Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Piano ​Cinema Campania 2021: 4.5 milioni per 87 opere audiovisive

(22/12/2021)

 Sono state pubblicate sul BURC del 20 dicembre le graduatorie delle opere audiovisive ammesse a contributo nell’ambito del Piano operativo annuale di promozione dell’attività cinematografica e audiovisiva per l’anno 2021. Sono stati assegnati 4 milioni e 500 mila euro agli 87 progetti in totale presentati tra film, documentari e cortometraggi, divisi in tre diverse categorie: Sviluppo, Produzione, Distribuzione.
 
Per il 2021 sono state assegnate maggiori risorse alla filiera in coerenza con la scelta dell’amministrazione regionale di destinare ulteriori fondi alle imprese, in un contesto di emergenza epidemiologica che continua a far sentire i propri effetti. Dalle opere ammesse a contribuito è emersa una percentuale molto alta di società campane a dimostrazione della vivacità del comparto audiovisivo regionale.
 
In dettaglio: 1 milione e 380 mila euro sono stati assegnati a 30 progetti per lo Sviluppo, divisi tra opere singole e «slate». Per le Produzioni, dalla commissione di valutazione sono stati selezionati 20 film, 17 documentari e 10 cortometraggi ai quali va un budget complessivo di 2 milioni e 885 mila euro. Infine 235 mila euro sono destinati a 10 progetti della categoria Distribuzione.
 
«Quasi l’80% dei progetti finanziati, per il 2021, sono prodotti da società campane - sottolinea Titta Fiore, Presidente della Film Commission Regione Campania. «Anche nella categoria più competitiva, quella dei lungometraggi, riscontriamo con piacere una percentuale molto elevata di società campane e vale la pena notare che ben 18 tra i 20 film finanziati sono diretti da registi di provenienza campana, in maggioranza ancora residenti nella nostra regione, a dimostrazione del fatto che non è più necessario trasferirsi a Roma per fare cinema. Un dato confortante che apre nuovi e interessanti scenari per il futuro».

Il lavoro di selezione delle opere audiovisive è stato coordinato, in qualità di soggetto attuatore del Piano Cinema 2021, da Film Commission Regione Campania, che ha anche seguito l’istruttoria per le sezioni relative alla Promozione della cultura cinematografica (Sezione 2) e agli Esercizi (Sezione 3), con un budget complessivo di 1 milione e 950 mila euro, destinato a finanziare 62 progetti tra festival, rassegne, premi e attività di alfabetizzazione; e 52 esercizi cinematografici. Complessivamente sono state 344 le domande presentate nelle diverse sezioni, attraverso la nuova piattaforma pianocinemacampania.it, di cui ben 204 relative ad opere audiovisive.

«I numeri di questa edizione del Piano Cinema confermano – afferma Maurizio Gemma, direttore della Film Commission – che il buon funzionamento della Legge Cinema insieme alla nostra azione di accompagnamento delle produzioni sul territorio sono alla base di un sistema che sta dando risultati importanti sia in termini di quantità che di qualità. Insieme alla Direzione Cultura della Regione Campania – aggiunge Gemma - siamo già al lavoro per la prossima edizione del Piano ed altre azioni specifiche, per incidere ulteriormente sul consolidamento e lo sviluppo del nostro comparto regionale»

La Giunta regionale con la delibera 544 del 30 novembre ha già stanziato la spesa di 5 milioni di euro per l’attuazione del Piano operativo annuale di promozione dell’attività cinematografica e audiovisiva per  l’anno 2022, confermando l’individuazione, quale soggetto attuatore, della Fondazione Film Commission Regione Campania, in coerenza con l’articolo 13 della legge regionale n. 30 del 2016.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Geometri della Campania incontrano il Presidente De Luca

Martedì 24 Maggio, i presidenti dei Collegi Geometri e Geometri Laureati della Campania hanno incontrato il Governatore Vincenzo De Luca. E’ stata una iniziativa molto proficua per la quale ringraziamo il Presidente per averci ricevuto ...continua
Convegno a Napoli- “La Campania e il Sud tra il Mediterraneo e L’Europa”

Venerdì 27 Maggio, alle ore 17.00 a Napoli - presso la Sala Consiliare del Comune in Via Verdi - si terrà il Convegno organizzato da Più Europa, dal titolo “La Campania e il Sud tra il Mediterraneo e L’Europa”. Anco...continua
Equo compenso, De Lise (commercialisti): rischio ‘tsunami’ su professioni

ROMA - “La legge sull’equo compenso, così com’è strutturata, potrebbe provocare un ‘effetto tsunami’ sul mondo delle professioni. Come associazione sindacale dei dottori commercialisti, siamo in linea ...continua
Professioni, De Lise e Nucera (commercialisti): “Equo compenso senza equi diritti”

“L’ipotesi di un’approvazione del Disegno di Legge sull’equo compenso 'sic et simpliciter', criticato e avversato dagli stessi professionisti, è frustrante. Già è svilente che serva una norma per decidere che ...continua
Cosa sono le criptovalute: l’analisi degli avvocati Oreste Maria Petrillo e Fabio Santoro

1) Avv. Cominciamo a fare chiarezza, cosa sono le criptovalute? Quali sono i meccanismi che le governano è come sono nate 2) quale grado di affidabilità può offrire una moneta i cui meccanismi sono ancora poco trasparenti? 3) ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.