Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Fincantieri - Firmato il contratto integrativo aziendale

(27/10/2022)

Fincantieri

In data 27 ottobre 2022 è stato sottoscritto, presso l’Unione Industriali di Roma con FIM, FIOM e UILM Nazionali, l’Esecutivo e il Coordinamento, il nuovo Contratto Integrativo Aziendale, che avrà una durata di 4 anni (dal 1.01.2023 al 31.12.2026) e sarà applicato a oltre 8.500 persone.
Il nuovo accordo è fortemente caratterizzato da relazioni industriali sempre più partecipative ed orientate ad un sempre maggiore coinvolgimento dei dipendenti nella vita aziendale.
Al riguardo, oltre a rafforzare i protocolli già esistenti, viene creato un Organismo di Partecipazione a cui verranno illustrati da parte dell’azienda, a valle dell’Assemblea degli azionisti, i risultati economico finanziari nonché le iniziative contenute nel Piano di sostenibilità.
Il rafforzamento del sistema delle informazioni e del coinvolgimento è indispensabile per affrontare il futuro in un contesto di grande complessità contraddistinto dalle tensioni sui prezzi, sulle materie prime, sull’energia nonché dal conflitto russo-ucraino e segna il passaggio da un approccio di carattere rivendicativo a relazioni di fattiva partecipazione.
Il tema della conciliazione vita/lavoro delle persone costituisce un elemento qualificante che valorizza l’accordo insieme al capitolo dedicato alla Diversità ed Inclusione.
Vengono riconosciuti permessi retribuiti per l’inserimento dei figli al nido e scuole materne, per l’assistenza ai genitori anziani oltre all’allungamento del periodo di comporto del 50% in caso di gravi patologie del dipendente. Un’ulteriore importante novità è costituita dalla stipula di coperture assicurative aziendali in favore dei dipendenti in caso di inabilità agli atti fondamentali della vita quotidiana (long term care) e in caso di invalidità permanente superiore all’80% derivanti da malattia o infortuni extraprofessionali.
Il tema della formazione e del rafforzamento delle competenze, con un focus particolare sui temi della digitalizzazione e transizione ecologica, costituiscono una parte importante dell’intesa e vedono una forte collaborazione e sinergia con le Organizzazioni Sindacali.
La parte relativa alla sicurezza è un tema centrale dell’intesa e mira a rafforzare la collaborazione nelle azioni mirate alla prevenzione, alla sicurezza e alla tutela dell’ambiente nei luoghi di lavoro. L’accordo definisce un graduale aumento del Premio di Risultato fino a un massimo di 720 euro a fine del periodo di vigenza, confermando il fondamentale riferimento ai temi dell’efficienza produttiva e alla redditività aziendale a cui si affiancano degli innovativi indicatori di Sostenibilità.
La Sostenibilità costituisce l’elemento di novità del Premio di Risultato a conferma della sempre maggiore centralità di questi temi negli obiettivi che Fincantieri si pone per il futuro.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Serenissima Ristorazione e Women At Business: una partnership dedicata all’empowerment femminile

Serenissima Ristorazione, leader italiano della ristorazione collettiva, ha siglato una partnership con Women at Business, la prima community di incontri professionali tra donne e aziende...continua
Pollena Trocchia - Stralcio dei debiti fino a 1000 euro. Il Comune aderisce all'iniziativa

 Stralcio dei debiti fino a mille euro. Il Comune di Pollena Trocchia aderisce all’iniziativa governativa pensata per agevolare cittadini e famiglie in difficoltà. «Il Governo nazionale ha lavorato per andare incontro a quanti ...continua
Fincantieri, Pierroberto Folgiero: in futuro navi sempre più efficienti, tecnologiche e verdi

Fincantieri, l’AD e DG Pierroberto Folgiero: “La genuinità del nostro impulso alla sostenibilità non è un elemento esterno, ma è un fattore abilitante per il business”...continua
Vincenzo De Luca ai Commercialisti di Nola: "Collaboriamo per non perdere l’occasione del Pnrr"

"L’Italia - ha detto il presidente dell’Odcec Felice Rainone - è un Paese abituato ad alzare la testa nei momenti complicati. Sono certo che anche stavolta faremo la nostra parte"...continua
EAV - 13 Gennaio sciopero generale

Venerdì 13 gennaio torneremo, purtroppo, a scioperare, lo faremo per far valere i nostri diritti contro un’azienda  che, in barba a ciò che dichiara, non vuole assolutamente dialogare coi Sindacati su questioni, ormai ataviche ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences