WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Napoli - Riduzione del canone di concessione agli operatori commerciali dei mercati rionali

(27/02/2021)

La Giunta Comunale su proposta dell’Assessore con Delega alle Attività Produttive e al Bilancio, Rosaria Galiero, ha approvato una delibera con la quale si propone al Consiglio Comunale di estendere agli operatori mercatali in sede propria (ovvero che operano in posteggi su aree recintate e in box in muratura), i benefici di riduzione ed esenzione dal canone di concessione, già previsti dalla normativa nazionale e in particolare dal Decreto Rilancio, per gli operatori su strada e piazza pubblica.
“Quello che proponiamo al Consiglio Comunale”- dichiara Galiero – “è un provvedimento coraggioso e altamente innovativo, che costituirà una buona pratica a livello nazionale e che, spero, sarà presa ad esempio da altri comuni. Questo perché è un atto che rende giustizia a tanti operatori, a Napoli più di mille, gravemente colpiti dalla crisi economica e dal fermo obbligato dovuto alle norme nazionali e regionali di contrasto al contagio da Covid-19. All’atto pratico il Consiglio è chiamato ad estendere i benefici di riduzione ed esenzione già previsti dalla norma nazionale per i mercatali che operano su strade e piazze pubbliche, per il medesimo periodo, agli operatori che operano nei posteggi delle aree recintate e nei box dei mercati in muratura.

Si pone soluzione ad una sperequazione tra operatori che svolgono la medesima attività e che operano nello stesso regime amministrativo, quello previsto dal Dlgs 114/98 – continua l'Assessore Rosaria Galiero. Grazie a questa delibera - se il Consiglio Comunale approverà – infatti, per gli operatori “in sede propria” ci sarà (sotto forma di esonero o di credito di imposta se hanno già pagato) un risparmio medio che, a seconda dei mercati, va dal 55 al 63% per il 2020 rispetto all’anno solare 2019 (prepandemia) e dal 90 al 100% per i primi 3 mesi del 2021 rispetto agli stessi 3 mesi del 2019. Eppure non ci sarà alcun onere per il Comune, perché grazie all’immenso lavoro tecnico e di concertazione dei dirigenti della Ragioneria Generale, dell’Area Entrate, del Servizio Programmazione Mercatale e del mio Assessorato, che ringrazio, la somma necessaria a coprire le riduzioni andrà a valere sul fondo nazionale di cui all’art. 106 del D.L. 34/2020 (cosiddetto Decreto Rilancio).”

 

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Moretta (commercialisti): Simest e voucher del Mise occasioni per internazionalizzare le aziende

NAPOLI - “Il Simest, la misura che prevede contributi fino al 25 per cento a fondo perduto nell'ambito del PNRR, e i voucher per le consulenze finanziati dal Mise sono due occasioni importanti per internazionalizzare le imprese italiane”. ...continua
Le pensioni di ottobre in pagamento dal 27 settembre presso gli uffici postali della provincia di Napoli

Poste Italiane comunica che in provincia di Napoli le pensioni del mese di ottobre verranno accreditate a partire da lunedì 27 settembre per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari ...continua
Bonus edilizi, De Lise (commercialisti): molti dubbi, subito istanza ad Agenzia Entrate

Il presidente dell’Ungdcec: normativa imperfetta, istituzioni indichino intenzioni future “In tema di bonus e superbonus per l’edilizia ci sono troppe questioni ancora irrisolte, dovute principalmente a una normativa che crea ...continua
Turi (commercialisti): professionisti decisivi per il rilancio della città

NAPOLI - “Ottobre sarà un mese di grandi cambiamenti. I cittadini napoletani saranno chiamati a scegliere il nuovo sindaco, mentre i dottori commercialisti eleggeranno il nuovo presidente dell’Ordine territoriale. Al di là ...continua
Professioni; Terzani (commercialisti): “Agire su equo compenso e tutele per favorire il ricambio generazionale”

Cuchel (Anc): “Diritto alla salute per i professionisti italiani” Buselli (Cnpr): “Ottimizzata la gestione del patrimonio per una Cassa più solida a sostegno degli iscritti” FIRENZE - “Il ruolo dei commercialisti ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.