Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro



Partono i Progetti di Utilità Collettiva a Sant’Anastasia

(03/09/2021)

Partiranno lunedì 6 settembre, a Sant’Anastasia, i PUC (progetti di utilità collettiva) previsti dalla legge n.26 del 2019.
Il Comune di Sant’Anastasia si prepara ad accogliere i collaboratori beneficiari del reddito di cittadinanza che offriranno supporto alle attività dell’amministrazione, come previsto dalla normativa vigente. Lunedì saranno circa dieci i percettori di reddito – selezionati dopo i colloqui - che inizieranno a lavorare nell’ambito del progetto “Sant’Anastasia pulita e manutenuta”, un piano che risponderà quotidianamente alle necessità e alle esigenze della comunità, supportando e integrando le attività ordinarie già promosse dal Comune. A questo progetto si aggiungeranno presto ulteriori venti unità ed entro i prossimi mesi saranno 130 in totale i percettori di reddito selezionati per lavorare su ben sette progetti.
“Sono soddisfatta del lavoro che consentirà l’inserimento dei beneficiari del reddito di cittadinanza nei progetti comunali utili alla collettività – dice l’assessore alle politiche sociali Cettina Giliberti – . I cittadini, percettori di reddito si sono resi disponibili accogliendo bene i progetti e avranno un ruolo utilissimo e strategico nel supportare vari settori e i cittadini stessi che, in fondo, sono i destinatari principali dei servizi offerti”.
“Sono certo che avremo ottimi riscontri – commenta il sindaco Carmine Esposito – e che in breve tempo si potrà parlare di sinergia. Sono fiducioso nell’innescarsi di un percorso di inclusione e di crescita che coinvolge tutti, beneficiari e cittadini, valorizzando le capacità dei primi e integrando le attività offerte dall’amministrazione con l’obiettivo di servizi sempre migliori per i secondi”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

A Nola la terza edizione di “Interporti al Centro”

Terza edizione del Convegno Nazionale UIR all’Interporto di Nola. Presenti il Viceministro ai trasporti, Galeazzo Bignami, e il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca "Via l’Imu dagli immobili degli interporti. La ...continua
Il Sindacato ORSa attacca i vertici della Circumvesuviana: "Telefonare a chi è ammalato per sapere diagnosi e prognosi; assurdo"

L’inadeguatezza gestionale dei dirigenti e dei funzionari del trasporto ferroviario dell’EAV è sotto gli occhi di tutti: hanno cominciato con il cambio dell’orario dei treni, in Circumvesuviana, che se non è schizofrenico, ...continua
Its NewTechSi Academy, riaperte le selezioni per i percorsi formativi

Riapertura delle selezioni per i tre percorsi formativi di Its NewTechSi Academy dedicati ai settori del marketing, dell’internazionalizzazione delle imprese, della sostenibilità dei prodotti e della digital strategy aziendale...continua
La sicurezza di cittadini e Lavoratori non può attendere!

Gli episodi di aggressioni al Personale, come anche alla stessa utenza del Trasporto Pubblico Locale sono sempre più frequenti” - a parlare è Gennaro Conte, Segretario nazionale di OR.S.A. Trasporti Autoferro TPL - “le ...continua
Chiusura Gazzetta del Mezzogiorno, Giordano (Ugl):” È una perdita e come sempre a pagare sono i più deboli”

“Quanto accaduto a La Gazzetta del Mezzogiorno ha diverse cause. Troppo semplicistico ridurle alla crisi che ha investito l’editoria in Italia e nel mondo. La verità è che la Edime - il gruppo che ha rilevato il giornale ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences