Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro



Fisco, De Lise (commercialisti): "Con 800 leggi sistema ingolfato; urge semplificare"

(10/05/2021)

“La mole di informazioni duplicate e di obblighi richiesti ai contribuenti e ai loro consulenti è enorme e spesso inutile. Esempi lampanti sono gli obblighi contenuti nei dichiarativi, dal modello Iva a quello dei redditi; oltre alle complicazioni tecniche, come la documentazione di oneri detraibili o deducibili o la compilazione continua di adempimenti totalmente inutili. È una sovrabbondanza di norme, spesso ridondanti, che implicano complicanze continue. In questo senso ci sembra necessario avviare una profonda opera di semplificazione e sburocratizzazione delle circa 800 leggi, come già auspicato dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ruffini”. Lo afferma Matteo De Lise, presidente dell’Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili.

“Un esempio più di tutti mette a nudo l'assurdità di alcuni obblighi, derivanti da norme ben precise. Mi riferisco agli aiuti di Stato, che sono erogati dallo stesso Stato (spesa pubblica), ma per i quali è previsto, comunque, un obbligo “dichiarativo” in capo ai singoli contribuenti”, spiega De Lise. “Non solo: i medesimi contribuenti, per i medesimi aiuti, saranno poi anche obbligati ad indicarli nei loro dichiarativi, pena la decadenza dai benefici”.

Un paradosso, afferma il presidente Ungdcec, secondo cui “lo Stato concede aiuti, il contribuente è obbligato non solo a dichiararli sul proprio sito internet, ma anche in un quadro dichiarativo, affinché il medesimo Stato possa poi assolvere all’invio al Registro dei medesimi aiuti. In altre parole, si addossa un ulteriore obbligo/adempimento al contribuente, nonostante le informazioni necessarie siano già in possesso dello Stato, erogatore dell’aiuto”.

De Lise ricorda, inoltre, che molti di questi aiuti sono concessi dalla stessa Amministrazione Finanziaria, che li rende anche consultabili in sezioni dedicate del cassetto fiscale del contribuente. “Sarebbe, quindi, già capace di comunicare tali aiuti al Rna. È un ulteriore passaggio da mettere a punto perché questo stesso quadro rappresenta un onere importante per i contribuenti e per i propri consulenti. Siamo pronti a offrire la nostra esperienza in questo senso e collaborare con l’Agenzia delle Entrate e le istituzioni i per un fisco più snello e giusto”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Scorrimento delle graduatorie degli Oss vigenti in Campania:la Regione chiama e l’Azienda Moscati risponde ottenendo l’assegnazione di 33 operator

La Regione Campania centralizza il sistema di assunzioni attraverso l’utilizzo di tutte le graduatorie vigenti e l’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino si aggancia alla procedura e porta a casa 33 Operatori Socio Sanitari ...continua
Incontro in collaborazione con INPS sui contributi obbligatori ai fini previdenziali e assistenziali

Ieri 23 maggio 2024 si è svolto, presso la Sala Rossa dell’Istituto Tecnico Agrario “M. Vetrone”, in località Piano Cappelle, Benevento, un interessantissimo incontro, in sinergiatra l’Istituto e la sede INPS ...continua
Nasce il Distretto Urbano del Commercio a San Giuseppe Vesuviano

  Come preannunciato dal dottor Aldo Aldi, coordinatore della Commissione Straordinaria del Comune di San Giuseppe Vesuviano, durante l’incontro con gli imprenditori locali lo scorso mese di marzo, nasce il Distretto Urbano del Commercio ...continua
Pimonte approva riduzione TARI

Pimonte approva la riduzione della tassa sui rifiuti . Un grande risultato che porta la firma dell’amministrazione guidata dal sindaco Somma. Il provvedimento votato in Consiglio Comunale dalla maggioranza , con voto contrario della minoranza, ...continua
A Nola la terza edizione di “Interporti al Centro”

Terza edizione del Convegno Nazionale UIR all’Interporto di Nola. Presenti il Viceministro ai trasporti, Galeazzo Bignami, e il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca "Via l’Imu dagli immobili degli interporti. La ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences