WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

CCIAA: Consiglio Camerale in periodo COVID Avvicendamenti in Consiglio e Giunta Camerale Napol

(19/05/2020)

19 maggio 2020 Il Consiglio Camerale di Napoli convocato dal Presidente Ciro Fiola si è riunito questa mattina nel Palazzo della Borsa per l’avvicendamento di due consiglieri camerali e l’avvio di azioni di rilancio e sostegno all’economia del territorio particolarmente martoriata dalla prolungata chiusura delle imprese. Integrato il Consiglio Camerale su provvedimento del Presidente dalla Giunta Regionale della Campania, Vincenzo De Luca, con gli imprenditori Giuseppe Danzi in uno dei seggi del commercio, e Giampiero Castaldo in uno dei seggi dell’industria. Il Consiglio ha altresì completato la squadra di governo di Piazza Bovio eleggendo, a scrutino segreto, con larga maggioranza, l’imprenditore Giampiero Castaldo nella Giunta Camerale quale rappresentante del comparto industria. Castaldo, imprenditore dell’industria dolciaria da circa 40 anni con relazioni e premi internazionali, siederà, quindi, da oggi nella Giunta Fiola completando la rappresentanza dei settori produttivi dell’economia. Un lungo applauso ha accompagnato l’imprenditore al suo indirizzo di saluto alla folta platea. Castaldo, nel dirsi onorato per il ruolo riconosciutogli, ha assicurato il massimo impegno a rappresentare e dare voce al tessuto imprenditoriale della provincia di Napoli. La Camera di Commercio di Napoli è il terzo Ente d’Italia per numero di imprese aderenti (340 Mila). Avviate altresì le procedure per la stesura del bilancio consuntivo e di assestamento che passeranno al vaglio del nuovo Consiglio Camerale entro giungo e che sbloccherà importanti risorse per la realizzazione di azioni di aiuto alle imprese. “Saranno pubblicati a brevissimo alcuni bandi per consentire alle imprese adeguamenti ormai indispensabili a sopravvivere a questa drammatica fase che ci accompagnerà fino ad autunno inoltrato” - ha affermato il Presidente Ciro Fiola – “la Giunta sarà ora chiamata con il completamento della rappresentanza industriale a lavorare alacremente per mettere in campo azioni concrete di sostegno”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Torraca. "A Natale Consuma Campano" Andrea Mancuso aderisce al comitato 2021

Il Consigliere Comunale di Torraca Andrea Mancuso ha aderito questa mattina all'iniziativa "A Natale consuma Campano" che indirizza al consumo delle eccellenze agroalimentari della Regione. “Dopo due anni di pandemia, durante ...continua
A Napoli il Premio OroItaly 2021 V edizione

, “ Dopo quasi 2 anni di pandemia da Coronavirus, torna il Premio Oroitaly. Giunto alla V edizione, l'ambito riconoscimento viene assegnato alle persone o imprese che si sono distinte nei loro ambiti di appartenenza. Il Premio, organizzato ...continua
Bonus edilizi, De Lise: no ad ampliamento di professioni abilitate a rilascio visto di conformità

“In seguito all’introduzione del 'Decreto antifrode', e della conseguente estensione del visto di conformità sulle operazioni di cessione dei crediti derivanti da bonus edilizi, il presidente nazionale di un’associazione ...continua
La Confesercenti di Napoli approva il super Green pass per salvare le feste di Natale

Ieri incontro in Prefettura con il Prefetto Palomba e il Sindaco di Napoli Manfredi. Il presidente di Confesercenti Campania Vincenzo Schiavo: «Piena sinergia con le Istituzioni, i controlli verranno fatti solo sul possesso del documento verde: ...continua
Fontana (commercialisti), fondamentali gli strumenti per aiutare famiglie e microimprese

“La Pandemia, correlata al COVID -19 ha ulteriormente aggravato la situazione economica, già disastrosa, del Sud Italia. Oggi quindi è ancora più importante far conoscere la legge 3/2021, uno strumento che consente a lavoratori ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.