Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Teatro

L’ironia nella Canzone Napoletana nell’ultimo appuntamento con Le mille e una Napoli di Mariano Bellopede e Francesca Colapietro

(23/05/2022)

 Giovedì 26 maggio ore 21.00 al teatro Trianon Viviani, ultimo appuntamento con il format di Mariano Bellopede e Francesca Colapietro Le mille e una Napoli, ciclo di racconti-concerti, inserito nell’ambito delle Conferenze cantate. Le conversazioni-concerto, nate da un'idea del direttore artistico Marisa Laurito, tra canzoni, aneddoti e poesie, vogliono narrare il fascino del capoluogo partenopeo. Il settimo evento tematico sarà dedicato all’ironia nella Canzone Napoletana, in scena oltre a Colapietro (voce) e Bellopede (pianoforte e arrangiamenti musicali), Luigi Fiscale (basso e contrabbasso) e Marco Fazzari (batteria). I testi sono di Carmine Borrino; sul palco, insieme agli artisti, Gino Curcione e Francesco Viglietti ma anche tanti ospiti a sorpresa che interverranno per salutare il pubblico a chiusura del progetto. Costo del biglietto 10 euro; ridotto 7 euro riservato agli studenti. I ticket sono acquistabili su www.azzurroservice.net


A corollario di un percorso che da gennaio ha visto Mariano Bellopede e Francesca Colapietro attraversare temi e percorsi del patrimonio musicale partenopeo, l’ultimo appuntamento è dedicato all’ironia, fil rouge invisibile e segreto di tutti i precedenti eventi che ora diventa protagonista assoluto ed esplicito dell’ultima puntata. Tanti i temi al centro della serata: dal rapporto uomo-donna costellato di ridicoli stereotipi alla satira politica. E tanti anche i riferimenti musicali e letterari tessuti insieme in questo nuovo percorso, dalle macchiette di Cantalamessa a quelle di Nicola Maldacea, fino a Pisano e Cioffi e al più recente lavoro sul genere realizzato da Vittorio Marsiglia, passando per la provocazione surreale e paradossale di Riccardo Pazzaglia. Ma non mancherà un omaggio al cantautore Federico Salvatore, che da sempre ambienta la sua satira nel mondo napoletano, di cui dipinge soprattutto i suoi risvolti più quotidiani. Tra musiche, ironiche composizioni letterarie e poesie, si chiude così un percorso che in sette puntate ha raccontato con studiato approfondimento e leggerezza il ricco panorama musicale e letterario della città di Napoli.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Dalle pagine di Angelo Mascolo al teatro di Giulia Conte

Dal racconto dello scrittore stabiese, l’adattamento teatrale di CIVICO 46 sarà rappresentato nel cuore del centro storico di Castellammare di Stabia, proprio dove è ambientato sia il racconto che gli altri romanzi di Angelo ...continua
Al Teatro Bracco di Napoli “Delitto Imperfetto” con Claudio Insegno

Passione e violenza, gelosia, tradimento, amore, vendetta e intenti criminali nel noir comico...continua
Giovani talenti crescono

Ai nastri di partenza la XVI Edizione del Concorso “Giovani Talenti Dance Festival 2023...continua
Al Teatro Serra di Napoli, il diario emotivo della pandemia con “Calennario”

C’è una frattura nel nostro tempo. Un evento che ha tradito le più radicate certezze della nostra società evoluta, progredita, sviluppata, industrializzata, asettica, indifferente. È la recente pandemia, che ci ...continua
Sala Truffaut della Cittadella del Cinema salirà Carlo Buccirosso in “L'erba del vicino è sempre più verde!”

Con la nuova commedia scritta, diretta e interpretata da uno dei volti più amati e apprezzati dello spettacolo italiano, cala il sipario sulla XIII Stagione Invernale di Prosa di Giffoni Teatro. Martedì 18 aprile alle 21 sul palco ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences