WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Porto, Confapi: serve ricambio al vertice, imprenditori insoddisfatti Il presidente Marrone: «Basta conflitti, nostro appello alle istituzioni»

(26/11/2020)

 NAPOLI – «Il porto di Napoli è l'azienda strategica più importante della regione Campania. È opportuno rilanciarla, pertanto, ascoltando gli imprenditori che vi operano e immaginando un cambio di governance che metta fine ai conflitti fin qui emersi».

Lo ha detto Raffaele Marrone, presidente Confapi Napoli.

«Il presidente Pietro Spirito è certamente un ottimo manager, ma probabilmente non è adatto alle peculiarità della portualistica campana; e lo dimostra il grado di polarizzazione e di scontro, finanche all'interno del corpo sindacale, che la sua autocandidatura per un secondo mandato ha portato in queste ultime settimane».

«Lungi da noi sostenere l'infallibilità degli imprenditori, ma è evidente che qualche problema si pone nel momento in cui la totalità degli operatori portuali e dei titolari di concessioni demaniali chiede un avvicendamento al vertice. Il porto partenopeo, che fa sistema con quelli di Salerno e di Castellammare di Stabia, ha potenzialità in grado di risollevare il pil regionale; potenzialità a cui oggi, con la crisi che sta terremotando il mercato e le nostre vite, non possiamo rinunciare a cuor leggero o per semplice dispute di partito».

«La decisione ultima spetta, com'è logico che sia, al ministro De Micheli e al governatore De Luca: a entrambi, però, chiediamo di non liquidare, come fatto finora, le doglianze degli imprenditori come semplice attestazione di interessi non soddisfatti. Sarebbe un errore di cui tutti poi pagheremmo le conseguenze».
 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Alessandro Vescovini, pronta la Road map per l'investimento stabiese

“Dobbiamo scrivere un libro insieme”. Alessandro Vescovini si è presentato così all’incontro con le organizzazioni sindacali ed i lavoratori che ha seguito la riunione con me. Incontri proficui che hanno portato nuove ...continua
Revisione legale, De Lise (commercialisti): come barca alla deriva, intervenga il MEF

“L’attività di revisione legale, per essere svolta al meglio, richiede formazione obbligatoria continua, assunzione di rischi e un’adeguata copertura assicurativa. Il dottore commercialista che si cimenta in questo ambito ...continua
UGL: "Nubi all'orizzonte della Buttol"

Si profilano nubi all'orizzonte per la Buttol, l'azienda sarnse del settore dell'igiene ambientale operante in una miriade di comuni italiani tra i quali San Severo, Maddaloni, Torre del Greco, Gragnano, Sessa Aurunca e San Felice a ...continua
Meridbulloni, il gruppo Vescovini pronto ad assumere i lavoratori del sito produttivo stabiese

Il sindaco Cimmino avverte: -Oggi è un giorno importante per i lavoratori Meridbulloni! Sono stato contattato dal gruppo Vescovini, pronto a rilevare l'apparato produttivo di Meridbulloni e ad assumere i lavoratori già entro il ...continua
Confesercenti Campania: "No a prolungamento restrizioni; servono ristori"

Con il paventato e sempre più probabile prolungamento delle restrizioni ci sarà una caduto dei consumi in Italia sino a un buco di 15 miliardi di euro in tre mesi rispetto al primo trimestre del 2020. E’ quanto stimato da Confesercenti...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.