnosi e prognosi; assurdo"

L’inadeguatezza gestionale dei dirigenti e dei funzionari del trasporto ferroviario dell’EAV è sotto gli occhi di tutti: hanno cominciato con il cambio dell’orario dei treni, in Circumvesuviana, che se non è schizofrenico, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences