WhatsApp: 338.868.60.22Canale WhatsApp  
  Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Teatro

Proseguono gli appuntamenti di Triennale Decameron

(31/03/2020)

Proseguono gli appuntamenti di Triennale Decameron

Triennale Decameron: storie in streaming nell’era della nuova peste nera
A cura del Comitato scientifico di Triennale Milano: Umberto Angelini, Lorenza Baroncelli, Lorenza Bravetta, Joseph Grima
Da un’idea di Joseph Grima

Mercoledì 1 aprile, ore 17.00
Virgilio Sieni, coreografo

Proseguono gli appuntamenti di Triennale Decameron – nuovo format di Triennale Milano che invita artisti, designer, architetti, intellettuali, musicisti, cantanti, scrittori, registi, giornalisti a sviluppare una personale narrazione – con il coreografo Virgilio Sieni, mercoledì 1 aprile.
Nell’ambito di Triennale Decameron, Virgilio Sieni, in dialogo con Umberto Angelini, Direttore Artistico di Triennale Milano Teatro, rifletterà su alcuni temi, centrali nella sua pratica artistica: il corpo, il gesto e l’attesa.

Triennale Decameron è un progetto di Triennale Milano sviluppato a partire dallo spunto del Decamerone di Giovanni Boccaccio, che narra di un gruppo di giovani che nel 1348 per dieci giorni si trattengono fuori da Firenze per sfuggire alla peste nera e a turno si raccontano delle novelle per trascorrere il tempo.
Tutte le “novelle” di Triennale Decameron saranno trasmesse in diretta sul canale Instagram di Triennale. Tutti i giorni alle 17.00.

Virgilio Sieni
Virgilio Sieni si forma in discipline artistiche e architettura dedicandosi parallelamente a ricerche sui linguaggi del corpo e della danza. Approfondisce tecniche di danza moderna, classica, release con TrautStreiffFaggioni, Antonietta Daviso, Katie Duck. Nel 1983, dopo quattro anni di studio sul senso dell’improvvisazione tra Amsterdam, Tokyo e New York, fonda la compagnia Parco Butterfly e nel 1992 la Compagnia Virgilio Sieni, affermandosi come uno dei protagonisti della scena internazionale. Dal 2003 dirige Cango Cantieri Goldonetta Firenze, il Centro Nazionale di produzione per la danza nato per sviluppare ospitalità, residenze, spettacoli e progetti di trasmissione fondati sulla natura dei territori. Nel 2007 fonda l'Accademia sull’arte del gesto, contesto innovativo di formazione rivolto a professionisti e cittadini sull’idea di comunità del gesto e sensibilità dei luoghi. Dal 2013 al 2016 è direttore della Biennale di Venezi, settore Danza. Nel 2013 è nominato Chevalier de l’ordresdesarts et de lettres dal Ministro della cultura francese. Lavora per le massime istituzioni teatrali, musicali, fondazioni d’arte e musei internazionali, realizzando parallelamente progetti rivolti alla geografia della città e dei territori che coinvolgono intere comunità sui temi dell’individuo e della moltitudine poetica, politica, archeologica.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

The Face of Naples - Racconti Pandemici

Nasce dalla richiesta che il Teatro Bellini ha fatto a Roxy in The Box, affermata artista contemporanea, di animare i cinque monitor che, come vetrine, si affacciano fuori dal teatro. Poliedrica e attiva nel sociale -- lei stessa si definisce "un'...continua
Napoli-Nuovo Teatro Sanità, parte il progetto "R-Evolution"

Parte da Napoli, martedì 11 maggio, la prima tappa del progetto internazionale R-Evolution, promosso dal Nuovo Teatro Sanità, in partenariato con Sardegna Teatro – Teatro di Rilevante Interesse Culturale (Cagliari), Scena Nuda ...continua
Il teatro torna a Casa: Maurizio Capone protagonista del secondo appuntamento della rassegna online firmata da Santanelli

Secondo appuntamento con Il Teatro torna a Casa, la piccola rassegna online di teatro da camera, ideata e diretta da Manlio Santanelli, realizzata dal Teatro cerca Casa in collaborazione con Caracò. Venerdì 7 maggio ore 21.00 andrà ...continua
Castellammare, l' Associazione Culturale "Alegrìa" presenta lo spettacolo "MEA CULPA"

Riprende il via l’Associazione Culturale Alegrìa, dopo lo stop forzato causa Covid, con un ricco cartellone di eventi. Il primo appuntamento vede impegnata la compagnia, che si è già imposta all’attenzione del pubblico ...continua
Al Teatro Gobetti di Torino, In scena “La signorina felicità ovvero la felicità“

Al Teatro Gobetti di Torino, per la stagione Diversamente Classico Primavera/Estate 2021 dall’11 al 16 maggio 2021 ritorna Lorena Senestro con la Signorina Felicita ovvero la felicità, una produzione Teatro Stabile – Teatro della ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.