Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro



Pmi, Confapi: manovra Governo manderà sul lastrico imprese campane

(04/11/2019)

 

Il presidente Marrone: «Aumento tasse imballaggi equivale a dazi sui nostri prodotti»

 

NAPOLI – «Tassare ancora le Pmi significa fare cassa oggi, ma deprimere l'economia domani. Nell'ultima manovra di Governo abbiamo assistito a una scelta autolesionistica su più fronti, in particolare l'aumento della tassazione sugli imballaggi in plastica equivale a dei dazi applicati sui nostri stessi prodotti, come ha giustamente denunciato il presidente nazionale Confapi, Maurizio Casasco».

Lo ha detto Raffaele Marrone, presidente Confapi Napoli.

«La concorrenza straniera pagherà la materia prima 1,20 euro al chilo a differenza delle imprese italiane che dovranno pagare 2,20 euro al chilo. Un incremento ingiustificato e ingiusto che danneggerà il nostro tessuto produttivo su cui grava la fiscalità più onerosa d'Europa».

«Fiscalità che, invece, in Polonia è tra le più basse al mondo – appena il 19 per cento – perché il Paese ex Urss è riuscito a creare una virtuosa filiera di crescita che oggi lo porta ad avere un livello di disoccupazione pari alla quota fisiologica che gli economisti hanno fissato intorno al 3,3 per cento».

«Ciò significa che in Polonia esiste la piena occupazione per quelli che hanno voglia di lavorare a differenza della nostra Campania, dove i tassi di disoccupazione giovanile raggiungono il 53,6 per cento della popolazione attiva».

«Governare un Paese come l'Italia è certamente opera ardua, ma bisogna avere la lungimiranza di guardare oltre il domani perché dissanguare oggi le imprese significa ipotecare un futuro di incertezza, di sottosviluppo e di precarietà a tutti i livelli. Col rischio, peraltro, di neutralizzare e vanificare, con questi provvedimenti di portata nazionale, le misure che, pur tra tante difficoltà, la Regione Campania sta varando per aiutare le imprese come l'istituzione delle Zes e i contributi e le agevolazioni per rilanciare la competitività delle Pmi locali»

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

EAV, il 21 luglio si sciopera

Domenica 21 luglio i Lavoratori del trasporto ferroviario ed automobilistico dell’EAV torneranno a scioperare dalle 8:25 alle 12:25. Così come sta diventando consuetudine non lo faranno per rivendicare aumenti salariali, magari!!! Sciop...continua
Asl Napoli 3, stabilizzati oltre 140 nuovi operatori

L’incontro programmato per lo scorso 15 luglio, poi rimandato per motivi di natura istituzionale è stato riprogrammato per il prossimo 22 luglio alle ore 9:30. Assistenti sociali, neuropsicomotricisti, funzionari in scienze motorie, ...continua
USB Vigili del Fuoco esprime il più profondo cordoglio per la morte di Nicola e Giuseppe durante un soccorso

USB Vigili del Fuoco esprime il più profondo cordoglio per la morte di Nicola e Giuseppe durante un intervento di soccorso "Chi salva una vita salva un universo" per questo merita il rispettoso silenzio da parte di tutti. Le parole ...continua
Domenica 7 luglio sciopero EAV

Su invito della prefettura di Napoli, si è tenuta oggi alle 12.00 una riunione avente come oggetto lo sciopero di domenica prossima: alla riunione erano presenti i rappresentanti di EAV, il sindaco di Meta e i vicesindaci di S.Agnello e Sorrento, ...continua
Percorso professionale certo, presentato il progetto dell’Unione Giovani Commercialisti: “Così puntiamo a valorizzare i giovani negli studi”

Nel 2023, gli iscritti all’Albo dei dottori commercialisti sono aumentati dello 0,1% rispetto all’anno precedente, mentre i tirocinanti presentano una flessione di quasi il 10 per cento. Per contrastare quest’ultimo dato, e avvicinare ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences