Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Boscoreale. I tributi comunali si potranno pagare a rate

(07/05/2019)

 Il consiglio comunale ha approvato il regolamento per la rateizzazione dei tributi comunali pendenti. La rateizzazione dei pagamenti è applicabile ai debiti di natura tributaria e in genere agli avvisi di accertamento relativi a più annualità o una sola, e a ingiunzioni fiscali o analoghi strumenti di riscossione coattiva diretta. Il provvedimento di rateizzazione ha natura eccezionale e può essere concesso su richiesta del contribuente che si trova in temporanea situazione di obiettiva difficoltà finanziaria. Il rateizzo è previsto fino a un numero di 12 mesi per importi da euro 101,00 ad euro 1.200,00 senza fideiussione; fino ad un massimo di 24 mesi per importi da euro 1.200,01 ad euro 3.000,00 senza fideiussione; fino ad un massimo di 36 mesi per importi da euro 3.001,00 ad euro 5.400,00 senza fideiussione; fino ad un massimo di 48 mesi per importi da euro 5.401,00 a euro 9.600,00, con fideiussione bancaria per importo pari al debito rateizzato; fino ad un massimo di 60 mesi per importi superiori ad euro 9.601,00, con fideiussione bancaria per importo pari al debito rateizzato. Per rateizzazione superiore a sei mesi, se il richiedente è persona fisica, dovrà essere allegata dichiarazione ISEE relativa all’ultimo anno d’imposta utile. Per le imprese, è necessario allegare autocertificazione attestante lo stato di difficoltà e copia dichiarazione dei redditi o bilanci approvati negli ultimi due anni. Sugli importi rateizzati, si applicano gli interessi nella misura del tasso legale in vigore. “Il nostro intento – spiega Giuseppe Langella, assessore ai tributi – è quello di andare incontro alle famiglie e alla imprese in un periodo di evidente crisi economica. Negli ultimi tempi abbiamo raccolto quotidiani inviti da cittadini interessati a una maggiore rateizzazione dei tributi, e voglio ringraziare il sindaco Antonio Diplomatico per la sensibilità con la quale ha accolto le sollecitazioni, supportandomi nel trovare le adeguate soluzioni”. “Aiutare le imprese e le famiglie ad un rapporto più sereno con l’amministrazione è un nostro obiettivo – ha commentato il sindaco -. Sappiamo di vivere un periodo di crisi economica, ed è per questo che siamo vicino ai contribuenti consentendogli il massimo possibile di rateizzazione per poter avere la tranquillità di onorare le scadenze dei tributi”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Scuola Bonito Cosenza, la dirigente Maria Giugliano va in pensione

Una donna autorevole dal cuore d'oro. Una preside signorile, professionale, sempre disponibile al confronto e al dialogo. Una dirigente elegante che ha retto per quindici anni la Bonito Cosenza trasformandola in una scuola aperta al territorio ...continua
Ugl Caserta. Palumbo chiama a raccolta la provincia: "Povertà dilagante, è tempo di aprire un contenzioso con le istituzioni"

"I dati sulla povertà assoluta diramati questa mattina dall'Istat sono terrificanti" è quanto ha dichiarato il Segretario Territoriale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo a margine di un focus sindacale. "Caserta ...continua
Turismo, Napoli cresce. Malfatti (ACQUA Napoli Est): "Investire ora sulle periferie!"

In queste ore il Comune di Napoli ha diffuso i primi dati relativi all'afflusso turistico della stagione: solo nel primo weekend di maggio sono state registrate oltre 97mila presenze e il trend è in costante crescita, come testimonia ...continua
CNA orafi incontra la filiera campana

Romualdo Pettorino (presidente orafi campani Cna): “prendere per mano il settore creando sinergie positive e propositive” Confronto, dibattito e sinergie questa la visione globale di CNA orafi che ad Oromare ha incontrato la filiera ...continua
Cammarano: “Ospedale Roccadaspide, si arruolino medici e si riattivino reparti chiusi”

“L’ennesimo trasferimento di un medico ha portato alla chiusura, inevitabile, anche del reparto di Cardiologia dell’ospedale di Roccadaspide, uno dei pochi in Campania in cui si effettuano i test al cicloergometro, l’eco-stress ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.