Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Ampliamento dei criteri di accesso alla misura del lavoro agile per il personale del Comune di Napoli

(11/03/2020)

È stata approvata, su proposta del Vicesindaco (Enrico Panini) e degli Assessori al Lavoro (Monica Buonanno) e alla Salute (Francesca Menna), la delibera di Giunta Comunale che amplia i criteri di accesso alla misura del lavoro agile per il personale del Comune di Napoli nella fase emergenziale legata al rischio epidemia da Covid-19.
“A seguito del DPCM del 9 marzo e in considerazione dell’attuale fase emergenziale nella quale è preminente l’interesse alla tutela della salute collettiva e del lavoro – spiegano gli Assessori-  l’Amministrazione Comunale ha ritenuto opportuno ampliare temporaneamente la misura del lavoro agile (già prevista nella delibera 64/2020) a tutti i dipendenti, compresi quelli a tempo determinato.
Da questo momento e per tutta la durata della fase emergenziale, i dipendenti potranno richiedere di esercitare la propria prestazione lavorativa anche per un numero limitato di giorni, qualora l’attività svolta non richieda la presenza fisica nella sede lavorativa. Per questo motivo, possono essere ammessi anche al lavoro agile i dipendenti che si trovino a svolgere attività, per le quali il dirigente di riferimento possa definire i contenuti della prestazione di lavoro da svolgere fuori dagli uffici dell’Amministrazione. Si è voluto, inoltre, intervenire anche sulla procedura di autorizzazione assegnandola direttamente al dirigente, con la finalità di rendere più rapido il percorso di approvazione della richiesta.
In questa fase preoccupante per il nostro Paese - conclude la Giunta - è richiesta una maggiore empatia politica da parte delle Istituzioni e, pertanto, con la finalità di conciliare le inderogabili esigenze di prevenzione dei fenomeni di possibile contagio con le necessità organizzative e funzionali dell’amministrazione, abbiamo preferito individuare modalità semplificate e ampliate d’accesso, seppur temporanee, per garantire il benessere e la tutela di tutti”.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Equo compenso, De Lise (commercialisti): rischio ‘tsunami’ su professioni

ROMA - “La legge sull’equo compenso, così com’è strutturata, potrebbe provocare un ‘effetto tsunami’ sul mondo delle professioni. Come associazione sindacale dei dottori commercialisti, siamo in linea ...continua
Professioni, De Lise e Nucera (commercialisti): “Equo compenso senza equi diritti”

“L’ipotesi di un’approvazione del Disegno di Legge sull’equo compenso 'sic et simpliciter', criticato e avversato dagli stessi professionisti, è frustrante. Già è svilente che serva una norma per decidere che ...continua
Cosa sono le criptovalute: l’analisi degli avvocati Oreste Maria Petrillo e Fabio Santoro

1) Avv. Cominciamo a fare chiarezza, cosa sono le criptovalute? Quali sono i meccanismi che le governano è come sono nate 2) quale grado di affidabilità può offrire una moneta i cui meccanismi sono ancora poco trasparenti? 3) ...continua
Lenus Media firma il nuovo progetto web di Simbiosi, technology provider per l'agribusiness e l'economia circolare

Simbiosi afferma il proprio brand in un segmento strategico grazie anche alla comunicazione efficace curata da Lenus Media con il nuovo portale Lenus Media ha firmato il nuovo progetto web di Simbiosi, technology provider per l'agribusiness ...continua
TuttiMedia: Award Donna è Innovazione a Mariya Gabriel (Commissaria EU) evento esclusivo da Mediaset a Milano

Roma, 28 aprile 2022 – Mariya Gabriel (Commissaria Eu innovazione, ricerca, cultura, istruzione e giovani) ha ricevuto presso la sede Mediaset di Cologno Monzese a Milano l’Award Donna è Innovazione, premio che l’Osservatorio ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.