WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Covid, Moretta (commercialisti Napoli) “Pronti ad aiutare teatri e associazioni culturali"

(02/04/2021)

NAPOLI - “Gli effetti della pandemia globale si stanno manifestando anche nelle attività di servizi rivolte al pubblico come quelli offerti da teatri, associazioni culturali, fondazioni, circoli ricreativi e sportivi, che sono state ‘congelate’ dai vari decreti emanati al fine di contenere i contagi. La preoccupazione è che le difficoltà attuali siano solo l’inizio di altri effetti potenzialmente devastanti che bisogna evitare utilizzando gli strumenti che la legge ci mette a disposizione e, nel caso specifico, la Legge n. 3/2012, conosciuta come “legge salva suicidi”.

Lo afferma Vincenzo Moretta, presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli.

“Siamo pronti ad aiutare chi è in difficoltà in maniera concreta - aggiunge - per evitare che la disperazione possa prendere il sopravvento”.

Per Erika Capobianco (vicepresidente della Commissione di studio Sovraindebitamento dell’Odcec di Napoli) “tutelare il tessuto economico-culturale della città di Napoli è una nostra priorità. La Legge offre la possibilità ai soggetti non fallibili (tra cui imprese minori, aziende agricole e consumatori) di proporre una riduzione e una dilazione di debiti, nel rispetto delle norme a tutela dei creditori, così da favorire il risanamento e la prosecuzione delle attività”.

Secondo Matteo De Lise (consigliere delegato dell’Ordine partenopeo all’articolazione autonoma” che gestisce le ADR dell’ente con caratteristica di ente pubblico) “per arginare gli effetti della pandemia da Covid-19 la parola d’ordine è ‘prevenzione’. E, come per le malattie del corpo e della mente ci si rivolge a un medico, per le attività economiche in crisi è necessario l’intervento di un dottore commercialista”.

“Medì è dotato di professionisti specializzati e di consolidata esperienza per la soluzione delle conseguenze derivanti dalla crisi da sovraindebitamento. L’organizzazione - sottolinea Riccardo Izzo, presidente dell’Organismo di medizione e referente della struttura per la composizione della crisi da sovraindebitamento dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli, accreditato presso il Ministero della Giustizia - è in grado di offrire a chi opera nel territorio della città di Napoli una informativa volta ad illustrare le opportunità derivanti dalle norme, mettendo quindi a disposizione la struttura ed i professionisti per l’individuazione delle possibili soluzioni da adottare per un tempestivo intervento in caso di necessità”.

E sulla indicazione dei costi per chi vuole accedere a una prima assistenza, Izzo  evidenzia che  “in un periodo storico così particolare, dove si registrano difficoltà economico-finanziarie da parte di consumatori e micro imprenditori, abbiamo deciso di offrire un ‘pronto intervento’ presso lo sportello di Medì, senza alcun onere per il richiedente; sarà sufficiente prenotarsi alla seguente posta elettronica: commissione.occ@odcec.napoli.it.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Primo censimento dell’agricoltura a Procida

Il Consigliere Antonio Carannante con delega all’agricoltura ha condiviso: “Stamane abbiamo avviato il primo censimento dell’agricoltura a Procida. Abbiamo preparato dei questionari da sottoporre ai coltivatori diretti e imprenditori ...continua
Piano di Zona S2,consegnati gli attestati del corso di inglese ai beneficiari del Reddito di Inclusione-Reddito di Cittadinanza

In Piano di Zona S2 informa che questa mattina, presso la School of International Studies srl di Città di Cava de’Tirreni, si è svolta la consegna degli attestati di partecipazione al Corso di lingua inglese a favore dei beneficiari ...continua
Fisco, De Lise (commercialisti): "Con 800 leggi sistema ingolfato; urge semplificare"

“La mole di informazioni duplicate e di obblighi richiesti ai contribuenti e ai loro consulenti è enorme e spesso inutile. Esempi lampanti sono gli obblighi contenuti nei dichiarativi, dal modello Iva a quello dei redditi; oltre alle ...continua
Concorsone, Patriarca (FI): «Riduzione prove grazie a ministro Brunetta»

NAPOLI - «Lo abbiamo detto da tempo che il cosiddetto “concorsone” bandito dalla Regione Campania era un corso-concorso e non comportava una assunzione immediata. Nel bando originario era previsto che le prove da espletare al termine ...continua
Da Benevento due giovani promesse della programmazione software

6 maggio 2021 - Spesso i giovani si trovano costretti a lasciare le terre del Mezzogiorno per cercare opportunità di formazione e lavorative altrove. Superare il divario digitale italiano è uno degli obiettivi che si pone anche Develhope, ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.