Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Teatro

Supercinema. Riparte la stagione teatrale. Nasuto: Ripartiamo dopo la sofferenza

(21/11/2021)

Castellammare di Stabia: Al via il 28 novembre la stagione 2021-2022 del Teatro Supercinema di Castellammare di Stabia con cinque appuntamenti di alto livello in grado di accontentare diverse tipologie di pubblico. ‘’Stiamo annunciando una rinascita vera è propria, non solo un cartellone teatrale’’ sono le parole del direttore artistico Luca Nasuto che , nel presentare al pubblico la stagione teatrale da lui diretta , ha ringraziato la famiglia Montillo . ‘’Un applauso va alla famiglia Montillo, a Natale Montillo, che ha avuto la forza e il coraggio di riaprire questo presidio di cultura. Castellammare e il suo teatro non potevano restare con le luci spente’’. Cinque  gli spettacoli in cartellone che vedranno alternarsi fino al prossimo 12 marzo 2022 artisti di tutto rilievo. ‘’Ho fatto in modo di portare a Castellammare – prosegue il direttore artistico- nomi del panorama nazionale e internazionale. Nomi in esclusiva. Spettacoli che non troverete in altri teatri campani’’. Ed eccolo il programma della rassegna che vedrà il 28 Novembre ore 18:00 andare in scena Giulia e Paola Michelini con lo spettacolo ‘’ Alza la Voce’’; il 4 Dicembre ore 21:00 sarà la volta del premio oscar Nicola Piovani con le sue ‘’Note a margine su la musica è pericolosa’’; il 18 Dicembre alle ore 21:00 sarà la volta di Lina Sastri con ‘’Appunti di viaggio. Biografia in musica’’; il 12 Febbraio alle ore 21:00 toccherà a Ernesto Lama, Marina Bruno e Elisabetta D’Acunzo con lo spettacolo ‘’A Raffaele- Omaggio a Viviani’’; il 12 Marzo in scena andrà Marco Bocci con ‘’Lo zingaro. Non esiste curva dove non si possa sorpassare’’. ‘’Il teatro  - sottolinea  Nasuto- non è di nessuno ma appartiene a tutti. Con l’inaugurazione della nostra stagione teatrale si alza il sipario. Alle persone voglio dire venite a teatro, staccate i biglietti per il cinema, fate vivere la cultura, partecipate agli spettacoli , a tutti gli spettacoli che si fanno nei teatri di Castellammare, sostenete gli artisti che ci mettono la faccia. Il teatro e i grandi nome del teatro si fanno vivere cosi, non solo intitolando viali. E’ chiaro che la nostra stagione teatrale abbraccia un pubblico vasto. Un pubblico che avrà la possibilità di ascoltare il premio oscar Nicola Piovani.  Mi piace sottolineare – prosegue Nasuto- che dopo Papa Giovanni Paolo II , Nicola Piovani è la seconda persona famosa che giunge a Castellammare’’. Della scommessa di Luca Nasuto e del suo cartellone teatrale compresa la scelta di inserire Piovani ne parla Ciro Petruccione ‘’Questo cartellone è un progetto ambizioso’’ .‘’La chiamata alle arti di Luca Nasuto – afferma Marina Bruno che, sarà una delle interpreti dell’omaggio a Raffaele Viviani (pianoforte ed elaborazioni musicali del maestro Giuseppe Di Capua )-  è un invito a tutti. Castellammare potrebbe vivere di arte. Il mio omaggio a Viviani parte da lontano quando conobbi a 13 anni tra i  banchi della scuola media Panzini, da allora è sempre stato presente nei miei repertori’’. 

Castellammare di Stabia: Al via il 28 novembre la stagione 2021-2022 del Teatro Supercinema di Castellammare di Stabia con cinque appuntamenti di alto livello in grado di accontentare diverse tipologie di pubblico. ‘’Stiamo annunciando una rinascita vera è propria, non solo un cartellone teatrale’’ sono le parole del direttore artistico Luca Nasuto che , nel presentare al pubblico la stagione teatrale da lui diretta , ha ringraziato la famiglia Montillo . ‘’Un applauso va alla famiglia Montillo, a Natale Montillo, che ha avuto la forza e il coraggio di riaprire questo presidio di cultura. Castellammare e il suo teatro non potevano restare con le luci spente’’. Cinque  gli spettacoli in cartellone che vedranno alternarsi fino al prossimo 12 marzo 2022 artisti di tutto rilievo. ‘’Ho fatto in modo di portare a Castellammare – prosegue il direttore artistico- nomi del panorama nazionale e internazionale. Nomi in esclusiva. Spettacoli che non troverete in altri teatri campani’’. Ed eccolo il programma della rassegna che vedrà il 28 Novembre ore 18:00 andare in scena Giulia e Paola Michelini con lo spettacolo ‘’ Alza la Voce’’; il 4 Dicembre ore 21:00 sarà la volta del premio oscar Nicola Piovani con le sue ‘’Note a margine su la musica è pericolosa’’; il 18 Dicembre alle ore 21:00 sarà la volta di Lina Sastri con ‘’Appunti di viaggio. Biografia in musica’’; il 12 Febbraio alle ore 21:00 toccherà a Ernesto Lama, Marina Bruno e Elisabetta D’Acunzo con lo spettacolo ‘’A Raffaele- Omaggio a Viviani’’; il 12 Marzo in scena andrà Marco Bocci con ‘’Lo zingaro. Non esiste curva dove non si possa sorpassare’’. ‘’Il teatro  - sottolinea  Nasuto- non è di nessuno ma appartiene a tutti. Con l’inaugurazione della nostra stagione teatrale si alza il sipario. Alle persone voglio dire venite a teatro, staccate i biglietti per il cinema, fate vivere la cultura, partecipate agli spettacoli , a tutti gli spettacoli che si fanno nei teatri di Castellammare, sostenete gli artisti che ci mettono la faccia. Il teatro e i grandi nome del teatro si fanno vivere cosi, non solo intitolando viali. E’ chiaro che la nostra stagione teatrale abbraccia un pubblico vasto. Un pubblico che avrà la possibilità di ascoltare il premio oscar Nicola Piovani.  Mi piace sottolineare – prosegue Nasuto- che dopo Papa Giovanni Paolo II , Nicola Piovani è la seconda persona famosa che giunge a Castellammare’’. Della scommessa di Luca Nasuto e del suo cartellone teatrale compresa la scelta di inserire Piovani ne parla Ciro Petruccione ‘’Questo cartellone è un progetto ambizioso’’ .‘’La chiamata alle arti di Luca Nasuto – afferma Marina Bruno che, sarà una delle interpreti dell’omaggio a Raffaele Viviani (pianoforte ed elaborazioni musicali del maestro Giuseppe Di Capua )-  è un invito a tutti. Castellammare potrebbe vivere di arte. Il mio omaggio a Viviani parte da lontano quando conobbi a 13 anni tra i  banchi della scuola media Panzini, da allora è sempre stato presente nei miei repertori’’. 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Al teatro Supercinema di Castellammare di Stabia va in scena Resilienza con Massimiliano Gallo

Dopo lo scorso successo de “I 100 anni di Enrico Caruso”, tornano gli eventi fortemente voluti dal sindaco di Castellammare di Stabia Gaetano Cimmino, l’amministrazione tutta. Domani martedì 18 gennaio alle ore 20 e 30, al Supercinema ...continua
Al Teatro Maggiori di Verbania si terrà Le Signorine

Continuano gli appuntamenti della nuova stagione culturale al TEATRO MAGGIORE di VERBANIA, dopo il successo di quella da poco conclusa, tra musica, danza, prosa, comicità italiana, musical e un omaggio a Dante Alighieri. A poche settimane ...continua
Varese RE-live: quattro mesi di spettacoli dal vivo per rilanciare la cultura

  Dal 20 gennaio al Teatro Nuovo di Varese parte la rassegna promossa da Filmstudio 90, Giorni Dispari Teatro e Ma.Ni con il supporto della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate in partenariato con il Comune: 16 appuntamenti tra opera, teatro, ...continua
Al teatro Augusteo Gianfranco Gallo in “Un vizietto napoletano”, dal 21 al 30 gennaio 2022

Gianfranco Gallo è protagonista al Teatro Augusteo di Napoli, la sala di Piazzetta Duca D'Aosta 263, dello spettacolo “Un vizietto napoletano”, con Gianni Parisi, Gianluca Di Gennaro, e con la partecipazione di Salvatore Misticone, ...continua
Supercinema : La stagione teatrale da appuntamento alla Primavera. Ritorneremo a teatro Sabato 12 Marzo con Marco Bocci e ‘’Lo Zingaro’’

Castellammare. ‘’Quello da poco terminato è stato un finale d'anno meraviglioso per certi versi storico per quello che abbiamo visto e sto parlando del concerto del premio oscar Nicola Piovani . Il maestro Piovani ha regalato ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.