Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Teatro



Al Teatro Serra di Napoli, il diario emotivo della pandemia con “Calennario”

(15/04/2023)

C’è una frattura nel nostro tempo. Un evento che ha tradito le più radicate certezze della nostra società evoluta, progredita, sviluppata, industrializzata, asettica, indifferente. È la recente pandemia, che ci ha rinchiusi dentro confini sempre più stretti: nazioni, regioni, città, quartieri, abitazioni, pensieri.

È a questi pensieri che si ispira, rappresentandoli, lo spettacolo “Calennario”, di e con Antonia Cerullo, aiuto regia e organizzazione a cura di Anna Bocchino, in scena al Teatro Serra di Napoli (a Fuorigrotta, in Via Diocleziano 316) nel cartellone della stagione “Campi Ardenti”, venerdì 28 alle 21:00, sabato 29 alle 19:00 e domenica 30 aprile alle 18:00. Info e prenotazioni: teatroserra@gmail.com, 347.8051793.

Il progetto, vincitore nel 2022 in forma di studio al festival “Spacciamo culture interdette” promosso dalla compagnia “Chille de la balanza” di San Salvi (Firenze), è un pasticcio di storie viste, vissute, trascritte e inventate. Una performance che setaccia immagini, pensieri e poesie estrapolate dai diari della quotidianità pandemica dell’autrice. Un viaggio imprevedibile, le cui stazioni, oltre a richiamare gli eventi, sono anche e soprattutto, luoghi emotivi nei quali trova posto anche una spiccata ironia. «Questo lavoro nasce dai resoconti dei giorni di reclusione e dal loro conteggio, forzando ogni stimolo dell’esistenza, a generare altra vita. Racconto di solitudini e di gentilezze che profumano, di dignità in un fluire incontrollabile di emozioni e sentimenti, poiché senza il buio la luce non avrebbe ragion d'essere» dice la regista. I mezzi con i quali affrontare la realtà diventano simbolo, sogno e paradosso dell’incompletezza: siamo interi, eppure frantumati, milioni di elementi segnano la relazione, la reazione, il confine, il rispetto di se stessi e degli altri.






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Teatro alla Scala: gran successo per 'WERTHER' di Massenet

La prima mondiale di ‘Werther’ (dramma lirico in quattro atti) ebbe luogo, pertanto, soltanto diversi anni dopo, alla Wiener Staatsoper, nella versione in tedesco: era il 16 febbraio 1892. ...continua
Programma della stagione teatrale del Bellini di Napoli anno 3024-25

Ecco il programma della stagione del teatro Vellini di Napoli per l’anno 3024 e 2025 24 > 29 settembre SANGHENAPULE Vita straordinaria di San Gennaro TEATRO BELLINI Stagione 20 testo e drammaturgia Roberto Saviano con Roberto Saviano ...continua
Teatro pedagogico all’Istituto Betlemite con Nunziana Venezia

A conclusione dell’anno scolastico 2023-2024 l’Istituto Betlemite di Napoli ha proposto la rappresentazione teatrale della commedia musicale “Olympus” presso il teatro Salvo D’Acquisto di via Morghen a Napoli. Il progetto, ...continua
Tony Martin, lo spettacolo “Napoli Ieri, Oggi... per Sempre”, in occasione dei 40 anni di attività

Il Tony Martin Ballet School è lieto di presentare in occasione del quarantesimo anno di attività del maestro Tony Martin, lo spettacolo “ Napoli Ieri ,Oggi... per Sempre”. Questo straordinario evento celebrerà ...continua
Successo a San Giorgio a Cremano per “A voce e mamma”,

Grande trionfo per lo spettacolo teatrale “A Voce e Mamma”,  andato in scena sabato 11 Maggio nel teatro della Parrocchia di Sant’Antonio di Padova. L’opera scritta e diretta da Mario Pasquale e Peppe Borrelli è ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.





Update cookies preferences