Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Comune di Napoli, richiesta al Governo di misure straordinarie per l'economia, il lavoro, il welfare e gli enti locali

(11/03/2020)

“L'epidemia da Covid-19 – dichiarano il Vicesindaco Enrico Panini e l'Assessore alle Politiche Sociali e al Lavoro Monica Buonanno  - in queste ore ha cambiato i connotati dell'economia, del lavoro e della vita sociale così come la conosciamo: chiediamo al Governo una profonda riflessione e un alto senso di responsabilità per tutelare i cittadini, i lavoratori, le fasce fragili della popolazione e tutti quelli che direttamente o indirettamente stanno pagando il prezzo di questa emergenza” .

“L'Amministrazione di Napoli, città capitale del Mezzogiorno, si fa garante nei confronti del sud Italia di una richiesta a maglie larghe al Governo: difendere il lavoro dall'impatto devastante dell'emergenza, per la necessità di contenere gli effetti negativi che sta producendo sul tessuto sociale ed economico, senza sacrificare il diritto alla salute dei cittadini. Chiediamo, quindi, al Governo il sostegno economico e finanizario a lavoratori, imprese, commercianti attraverso l'ampliamento dei settori previsti per l'uso degli ammortizzatori sociali, senza limiti relativi alle dimensioni e all'inquadramento contributivo dell'azienda, dell'anzianità lavorativa, della tipologia di rapporto di lavoro; l'identificazione di una causale specifica riconducibile allo stato di crisi; la sospensione temporanea dei termini per gli adempimenti di tipo contributivo previdenziali e assistenziali. Non solo: il documento che abbiamo preparato contiene indicazioni relative ai servizi del welfare, dei bilancio, del sostegno al reddito dei contribuenti, della moratoria per le rate dei mutui e delle bollette. Nello stesso testo abbiamo chiesto interventi rivolti a sostenere l’azione degli enti locali sia per quanto riguarda l’erogazione di ulteriori servizi, sia per quanto riguarda la tutela dei cittadini come rinvio alle scadenze del pagamento dei tributi e misure che consentano una maggiore capacità di spesa legata alla fase particolare che sta attraversando il nostro Paese.
La politica può dare sicurezza ai cittadini solo se si impegna nel trovare risposte concrete, come misure atte a dare ossigeno alle nostre popolazioni: con il Sindaco e l'intera Giunta stiamo lavorando per mettere in sicurezza i servizi essenziali rivolti ai cittadini e trovare misure di contrasto alla depauperazione, ma non basta:  i Comuni non possono farcela da soli”






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Professioni, De Lise e Nucera (commercialisti): “Equo compenso senza equi diritti”

“L’ipotesi di un’approvazione del Disegno di Legge sull’equo compenso 'sic et simpliciter', criticato e avversato dagli stessi professionisti, è frustrante. Già è svilente che serva una norma per decidere che ...continua
Cosa sono le criptovalute: l’analisi degli avvocati Oreste Maria Petrillo e Fabio Santoro

1) Avv. Cominciamo a fare chiarezza, cosa sono le criptovalute? Quali sono i meccanismi che le governano è come sono nate 2) quale grado di affidabilità può offrire una moneta i cui meccanismi sono ancora poco trasparenti? 3) ...continua
Lenus Media firma il nuovo progetto web di Simbiosi, technology provider per l'agribusiness e l'economia circolare

Simbiosi afferma il proprio brand in un segmento strategico grazie anche alla comunicazione efficace curata da Lenus Media con il nuovo portale Lenus Media ha firmato il nuovo progetto web di Simbiosi, technology provider per l'agribusiness ...continua
TuttiMedia: Award Donna è Innovazione a Mariya Gabriel (Commissaria EU) evento esclusivo da Mediaset a Milano

Roma, 28 aprile 2022 – Mariya Gabriel (Commissaria Eu innovazione, ricerca, cultura, istruzione e giovani) ha ricevuto presso la sede Mediaset di Cologno Monzese a Milano l’Award Donna è Innovazione, premio che l’Osservatorio ...continua
Pnrr beni confiscati: due richieste di finanziamento presentate dal comune

Boscoreale- Sono due le richieste di finanziamento per il riutilizzo a fini sociali di beni confiscati alla camorra, presentate dal comune nell’ambito del bando promosso dal Ministero per il Sud con fondi del PNRR. Il primo intervento è ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.