Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Pnrr beni confiscati: due richieste di finanziamento presentate dal comune

(27/04/2022)

Boscoreale- Sono due le richieste di finanziamento per il riutilizzo a fini sociali di beni confiscati alla camorra, presentate dal comune nell’ambito del bando promosso dal Ministero per il Sud con fondi del PNRR.
Il primo intervento è relativo ad un appartamento che potrà essere utilizzato come punto di ascolto e di integrazione sociale, il secondo è relativo ad un vasto terreno che potrà rinascere come sede di un un'agricoltura sostenibile e integrata nel percorso di valorizzazione delle peculiarità e dell'identità del nostro territorio.
Insieme al bene confiscato di via Papa Giovanni XXIII, destinato ad un centro lettura ed educativo per la legalità per i minori, questi due interventi rappresentano un segno concreto di contrasto alle organizzazioni criminali e ai violenti.
“Lo strumento della confisca e dell'utilizzo sociale e solidale dei patrimoni illeciti è uno dei mezzi più avanzato della nostra legislazione. È nato grazie al sacrificio e alle intuizioni di eroici servitori dello Stato e di rappresentanti istituzionali di grandissimo valore politico ed etico - spiega il sindaco Antonio Diplomatico -. Per questo sono consapevole del significato del percorso che portiamo avanti, in sinergia con gli altri attori istituzionali, per il pieno utilizzo dei beni confiscati alle mafie. È un dovere anche nei confronti delle vittime innocenti di camorra o di barbari episodi di omicidio e violenza. Sono convinto che siamo sulla strada giusta e, se vogliamo dare un futuro alla nostra parte migliore: alle ragazze e ai ragazzi nati in questo tempo difficile, dobbiamo impegnarci sempre più affinché cresca una comune consapevolezza sulla necessità di estirpare la criminalità dai nostri territori”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Scuola Bonito Cosenza, la dirigente Maria Giugliano va in pensione

Una donna autorevole dal cuore d'oro. Una preside signorile, professionale, sempre disponibile al confronto e al dialogo. Una dirigente elegante che ha retto per quindici anni la Bonito Cosenza trasformandola in una scuola aperta al territorio ...continua
Ugl Caserta. Palumbo chiama a raccolta la provincia: "Povertà dilagante, è tempo di aprire un contenzioso con le istituzioni"

"I dati sulla povertà assoluta diramati questa mattina dall'Istat sono terrificanti" è quanto ha dichiarato il Segretario Territoriale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo a margine di un focus sindacale. "Caserta ...continua
Turismo, Napoli cresce. Malfatti (ACQUA Napoli Est): "Investire ora sulle periferie!"

In queste ore il Comune di Napoli ha diffuso i primi dati relativi all'afflusso turistico della stagione: solo nel primo weekend di maggio sono state registrate oltre 97mila presenze e il trend è in costante crescita, come testimonia ...continua
CNA orafi incontra la filiera campana

Romualdo Pettorino (presidente orafi campani Cna): “prendere per mano il settore creando sinergie positive e propositive” Confronto, dibattito e sinergie questa la visione globale di CNA orafi che ad Oromare ha incontrato la filiera ...continua
Cammarano: “Ospedale Roccadaspide, si arruolino medici e si riattivino reparti chiusi”

“L’ennesimo trasferimento di un medico ha portato alla chiusura, inevitabile, anche del reparto di Cardiologia dell’ospedale di Roccadaspide, uno dei pochi in Campania in cui si effettuano i test al cicloergometro, l’eco-stress ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.