Live Streaming  Team  Redazione  Archivio  WebTV
Reportweb.tv
Vai all'indice Cultura / Musica

Procida 2022, dal vento alle piante: ora il mondo si fa musica

(31/07/2022)

 Domenica 31 luglio e lunedì 1 agosto appuntamento con “Il Suono del Tempo”, protagonisti i giapponesi Soichiro Mihara e Yukiko Shikata con singolari interventi di “data sonification”


Raccogliere i "dati" del mondo per trasformarli in opere d’arte. Restituendo la complessità dell’ambiente attraverso una stratificata gamma di linguaggi e sensi. Dagli elementi vegetali al vento, dalle rotte delle barche che entrano in relazione con l’isola a ogni piccola sfumatura ambientale: Procida Capitale Italiana della Cultura 2022 abbraccia la “data sonification”, avvicinando al grande pubblico la pratica di rappresentare i dati attraverso il suono.
Parte domenica 31 agosto “Il Suono del Tempo”, un progetto curato da Leandro Pisano e Agostino Riitano e sviluppato in collaborazione con Liminaria in due sessioni tematiche. Nel primo appuntamento si indagano le forze invisibili che operano nell’impatto e nella trasformazione degli ecosistemi e delle comunità, come i segnali della terra e le energie corporee umane.
L’artista giapponese Soichiro Mihara, insieme con la curatrice Yukiko Shikata presenta “L’aria del giorno” (domenica 31 luglio, 19.30, Cittadella dei Misteri) liberando dalle sue boccette nell’aria - davanti al pubblico - i profumi dei materiali organici vegetali (spighe di grano, foglie di vita, fili d’erba) raccolti durante la residenza svolta in Italia nel mese di luglio in Abruzzo (nella residenza artistica e azienda agricola Pollinaria), in Alta Irpinia (nel Museo Etnografico “Beniamino Tartaglia”) e in Valle Caudina, con il festival internazionale Interferenze / Liminaria. La performance – che sarà preceduta dal talk “Energies in the Rural” - rientra nell’ambito di un progetto di cooperazione transnazionale tra Italia e Giappone, EIR-Energies in the Rural che analizza, attraverso l'arte legata alle nuove tecnologie, l'impatto delle politiche energetiche in specifici territori rurali situati in punti lontani del globo, partendo dalla regione di Aomori, in Giappone.
Lunedì 1 agosto è invece prevista nell’ex chiesa di San Giacomo (ore 19.30, ingresso gratuito) l’inaugurazione dell’installazione “Study of Air” di Soichiro Mihara: un sensore installato all'esterno misura costantemente i dati del vento dell’isola di Procida mentre un ventilatore sul pavimento agirà in tempo reale in base alle informazioni. “Una serie di sistemi che catturano e ricostruiscono il vento sono finalizzati a considerazioni pratiche semplici sul concetto di aria in Giappone”, spiega l’artista. “Non è un caso che in Giappone esiste una espressione specifica, 'lettura dell'aria', usata quando si tratta di prendere decisioni collettive”. L’installazione sarà visitabile dal 1 al 7 agosto (ore 19.00-22.00). A settembre “Il suono del tempo” tornerà con l’artista digitale uruguaiano Brian Mackern, che sarà in residenza a Procida per sviluppare un’opera d’arte pubblica site specific che attraversi gli ambienti fisici e digitali, animando i dati raccolti nella comunità in tempo reale.

 






Ti è piaciuto l'articolo? Vuoi scriverne uno anche tu? Inizia da qui!

Napoli, al Pan inaugurata la mostra “David Bowie the passenger by Andrew Kent” dedicata all’eclettico Duca Bianco   

di Teresa LannaDavid Bowie, pseudonimo di David Robert Jones (Londra, 8 gennaio 1947 – New York, 10 gennaio 2016 ), è stato uno musicisti più eclettici ed importanti degli ultimi 50 anni. Il Duca Bianco, così veniva chiamato, ...continua
Procida 2022, da Alfio Antico a Psarantonis: la musica racconta le isole del mondo

Per “Echi delle Distanze” dal 15 al 17 settembre in concerto, oltre all’ex pastore siciliano e allo straordinario “Zeus” contemporaneo, anche Teho Teardo e il duo cretese Xylouris White: emozioni in note dedicate ai ...continua
Presso la Basilica Cattedrale di Nola si terrà Un'altra musica concerto di composizioni cameristiche del Maestro Domenico De Risi

Martedì 13 settembre, presso la Basilica Cattedrale di Nola, alle 19.30, si terrà Un'altra musica..., concerto di composizioni cameristiche del Maestro Domenico De Risi, presbitero della Diocesi di Nola e parroco della Cattedrale. &laqu...continua
Enzo Gragnaniello ospite del Festival dei Suoni Antichi, a Macerata Campania

Ritornano la musica, la tradizione e la magia dei Bottari di Macerata Campania: dall’8 all’11 settembre 2022 torna il Festival dei Suoni Antichi, giunto alla sua 5ª edizione. Quattro serate a Macerata Campania - in Piazza Federico ...continua
Lemonjazz 2022

La quarta edizione del Lemonjazz Festival è in programma dal 10 al 18 settembre in Villa Fiorentino a Sorrento. Sul palco lo stile francese di Richard Galliano, la classe americana e partenopea di Joe Bastianich & Terza Classe, il prodigioso ...continua


Reportweb.tv ® tutti i diritti sono riservati | Powered by Reportweb
Reportweb.tv. Testata giornalistica on line. Editore A.L.I.A.S. Iscrizione Tribunale di Arezzo N°5 del 29/11/2017.