Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Economia / Lavoro

Alla scoperta della città partenopea con 24 ciceroni illustri Presentazione del libro “Napoli in love/3”, a cura di Piero Antonio Toma

Giovedì 27 settembre 2018, ore 17.30 Palazzo Reale – Piazza del Plebiscito, 1

(26/09/2018)

“Napoli in love/3” (Compagnia dei Trovatori-Vitanova, 2018) è il terzo capitolo di una collana editoriale dedicata agli amanti del capoluogo partenopeo, ma anche a chi desidera scoprirne le storie e i segreti. Il libro sarà presentato giovedì 27 settembre alle ore 17.30 nella sede della Fondazione Premio Napoli, all’interno di Palazzo Reale, con un incontro introdotto dall’avvocato Domenico Ciruzzi, presidente della Fondazione. Ne parleranno il curatore del volume Piero Antonio Toma, il sociologo Luigi Caramiello e il giornalista Vittorio Del Tufo. L’attore Roberto Giordano leggerà alcune pagine del libro e il cantautore Lino Blandizzi interpreterà diversi brani ispirati alla città.



Ultimo di una serie iniziata nel 2016 dall’assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, su proposta dello scrittore Maurizio de Giovanni, “Napoli in love/3” ha coinvolto 24 tra giornalisti, attori e altri personaggi del mondo della cultura, che hanno prima indossato i panni di ciceroni per un giorno e poi riversato nelle pagine di un’antologia i percorsi visti con i loro occhi. Il risultato è una guida turistica con foto, indicazioni su come raggiungere le mete descritte e altre informazioni utili per i visitatori, ma l’esperienza si moltiplica con l’introduzione nel testo di un codice Qr che, una volta inquadrato con uno smartphone o un tablet, consente di ascoltare anche una canzone di Lino Blandizzi dedicata alla tutela dei beni artistici e culturali.



I 24 ciceroni d’eccezione per “Napoli in love/3” sono: Piero Antonio Toma, Cosimo Alberti, Vincenza Alfano, Dora Celeste Amato, Massimo Capaccioli, Yvonne Carbonaro, Domenico Ciruzzi, Anna Copertino, Bianca d’Antonio, Vittorio Del Tufo, Almerinda Di Benedetto, Pasquale Esposito, Antonio Filippetti, Donatella Gallone, Annamaria Ghedina, Gino Giaculli, Peppe Iannicelli, Ugo Leone, Raffaele Messina, Marino Niola, Ernesto Paolozzi, Armida Parisi, Lucio Rufolo e Nando Vitali.

 


 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Scuola Bonito Cosenza, la dirigente Maria Giugliano va in pensione

Una donna autorevole dal cuore d'oro. Una preside signorile, professionale, sempre disponibile al confronto e al dialogo. Una dirigente elegante che ha retto per quindici anni la Bonito Cosenza trasformandola in una scuola aperta al territorio ...continua
Ugl Caserta. Palumbo chiama a raccolta la provincia: "Povertà dilagante, è tempo di aprire un contenzioso con le istituzioni"

"I dati sulla povertà assoluta diramati questa mattina dall'Istat sono terrificanti" è quanto ha dichiarato il Segretario Territoriale della Ugl Caserta Ferdinando Palumbo a margine di un focus sindacale. "Caserta ...continua
Turismo, Napoli cresce. Malfatti (ACQUA Napoli Est): "Investire ora sulle periferie!"

In queste ore il Comune di Napoli ha diffuso i primi dati relativi all'afflusso turistico della stagione: solo nel primo weekend di maggio sono state registrate oltre 97mila presenze e il trend è in costante crescita, come testimonia ...continua
CNA orafi incontra la filiera campana

Romualdo Pettorino (presidente orafi campani Cna): “prendere per mano il settore creando sinergie positive e propositive” Confronto, dibattito e sinergie questa la visione globale di CNA orafi che ad Oromare ha incontrato la filiera ...continua
Cammarano: “Ospedale Roccadaspide, si arruolino medici e si riattivino reparti chiusi”

“L’ennesimo trasferimento di un medico ha portato alla chiusura, inevitabile, anche del reparto di Cardiologia dell’ospedale di Roccadaspide, uno dei pochi in Campania in cui si effettuano i test al cicloergometro, l’eco-stress ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.