Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Contributo Consorzio di Bonifica, l'amministrazione ottiene l'esenzione per gran parte delle famiglie interessate

(09/02/2019)

L'Amministrazione comunale di Pozzuoli ha organizzato un incontro con i responsabili del Consorzio Generale di Bonifica del Bacino Inferiore del Volturno per fare chiarezza sul contributo chiesto ad alcune famiglie di Pozzuoli, nel corso del quale sono state sottolineate delle incongruenze rispetto alle richieste pervenute ai residenti di determinate zone della città. Al termine della riunione si è stabilito che solo coloro che risiedono nelle strade prive di fognatura, o in aree a prosciugamento meccanico, saranno tenuti a pagare il contributo da loro richiesto. Gli altri, e sono la gran parte, ne saranno esentati.
Questi sono i termini dell’intesa raggiunta dal Comune con il Consorzio di Bonifica, a tutela dei cittadini contro una richiesta che da subito è apparsa priva di fondamento. La Direzione comunale competente ha, quindi, prontamente comunicato quali sono le aree attrezzate con la pubblica fognatura, i cui residenti riceveranno lo sgravio totale del pagamento. Si tratta di quelle comprese nei seguenti fogli catastali riportati in bolletta: 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 9, 10, 16, 22 e 91; in pratica, tutta la zona di Monterusciello.
Le restanti famiglie dovranno, invece, versare il contributo richiesto dal Consorzio perché vivono in un’area che per molti anni è rimasta priva di fognatura e, pertanto, si avvalgono di un canale del Consorzio.
È stato, infine, stabilito che coloro che hanno già ricevuto l’avviso e risiedono nelle zone esentate non dovranno fare nessuna opposizione o atto aggiuntivo per la richiesta di sgravio ma semplicemente potranno ignorare l’avviso.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Scuola Bonito Cosenza, la dirigente Maria Giugliano va in pensione

Una donna autorevole dal cuore d'oro. Una preside signorile, professionale, sempre disponibile al confronto e al dialogo. Una dirigente elegante che ha retto per quindici anni la Bonito Cosenza trasformandola in una scuola aperta al territorio ...continua
Ugl Caserta. Palumbo chiama a raccolta la provincia: "Povertà dilagante, è tempo di aprire un contenzioso con le istituzioni"

"I dati sulla povertà assoluta diramati questa mattina dall'Istat sono terrificanti" è quanto ha dichiarato il Segretario Territoriale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo a margine di un focus sindacale. "Caserta ...continua
Turismo, Napoli cresce. Malfatti (ACQUA Napoli Est): "Investire ora sulle periferie!"

In queste ore il Comune di Napoli ha diffuso i primi dati relativi all'afflusso turistico della stagione: solo nel primo weekend di maggio sono state registrate oltre 97mila presenze e il trend è in costante crescita, come testimonia ...continua
CNA orafi incontra la filiera campana

Romualdo Pettorino (presidente orafi campani Cna): “prendere per mano il settore creando sinergie positive e propositive” Confronto, dibattito e sinergie questa la visione globale di CNA orafi che ad Oromare ha incontrato la filiera ...continua
Cammarano: “Ospedale Roccadaspide, si arruolino medici e si riattivino reparti chiusi”

“L’ennesimo trasferimento di un medico ha portato alla chiusura, inevitabile, anche del reparto di Cardiologia dell’ospedale di Roccadaspide, uno dei pochi in Campania in cui si effettuano i test al cicloergometro, l’eco-stress ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.