WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Forum Acqua, il Presidente Eic Luca Mascolo: «Un nuovo Piano Marshall per il rinascimento del servizio idrico integrato in Campania»

(28/10/2020)

 I fondi del RecoveryPlan sono una grande opportunità per ottenere una radicale trasformazione del settore in chiave moderna ed efficiente

Si sono conclusi i lavori della seconda edizione del Forum Acqua, promosso da Legambiente in collaborazione con Utilitalia e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e della Regione Lazio. L’iniziativa, che ha occupato l’intera mattinata di mercoledì 28 ottobre, si è svolta online nel rispetto delle norme di contrasto alla diffusione del Covid-19

Tanti i temi affrontati dagli autorevoli esponenti del settore e delle istituzioni nazionali che formavano il prestigioso parterre di ospiti, tra i quali il Presidente dell’Ente Idrico Campano Luca Mascolo, intervenuto nella sessione intitolata “Necessità di investimenti strategici - Focus Sud Italia” e moderata dal Direttore della rivista “Nuova Ecologia” Francesco Loiacono.

È stata l’occasione per riaccendere i riflettori sul delicato tema della sostenibilità ambientale in un particolare momento storico nel quale l’emergenza sanitaria ha messo in evidenza criticità e punti deboli del sistema.

Un proficuo momento di confronto, con particolare attenzione al Sistema idrico Integrato, imperniato su tre direttrici principali: il risparmio idrico come politica di sostenibilità ambientale, l’innovazione nel settore e il ruolo del sistema idrico integrato nell’Economia Circolare e la necessità di investimenti strategici con un focus specifico sul Sud Italia. 

Su questo punto il Presidente Luca Mascolo ha avuto modo di sottolineare che: «Mettere a punto un Servizio Idrico Integrato moderno ed efficace è la mission dell'Ente Idrico Campano. Una sfida impegnativa per un Ente giovane, nato alla fine del 2015 e diventato pienamente operativo solo a gennaio 2019. Una sfida che, però, bisogna vincere a tutti i costi. È necessario agire oltre che sulla regolamentazione e sull'organizzazione del ciclo integrato, sulla manutenzione dell'infrastruttura idrica che mostra chiari segnali di obsolescenza visto che in Campania non si fanno interventi sulle reti da quando la Cassa del Mezzogiorno è stata dismessa. Abbiamo bisogno di un nuovo Piano Marshall per garantire acqua sicura e di qualità ai cittadini campani. I fondi d






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Procida, si riaccendono i riflettori sul TTG Travel Experience

Dopo un anno difficile, si riaccendono i riflettori sul TTG Travel Experience, uno tra i principali appuntamenti internazionali per gli operatori del turismo. Il delegato al turismo Leonardo Costagliola ha condiviso: “L’indotto prodotto ...continua
Obbligo Green Pass - Confesercenti Campania: «E' utile ma migliaia di aziende a rischio chiusura»

Il presidente Vincenzo Schiavo: «Siamo a favore del vaccino, ma le attività che si poggiano su figure professionali specifiche no vax come fanno? Perdono clientela, incassi e rischiano di chiudere 5mila tra ristoranti e aziende della ...continua
Accordo tra il Comune di Procida ed Equitalia Agenzia delle Entrate Riscossione

 Il Comune di Procida ha stretto accordo con Equitalia Agenzia delle Entrate Riscossioni per l’affidamento del servizio di riscossione coattiva. Equitalia si occuperà del recupero forzoso delle entrate comunali, tra le quali ad ...continua
PA, Confapi e Cup Napoli: concorsi pubblici svuotano Pmi e studi professionali

 NAPOLI – I presidenti di Confapi Napoli e della Consulta unitaria delle professioni lanciano l'allarme sullo «svuotamento» delle Pmi e degli studi professionali. «I sempre più numerosi concorsi pubblici ...continua
Comune di Pozzuoli, contratto firmato per i primi funzionari, nuove energie al servizio dei cittadini. Pronte altre assunzioni

Questa mattina hanno firmato il contratto di assunzione nel Comune di Pozzuoli 21 dei 31 laureati vincitori del concorso Ripam della Regione Campania. Gli altri 10 entreranno in organico tra qualche settimana. Andranno a ricoprire il ruolo di funzionari ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.