Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro



Il campano Emilio Di Nardo al Pizza Expo di Las Vegas

(25/03/2023)

Giunto alla sua 39a edizione, l'annuale International Pizza Expo rimane incontrastato come l'evento leader del settore. Migliaia i professionisti dell’arte bianca  provenienti da tutto il mondo che si sono dati  appuntamento a Las Vegas, in Nevada, dal 28 al 30 marzo dove per 3 giorni si discuterà di tutto quanto concerne il mondo della pizza. Le sessioni educative saranno tenute dai migliori professionisti del settore e tanti i concorsi  nazionali, questo evento è semplicemente uno di quelli che nessun pizzaiolo o appassionato del settore non può permettersi di perdere! Dalla Campania è già partito per l'Expo Emilio Di Nardo, pizzaiolo e proprietario di “Pizza alla Brace” di Mondragone, in provincia di Caserta, che sarà fra i protagonista dell'importante evento. Una partecipazione che inorgoglisce i suoi compaesani e la Campania tutta, visto che si tratta della fiera più importante del mondo della pizza, all’interno della quale si svolge il famoso campionato mondiale a cui partecipano, a numero chiuso, centinaia di pizzaioli provenienti da tutto il mondo.  A Las Vegas Convention Center saranno presenti anche aziende di tutti i continenti che esporranno le novità del mondo pizzeria e in generale della ristorazione.

«Sono orgoglioso e pronto ad allargare i miei orizzonti in occasione di questo importante evento che mi terrà impegnato, con il mio staff, dal 28 marzo in poi - ha dichiarato Di Nardo -  credo che il mondo della pizza e della ristorazione abbiano bisogno di stimoli continui e sempre maggiori. Noi, in primis, attori protagonisti in questo ambiente, non dobbiamo mai perdere di vista le occasioni di miglioramento. Soltanto attraverso la crescita professionale si riesce a rendere servizi e qualità sempre più aderenti alle richieste della clientela».

 “Pizza alla Brace”, nasce a Mondragone da un’idea di Emilio Di Nardo all’interno dell’esclusivo lido Jarama, sul litorale Domizio. Cresciuto tra il settore enogastronomico e quello balneare, dopo il diploma Di Nardo parte per il Belgio, lavora come aiuto chef, ma la voglia di tornare a casa era forte, tanto che ogni estate lavorava presso l’attività di famiglia. Dopo alcune sperimentazioni ha messo a punto, l’idea brevettata, de “Pizza alla Brace”, un marchio registrato in tutto il mondo. Emilio, in qualità di istruttore della NIPfood, si sente orgogliosamente rappresentante di un nuovo modo di mangiare e concepire la pizza, pensata per essere condivisa, con una particolare tecnica di cottura, prima nel forno a legna e poi terminata sulla brace.

Il suo obiettivo è quello di far crescere il marchio portandolo in giro per il mondo realizzando nuove aperture.

 

Harry di Prisco

 

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Il Sindacato ORSa attacca i vertici della Circumvesuviana: "Telefonare a chi è ammalato per sapere diagnosi e prognosi; assurdo"

L’inadeguatezza gestionale dei dirigenti e dei funzionari del trasporto ferroviario dell’EAV è sotto gli occhi di tutti: hanno cominciato con il cambio dell’orario dei treni, in Circumvesuviana, che se non è schizofrenico, ...continua
Its NewTechSi Academy, riaperte le selezioni per i percorsi formativi

Riapertura delle selezioni per i tre percorsi formativi di Its NewTechSi Academy dedicati ai settori del marketing, dell’internazionalizzazione delle imprese, della sostenibilità dei prodotti e della digital strategy aziendale...continua
La sicurezza di cittadini e Lavoratori non può attendere!

Gli episodi di aggressioni al Personale, come anche alla stessa utenza del Trasporto Pubblico Locale sono sempre più frequenti” - a parlare è Gennaro Conte, Segretario nazionale di OR.S.A. Trasporti Autoferro TPL - “le ...continua
Chiusura Gazzetta del Mezzogiorno, Giordano (Ugl):” È una perdita e come sempre a pagare sono i più deboli”

“Quanto accaduto a La Gazzetta del Mezzogiorno ha diverse cause. Troppo semplicistico ridurle alla crisi che ha investito l’editoria in Italia e nel mondo. La verità è che la Edime - il gruppo che ha rilevato il giornale ...continua
Martedì 19 dicembre la cerimonia di consegna del premio “Saviano che Lavora”

Un riconoscimento pubblico a persone che si sono sacrificate e distinte nel proprio impegno lavorativo, contribuendo a far conoscere il nome di Saviano fuori dai confini comunali: si terrà martedì 19 dicembre, alle ore 18.00, nell’aula...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences